49.616.227
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MILANO: 20 DITTE AL GIORNO CHIUDONO, -15% LAVORO A TEMPO DETERMINATO -33,4% QUELLO PARASUBORDINATO.

martedì 7 maggio 2013

Milano - In Lombardia dall'inizio dell'anno chiudono 20 aziende artigiane al giorno.

E' l'allarme lanciato da Stefano Fugazza, presidente della Confederazione libere associazioni artigiane italiane (Claai) e dell'Unione artigiani di Milano.

"Serve un segnale: va rivista al piu' presto la riforma Fornero", dice appellandosi al nuovo Governo, durante la presentazione dei risultati delle analisi congiunturali in Lombardia. Insieme alla riforma Fornero "va tolta l'Imu da laboratori e botteghe che sono la vera prima casa degli artigiani".

Gli effetti della riforma Fornero, secondo i dati oggi pubblicati, sono stati il calo del 15% del lavoro a tempo determinato e il calo del 33,4% di quello parasubordinato. Il lavoro a tempo indeterminato e' aumentato invece solo dell'1,8%.

Stesso discorso per l'Imu: "Laddove sono state adottate le aliquote piu' alte, come a Milano -sottolinea- l'effetto combinato dei moltiplicatori per la rivalutazione delle rendite e dell'applicazione dell'Imu ad aliquota massima ha portato ad aumenti del 243% per i negozi e le botteghe, del 197% per i laboratori, e anche del 212% per i capannoni".

Per Fugazza, l'artigianato oggi sta soffrendo piu' di ogni altra categoria: "Se i primi anni di questa crisi i nostri artigiani sono riusciti a tenere duro -spiega- adesso i dati ci dicono che il settore e' al collasso e che la crisi sta toccando soprattutto le micro e piccole imprese".

L'indagine dimostra che "tutti stanno soffrendo, ma i piu' piccoli soffrono di piu', oltre che a causa del calo della domanda interna, della stagnazione dei prezzi e del contestuale aumento delle materie prime".

Red. Milano


MILANO: 20 DITTE AL GIORNO CHIUDONO, -15% LAVORO A TEMPO DETERMINATO -33,4% QUELLO PARASUBORDINATO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
AL LAVORO, MA COL TEMPO PER SPEDIRE 13.404 SMS A CARICO DELLA DITTA CHE LO LICENZIA MA LA CASSAZIONE LO FA RIASSUMERE...

AL LAVORO, MA COL TEMPO PER SPEDIRE 13.404 SMS A CARICO DELLA DITTA CHE LO LICENZIA MA LA
Continua

 
RICCARDO BOSSI NEGA TUTTO E SUL BELSITO: ''NON MI RISULTA CHE ABBIA DILAPIDATO SOLDI PUBBLICI''.

RICCARDO BOSSI NEGA TUTTO E SUL BELSITO: ''NON MI RISULTA CHE ABBIA DILAPIDATO SOLDI PUBBLICI''.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA POLONIA RESISTE ALL'AGGRESSIONE DELLA UE: APPROVA RIFORMA DELLA

20 luglio - VARSAVIA - Il Parlamento polacco ha approvato poco fa la riforma della
Continua

MACRON HA DECISO DI TAGLIARE I FONDI ALLE ORGANIZZAZIONI IN DIFESA

20 luglio - PARIGI - Sembra esser confermato in Francia l'allarme lanciato dalle
Continua

CLAMOROSO SCANDALO A BRUXELLES: COME RUBARE AI POVERI PER DONARE AI

20 luglio - BRUXELLES - L'ex borgomastro (sindaco) di Bruxelles, il socialista Yvan
Continua

BOOM DELLE VENDITE AL DETTAGLIO IN GRAN BRETAGNA, ALLA FACCIA DEI

20 luglio - LONDRA - La propaganda catastrofista della Ue e dei mezzi di
Continua

IL SENATORE REPUBBLICANO JOHN MCCAIN HA UN TUMORE A CERVELLO.

20 luglio - WASHINGTON - ''Il senatore John McCain è sempre stato un combattente.
Continua

LE NOTTI AFRICANE DI MILANO: UN ALGERINO E DUE MAROCCHINI RAPINANO

19 luglio - MILANO - Due giovani di 27 e 28 anni, rispettivamente di Padova e
Continua

AFRICANO RIPRENDE CON LO SMARTPHONE UN CONNAZIONALE CHE PER QUESTO

19 luglio - TERZIGNO (NAPOLI) - Aveva ripreso un connazionale con lo smartphone
Continua

PROSEGUONO GLI ACCERTAMENTI SULLO STATO DI SALUTE DI UMBERTO BOSSI

19 luglio - ROMA - Proseguono almeno per tutta la giornata di oggi gli accertamenti
Continua

CRESCONO I PREZZI DELLE CASE NELL'AREA EURO, MA NON IN ITALIA: QUA

19 luglio - Nuovi e netti incrementi dei prezzi delle case in media nell'area euro,
Continua

LAVORATORE ITALIANO LICENZIATO DALLA DITTA, SI IMPICCA (LASCIA

19 luglio - BRESCIA - Un quarantenne bresciano si e' tolto la vita all'interno
Continua
Precedenti »