44.284.128
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SALVINI A SIENA DAVANTI ALLA SEDE DEL MONTE DEI PASCHI (MANIFESTAZIONE): ''PROFUMO SI DEVE DIMETTERE E RENZI NON SCAPPI!''

mercoledì 29 ottobre 2014

SIENA - "Alla Leopolda non si e' parlato di Monte Paschi perche' questo e' il grande fallimento del Partito democratico. E' quanto ha affermato Matteo Salvini, oggi a Siena. "Non solo la banca, ma anche l'universita', l'ospedale, una citta' assistita che ora presenta il conto", ha aggiunto. "Il Pd e' responsabile dall'inizio alla fine di questo disastro e anche chi non ha fatto opposizione per interesse suo evidentemente ha delle responsabilita'".

"Siena e a Toscana sono da 60 anni sotto lo stesso colore politico. Devo dire che anche chi avrebbe dovuto fare opposizione ha dormito - ha detto Salvini parlando con i giornalisti prima della manifestazione davanti alla sede di Banca Monte Paschi, a Siena. "Non so dove sono stati gli esponenti di Forza Italia in questi anni - ha proseguito - temo che ci sia stato del consociativismo che da destra a sinistra ha mangiato, sperperato in danno dei toscani e degli italiani. Quindi spero - ha continuato riferendosi alla prossima udienza sul processo Monte Paschi riguardo i derivati Alexandria la cui udienza conclusiva si terra' venerdi' - non liquidino tutto con due o tre capri espiatori quella che e' una truffa colossale".

"L'attuale presidente del Monte Paschi, Alessandro Profumo - ha voluto ricordare Salvini -  e' andato l'anno scorso a votare orgogliosamente alle primarie del Pd dicendo che votare era una dovere e non un diritto. Piu' legato alla politica di cosi' non so chi ci possa essere".

"Ma noi vogliano nomi e cognomi dei responsabili. Siena e' l'esempio del fallimento del Pd, delle fughe di Renzi - ha tuonato Salvini - perchè quello che non e' riuscito alla peste, alla carestia, alle due guerre mondiali e' riuscito al Pd, che ha distrutto una banca che ha 500 anni di storia. Ma siccome ci sono migliaia di posti di lavoro e di interessi di decine di migliaia di piccoli azionisti e risparmiatori italiani qualcuno deve pagare. Non e' possibile che migliaia di miliardi spariti nel nome non abbiamo un nome e un cognome dei responsabili,. Se c'e' una procura della Repubblica che ha voglia di lavorare si porti a Siena in camper perche' ce ne sono di tutti i colori". 

"Se fossi il presidente del Consiglio chiederei le dimissioni del cda di Banca Mps". Ed evocando per la seconda volta le parole dette da Profumo, dette in occasione delle primarie, Salvini ha concluso che "dimettersi e' un dovere e non un diritto".

Redazione Milano.


SALVINI A SIENA DAVANTI ALLA SEDE DEL MONTE DEI PASCHI (MANIFESTAZIONE): ''PROFUMO SI DEVE DIMETTERE E RENZI NON SCAPPI!''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO DI RENZI'' 11 ANNI

FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO

venerdì 24 febbraio 2017
Quarantacinque imputati, di cui 43 persone e 2 societa', 70 udienze e oltre 3.600 pagine processuali di impianto accusatorio. Sono alcuni dei numeri del processo per il crac dell'ex Credito
Continua
 
CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI VOI (STEPHEN BANNON)

CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI

venerdì 24 febbraio 2017
Stephen K. Bannon, capo della strategia della Casa Bianca ed esponente della "Destra alternativa" statunitense ("Alt-Right"), ritenuto il vero ispiratore di molte posizioni espresse dal presidente
Continua
TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO FA TANTA PAURA ALLA UE

TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO

giovedì 23 febbraio 2017
"Il presidente Trump riafferma il primato della politica sulla finanza". A dirlo in un'intervista con Labitalia Maurizio Primanni, ceo di Excellence Consulting, società di consulenza nel
Continua
 
SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE DIVENTARE SUBITO PRESIDENTE)

SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE

giovedì 23 febbraio 2017
PARIGI - Crescono del 2,5 per cento rispetto a inizio febbraio per il leader del partito Front National, Marine Le Pen, le possibilita' di vincere al primo turno le elezioni presidenziali
Continua
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ECCO LA RADIOGRAFIA DEL ''LAVORO'' DEL GOVERNO RENZI DOPO OTTO MESI. PUNTO PER PUNTO, LE SUE DICHIARAZIONI E LA REALTA'

ECCO LA RADIOGRAFIA DEL ''LAVORO'' DEL GOVERNO RENZI DOPO OTTO MESI. PUNTO PER PUNTO, LE SUE
Continua

 
CRONACA DI UNA GIORNATA ''ANNI SETTANTA'' A ROMA: BOTTE DA ORBI DELLA POLIZIA A OPERAI IN SCIOPERO (STILE SCELBA)

CRONACA DI UNA GIORNATA ''ANNI SETTANTA'' A ROMA: BOTTE DA ORBI DELLA POLIZIA A OPERAI IN SCIOPERO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!