71.147.706
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CRONACA DI UNA GIORNATA ''ANNI SETTANTA'' A ROMA: BOTTE DA ORBI DELLA POLIZIA A OPERAI IN SCIOPERO (STILE SCELBA)

mercoledì 29 ottobre 2014

"Dal presidio dei lavoratori della Ast a Roma presso l'ambasciata tedesca, dopo un comunicato insignificante diramato dell'ambasciata è partito un corteo pacifico, con in testa Bentivogli (Fim), Ghini (Uilm), Landini (Fiom), diretto verso il Ministero dello Sviluppo Economico, a cui la polizia ha risposto con una carica assolutamente ingiustificata in cui sono rimasti feriti quattro lavoratori dell'AST e alcuni dirigenti sindacali". E' quanto riferisce il Segretario nazionale Fim Cisl Marco Bentivogli in una nota.

"Continuiamo a sostenere quello che da tempo diciamo - prosegue Bentivogli - e cioè, che il governo non si occupi solo in televisione delle drammatiche vertenze industriali del nostro paese e la smetta di incoraggiare un confronto senza partire da un suo ruolo attivo per dare risposta alla disperazione di migliaia di famiglie. È inaccettabile che il nostro paese a partire dai suoi lavoratori non sia fatto rispettare come merita dalle più alte cariche istituzionali dello Stato".

Si e' concluso il presidio dei manifestanti della Ast di Terni di fronte al ministero dello Sviluppo economico. I dimostranti sono defluiti per via San Basilio, diretti verso i pullman, e seguiti da un contingente della guardia di finanza, senza il verificarsi di ulteriori incidenti. A quanto si apprende da fonti sindacali, il bilancio dei feriti tra i manifestanti e' salito a cinque. Ci sarebbero inoltre dieci contusi. Lo stesso segretario generale della Fiom, Maurizio Landini, avrebbe preso una botta durante la carica.

Durante l'incontro avvenuto al Mise, il viceministro dell'Interno, Filippo Bubbico, ha dato la sua solidarieta' ai feriti e non ha confermato ne' smentito la versione della questura sugli incidenti a Piazza Indipendenza. Lo riferisce il segretario nazionale Fim, Marco Bentivogli, che specifica come la versione della questura sia falsa: "Tutti i celerini sapevano che saremmo andati al Mise e non a Termini". Bubbico ha anche parlato di verifiche sulla dinamica dei fatti e annunciato un incontro entro sera con i sindacati. 

"Alla disperazione di chi rischia di trovarsi da un giorno all'altro senza lavoro non si risponde a colpi di manganellate. Quanto e' accaduto nel corso del sit in degli operai della Ast non ha alcuna giustificazione e va duramente stigmatizzato. Ci auguriamo che il premier Renzi passi finalmente dalle parole ai fatti, come seppe fare qualche anno fa il presidente Berlusconi con una forte iniziativa politica. Gli operai delle acciaierie meritano rispetto e solidarieta', non certo le cariche della polizia". Lo dichiara il senatore Giancarlo Serafini di Forza Italia.

La procura di Roma e' in attesa di un'informativa della Digos per l'eventuale apertura di un'inchiesta legata al ferimento di tre manifestanti, coinvolti in alcuni scontri con la polizia, nell'ambito del corteo degli operai delle Acciaierie Terni-Ast. Sara' il procuratore aggiunto Giancarlo Capaldo a valutare se in relazione a quanto avvenuto oggi nel centro della citta' sussistano responsabilita' di natura penale.

Questa, la cronaca e i commenti di una giornata "anni Settanta" a Roma, con la differenza che allora c'era al potere la Dc "fascista", oggi il Pd "renziano".

max parisi

 

 


CRONACA DI UNA GIORNATA ''ANNI SETTANTA'' A ROMA: BOTTE DA ORBI DELLA POLIZIA A OPERAI IN SCIOPERO (STILE SCELBA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

RENZI   GOVERNO   OPERAI   CARICHE   POLIZIA   ROMA   AST   SINDACATI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA LOMBARDIA E VENETO NO?''

ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA

giovedì 19 settembre 2019
"Ci faccia capire il ministro Provenzano perché l'autonomia siciliana va bene e quella chiesta sulla base della Costituzione e con referendum popolari da Lombardia e Veneto, non va bene.
Continua
 
LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO (ADDIO CONTE)

LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO

giovedì 19 settembre 2019
BERLINO - A differenza di quanto racconta la stampa italiana, le posizioni "accoglienziste" e "vicine al governo Conte sui migranti" della Germania, sono un falso giornalistico. Le posizioni sono
Continua
AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235 (PER LE OPPOSIZIONI)

AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235

mercoledì 18 settembre 2019
Al primo voto segreto in Aula, la maggioranza non c'è più. E non si è trattato di una cossetta da nulla, ma di una autorizzazione a procedere all'arresto di un deputato di Forza
Continua
 
CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA PIU' LA MAGGIORANZA

CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA

martedì 17 settembre 2019
Nella narrazione della stampa, in testa il Corriere della Sera ormai pari all'Unità dei "bei tempi andati", dovevano essere solo un manipolo di senatori, in uscita dal Pd verso il gruppo
Continua
RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD FINISCONO NEL TRITACARNE

RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD

lunedì 16 settembre 2019
Oggi hanno "giurato" i sottosegretari del governo Conte, domani Renzi annuncerà la scissione del Pd. Cornuto e mazziato. Sembra la trama di un filmetto anni Settanta con la Fenech e Pozzetto,
Continua
 
NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E RICICLAGGIO DI DENARO SPORCO

NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E

lunedì 16 settembre 2019
LONDRA - Se il buongiorno si vede dal mattino allora per il presidente della commissione europea Ursula Von der Leyen i prossimi mesi saranno pieni di guai. Infatti pochi giorni fa e' emerso che il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SALVINI A SIENA DAVANTI ALLA SEDE DEL MONTE DEI PASCHI (MANIFESTAZIONE): ''PROFUMO SI DEVE DIMETTERE E RENZI NON SCAPPI!''

SALVINI A SIENA DAVANTI ALLA SEDE DEL MONTE DEI PASCHI (MANIFESTAZIONE): ''PROFUMO SI DEVE
Continua

 
INDAGINE SULLA DISPONIBILITA' DEGLI ITALIANI A FARE NUOVI ''SACRIFICI'': IL 78% HA RISPOSTO NO A TAGLI DEL WELFARE!

INDAGINE SULLA DISPONIBILITA' DEGLI ITALIANI A FARE NUOVI ''SACRIFICI'': IL 78% HA RISPOSTO NO A
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

UNA ''RISORSA'' DEL PD ARRIVATA COI BARCONI ROMPE UNA MANO A UN

19 settembre - MILANO - Un libico di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia per
Continua

SINDACA RAGGI DA' CASA POPOLARE A NOMADI, GENTE DEL RIONE SI

19 settembre - ROMA - Ancora proteste nella Capitale per l'assegnazione di una casa
Continua

MESSAGGERO CONFERMA PROGETTO SCISSIONE DENTRO M5S (FONTI INTERNE A

19 settembre - Il MESSAGGERO conferma i contenuti dell'articolo a firma di Mario Ajello
Continua

48% DEGLI ITALIANI NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO CONTE. UN VERO RECORD

19 settembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato queasta mattina ad Agorà, il
Continua
PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI SBARCHI

PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI

19 settembre - SALVINI: INCAPACI E PERICOLOSI, ITALIANI VE LA FARANNO PAGARE PER LA
Continua

52% ITALIANI PENSA CHE COL GOVERNO CONTE L'ITALIA CONTI DI MENO IN

19 settembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato questa mattina ad Agorà, il
Continua

GOVERNO CONTE AVEVA 169 VOTI ALLA FIDUCIA AL SENATO, ADESSO NE HA

18 settembre - ''Non ho ancora capito le ragioni di questa scissione: una scissione e'
Continua

DIVENTANO 13 I SENATORI CHE LASCIANO IL PD E VANNO CON RENZI

18 settembre - Con l'aggiunta della senatrice Daniela Sbrollini, diventano 13 i
Continua

BERLUSCONI: MIEI PARLAMENTARI CON RENZI? NON MI RISULTA AFFATTO

18 settembre - ''Vedo che i giornali qualche volta dicono che c'e' questa possibilita',
Continua

RENZI MANTIENE QUANTO AVEVA DETTO IERI: DAVVERO 12 I SENATORI CHE

18 settembre - Questi, al momento, i senatori Pd che aderiranno a 'Italia Viva':
Continua
Precedenti »