43.236.085
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GENTE NON HA PIU' NIENTE DA VENDERE: HANNO CHIUSO I DUE TERZI DEI ''COMPRO ORO'' IN ITALIA PER MANCANZA DI CLIENTI

sabato 1 novembre 2014

Che l'Italia sia impantanata in una recessione da cui non si vede via d'uscita e' un fatto che solo un capo di governo schiavo dei poteri forti come Matteo Renzi puo' negare visto che cosi' come stanno le cose solo un folle puo' parlare di una ripresa economica che dovrebbe iniziare in primavera.

E a tale proposito c'e' una notizia piuttosto interessante che la stampa di regime ha censurato perche' dimostrerebbe che il peggio potrebbe ancora arrivare.

Infatti nell’ultimo anno ha chiuso il 60% dei locali Compro oro in parte per via del ribasso delle quotazioni dell’oro ma soprattutto a causa dell’esaurimento da parte delle famiglie dei beni da scambiare in denaro.

Le famiglie hanno smesso di rivolgersi ai Compro Oro, ormai non c’è più niente da dare via e anche le ultime risorse extra per far quadrare i conti sono terminate  dichiara Lamberto Santini, Presidente dell’Adoc  e per questo motivo , oltre che per il ribasso del valore dell’oro, che ha chiuso il 60% dei locali Compro Oro in un anno dopo il boom degli ultimi cinque anni.

Certo queste chiusure dimostrano che i consumatori hanno imparato a non rivolgersi più a questa tipologia di attività dato che le truffe sono spesso dietro l’angolo e molti preferiscono rivolgersi ai banchi dei pegni, più affidabili, legati al circuito bancario ma la crisi dei Compro Oro è anche un ulteriore segno  che si sia oramai toccato il fondo visto che molte famiglie non hanno piu' niente da ipotecare e la cosa e' piuttosto preoccupante visto che non sono rari i casi di famiglie che ipotecano gli ori di famiglia per arrivare a fine mese e pagare le bollette.

E di fatti lo stesso Santini sostiene che sia urgentissimo intervenire a sostegno delle famiglie, prevedendo forti detrazioni e defiscalizzazioni, in modo da incentivare i consumi, il risparmio e gli investimenti visto che lee famiglie sono veramente allo stremo, senza futuro e con un presente pieno di problemi.

D'altra parte come sottolineato anche dall’indagine Svimez resa nota alcuni giorni fa i consumi sono crollati del 13% in cinque anni, il 40% delle famiglie al sud sono in condizioni di povertà e molti hanno rinunciato a fare figli.

Questo e' un importante campanello d'allarme che la nostra classe politica sta ignorando a suo rischio e pericolo e il rischio di una guerra civile potrebbe non essere poi cosi' infondato.

GIUSEPPE DE SANTIS


LA GENTE NON HA PIU' NIENTE DA VENDERE: HANNO CHIUSO I DUE TERZI DEI ''COMPRO ORO'' IN ITALIA PER MANCANZA DI CLIENTI




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!

SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA

lunedì 16 gennaio 2017
BERLINO - Volendo usare una pittoresca espressione napoletana, si potrebbe dire che la Germania che continua a lamentarsi dei tassi di interesse portati a zero dalla Bce perchè questo
Continua
 
L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI DELLA COSTITUZIONE

L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI

lunedì 16 gennaio 2017
Il Fondo Monetario Internazionale taglia di nuovo le stime di crescita del Pil italiano e prevede che quest'anno verra' registrata una crescita dello 0,7% anziche' dello 0,9%, che era la proiezione
Continua
RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN SALUTE (LEGGERE)

RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN

lunedì 16 gennaio 2017
L'epicentro della catastrofe delle banche italiane resta sempre Siena, dove l'intervento dello Stato, seppure ha arrestato lo spettro del bail, in e' peraltro ancora da svolgersi, ma le situazioni
Continua
 
LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE DAL PESCECANE SOROS

LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE

lunedì 16 gennaio 2017
Mentre gli ultimi giorni della presidenza Obama consegneranno alla storia il peggior presidente che gli U.S.A. abbiano mai avuto, essendo impegnato allo spasimo a creare tensioni in mezzo mondo e
Continua
WALL STREET JOURNAL: ''LA POLITICA DEI DEMOCRATICI E' VECCHIA, DEBOLE E SI RIFA' A UN PASSATO IMMAGINARIO MAI ESISTITO''

WALL STREET JOURNAL: ''LA POLITICA DEI DEMOCRATICI E' VECCHIA, DEBOLE E SI RIFA' A UN PASSATO

lunedì 16 gennaio 2017
WASHINGTON - "Le elezioni presidenziali statunitensi coincidono assai di rado con una svolta permanente dell'ordine politico in quel paese - scrive l'editorialista John Steel Gordon sul Wall Street
Continua
 
DONALD TRUMP RACCONTA AI QUOTIDIANI TEDESCHI E INGLESI COSA' FARA' APPENA INSEDIATO ALLA CASA BIANCA (TENETEVI FORTE)

DONALD TRUMP RACCONTA AI QUOTIDIANI TEDESCHI E INGLESI COSA' FARA' APPENA INSEDIATO ALLA CASA

lunedì 16 gennaio 2017
La Brexit "una gran cosa" e con la Gran Bretagna Donald Trump vuole firmare un accordo commerciale vantaggioso per entrambi i Paesi, mentre l'Ue perderà altri pezzi e questo principalmente a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'8 NOVEMBRE IN PIAZZA CONTRO IL GOVERNO CI SARANNO ANCHE I POLIZIOTTI. LO ANNUNCIA LA CGIL.

L'8 NOVEMBRE IN PIAZZA CONTRO IL GOVERNO CI SARANNO ANCHE I POLIZIOTTI. LO ANNUNCIA LA CGIL.

 
MILANO E' L'ESEMPIO DI COME IL PD VUOLE RIDURRE L'ITALIA: SUK PUZZOLENTE SENZA LEGGE IN MANO A CLANDESTINI DELINQUENTI

MILANO E' L'ESEMPIO DI COME IL PD VUOLE RIDURRE L'ITALIA: SUK PUZZOLENTE SENZA LEGGE IN MANO A
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!