50.734.454
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SPAGNA DEVASTATA DALLA ''RICETTA ECONOMICA'' IMPOSTA DALLA COMMISSIONE EUROPEA: SPIETATA ANALISI DEL QUOTIDIANO EL MUNDO.

giovedì 30 ottobre 2014

MADRID - Il modo in cui i partiti affrontano le grandi sfide del paese e' "scoraggiante", secondo un editoriale del quotidiano "El Mundo". Anziche' rimboccarsi le maniche e cercare di raggiungere accordi per combattere la corruzione, la disoccupazione e la poverta', il governo e l'opposizione sono piu' occupati a trasformare i grandi problemi che affliggono la Spagna in vere e proprie armi da utilizzare contro gli avversari.

Questa visione "ottusa" e' stata messa in evidenza ieri in Parlamento, dove il premier Mariano Rajoy e il leader dell'opposizione Pedro Sanchez non hanno fatto altro che scambiarsi accuse reciproche su due questioni che dovrebbero essere affrontate con lo stesso rigore richiesto dalle questioni di Stato: la corruzione e il rischio di disgregazione sociale a seguito di una crisi senza precedenti, che ha quasi raddoppiato il numero di famiglie povere nel paese, secondo il Rapporto sull'esclusione e lo sviluppo in Spagna 2014.

Dal 2007 il numero dei poveri e' aumentato da 7,3 a 11,7 milioni di persone. Il 15 per cento degli occupati vivono ugualmente in condizioni di miseria, il lavoro non e' piu' uno spazio di consolidazione dei diritti ed e' diventato uno spazio di vulnerabilita' e perdita della capacita' economica.

Per quanto riguarda il tasso di poverta' infantile, un altro studio condotto dall'Unicef riporta che in Spagna e' aumentato dal 28 al 36 per cento in cinque anni.

Inoltre, la Fondazione per gli studi di economia applicata (Fedea) ha lanciato un allarme per la "sottoccupazione" nelle nuove professioni e ha stimato che al ritmo attuale, "la Spagna impieghera' non meno di 15 anni per recuperare i posti di lavoro persi durante la crisi".

Questi rapporti - sostiene l'editoriale - non contestano tanto il ritmo, quanto "la qualita' del recupero" e mettono in guardia sul "gravissimo impoverimento" in corso in Spagna. I partiti dovrebbero pertanto prendere in considerazione questi studi e proporre soluzioni pensando soprattutto al bene del paese anziche' al consenso politico, conclude El Mundo.

Redazione Milano. 


SPAGNA DEVASTATA DALLA ''RICETTA ECONOMICA'' IMPOSTA DALLA COMMISSIONE EUROPEA: SPIETATA ANALISI DEL QUOTIDIANO EL MUNDO.




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CAMERON: ''ALZO LA SOGLIA DI ESENZIONE TOTALE DALLE TASSE A 12.500 STERLINE E IL MASSIMO CALERA' AL 40% SOPRA LE 50.000''

CAMERON: ''ALZO LA SOGLIA DI ESENZIONE TOTALE DALLE TASSE A 12.500 STERLINE E IL MASSIMO CALERA' AL
Continua

 
L'UNGHERIA ANNUNCIA CHE E' ''PRONTA AD USCIRE DALL'UNIONE EUROPEA''

L'UNGHERIA ANNUNCIA CHE E' ''PRONTA AD USCIRE DALL'UNIONE EUROPEA''


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!