72.435.589
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RISULTATI STRESS TEST DELLA BCE: PER L'ITALIA DUE BANCHE IN PERICOLO DI DEFAULT, SONO MPS E CARIGE, SERVONO QUASI 3 MLD.

domenica 26 ottobre 2014

Sono 2 le banche italiane "bocciate" nell'analisi approfondita dei bilanci e negli stress test condotti dalla Bce: Mps e Carige risultano avere carenze patrimoniali rispetto alle soglie minimi previste, in base ai dati di fine 2013, anche dopo la contabilizzaizone delle misure di rafforzamento già intraprese. 

Banca Carige e Monte dei Paschi di Siena dovranno rafforzare il loro patrimonio secondo il risultato dell`Asset quality Review e Stress test. Per Carige è richiesto un rafforzamento di 814 milioni, per Mps 2,111 mld.

Il deficit di capitale registrato da Monte dei Paschi di Siena è "un valore veramente ampio e inatteso". Vincenzo Longo, Market strategist di Ig, commenta così i risultati degli esami sostenuti dalle banche europee. Bce e Eba hanno 'bocciato' 25 istituti in tutta Europa e le situazioni più problematiche per l'Italia sono quelle di Mps e Banca Carige.

Quello che si teme, dice Longo, "è un effetto contagio anche sugli altri istituti più importanti: quando si sviluppano timori su risultati di alcune banche, i risparmiatori potrebbero essere indotti a ritirare i depositi" anche se è "un'ipotesi molto estrema". "Msp - dice Longo - ha un ammanco di poco superiore ai 2 miliardi di euro, nessuno se l'aspettava, nemmeno all'interno della banca stessa".

Per recuperare terreno la banca senese dovrà agire: "Si è parlato di un bond molto simile al capitale puro ma l'ammontare è talmente ampio che non potrebbe bastare". Oltre a questo, soluzioni potrebbero essere "la vendita di Consum.it, ma non escludiamo che la banca debba tornare a rivedere il proprio portafogli di titoli non performanti". Negli ultimi giorni Mps aveva registrato buoni risultati in Borsa anche perché il mercato "aveva speculato" su un risultato "più favorevole" degli stress test europei.

"Domani - dice Longo - ci aspettiamo un ritorno deciso delle vendite, con un possibile deciso calo in apertura". La possibilità di fusione con altri istituti bancari per ora è esclusa da Ig perché "trovare un istituto che si affianchi a Mps mi sembra difficile, oltre al fatto che Siena è una piazza che ha sempre voluto essere indipendente".

Diverso per Carige che essendo "un istituto più snello potrebbe essere più appetibile per il mercato: la banca ha progetti in corso che non si sono realizzati e nel complesso - conclude Longo - sta portando avanti un piano di ristrutturazione". 

Dall'agosto del 2011 allo stesso mese di quest'anno, i prestiti bancari alle imprese italiane sono diminuiti di 89 miliardi di euro (-8,9 per cento). "Nella storia recente del nostro Paese - fa sapere Giuseppe Bortolussi segretario della Cgia di Mestre - non si era mai verificata una contrazione del credito alle imprese così vigorosa. E dopo i risultati emersi dallo stress test voluto dalla Bce, la situazione potrebbe addirittura peggiorare". Infatti, delle 25 "bocciature" certificate dalla Banca centrale europea, ben nove riguardano altrettanti istituti di credito italiani. Nessun altro Paese in Ue ha registrato uno score peggiore del nostro. Se sette banche si sono già ricapitalizzate in questi ultimi mesi, altre due, come Mps e la Carige, dovranno farlo nei prossimi mesi. 

E anche dalla Lega Nord, oltre che dall Cgia di Mestre, arrivano accuse, in questo caso al governo Renzi: "I due miliardi che, secondo gli stress test europei, mancano al Monte dei Paschi sono l'ennesima riprova di un fallimento targato Pd". Lo afferma Claudio Borghi Aquilini responsabile economia della Lega Nord.

"Renzi si vantava non più tardi di ieri di essere pronto a versare due miliardi all'Europa 'domani mattina?' Ecco, con i due che mancano al Monte Paschi fanno quattro. Basta che li paghino lui e il suo partito e non li faccia pagare ai 1300 lavoratori del Monte Paschi che saranno mandati a casa da novembre secondo i piani di prepensionamento e non li faccia pagare ai risparmiatori e ai contribuenti di tutta Italia", conclude Borghi Aquilini. 

Redazione Milano.

 


RISULTATI STRESS TEST DELLA BCE: PER L'ITALIA DUE BANCHE IN PERICOLO DI DEFAULT, SONO MPS E CARIGE, SERVONO QUASI 3 MLD.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

MPS   CARIGE   GOVERNO   DEFAULT   BCE   STRESS TEST   RENZI   BORGHI AQUILINI   LEGA NORD   EBA   BORTOLUSSI   CGIA   UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT ACCUSA LA COMMISSIONE UE: APPOGGIA IL GOVERNO PD-M5S NONOSTANTE I CONTI CATASTROFICI

IL QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT ACCUSA LA COMMISSIONE UE: APPOGGIA IL GOVERNO PD-M5S NONOSTANTE I

giovedì 21 novembre 2019
Due pesi e due misure con l'Italia, a seconda di chi c'è al governo. A scriverlo non è la stampa "sovranista" ma un quotidiano autorevole e ferreo conservatore tedesco.  "Nei
Continua
 
CASI PSICHIATRICI: 1.776 EMENDAMENTI ALLA FINANZIARIA PRESENTATI DAI PARTITI CHE HANNO SCRITTO LA FINANZIARIA...

CASI PSICHIATRICI: 1.776 EMENDAMENTI ALLA FINANZIARIA PRESENTATI DAI PARTITI CHE HANNO SCRITTO LA

mercoledì 20 novembre 2019
Chi propone la reintroduzione dello scudo penale per l'Ilva, chi chiede l'abolizione di Quota 100, chi sollecita interventi per il recupero di Venezia e chi misure per il sostegno dei neonati e della
Continua
DER SPIEGEL SCHIANTA IL GOVERNO CONTE: FA MORIRE L'INDUSTRIA ITALIANA MINISTRI INCAPACI E NON C'E' CERTEZZA DEL DIRITTO

DER SPIEGEL SCHIANTA IL GOVERNO CONTE: FA MORIRE L'INDUSTRIA ITALIANA MINISTRI INCAPACI E NON C'E'

lunedì 18 novembre 2019
BERLINO - Terza economia dell'Eurozona, l'Italia vede la propria industria "morire in bellezza". E' quanto afferma il settimanale tedesco "Der Spiegel", commentando la decisione del gruppo
Continua
 
VIKTOR ORBAN: ''NEL 1989 I CITTADINI DELL'EUROPA CENTRALE FURONO COSI' FORTI DA CAMBIARE IL FUTURO DEL CONTINENTE''

VIKTOR ORBAN: ''NEL 1989 I CITTADINI DELL'EUROPA CENTRALE FURONO COSI' FORTI DA CAMBIARE IL FUTURO

lunedì 18 novembre 2019
PRAGA - Nel 1989, i cittadini dell'Europa centrale "furono cosi' forti da cambiare il futuro del continente". Lo ha dichiarato il primo ministro ungherese Viktor Orban, in occasione della
Continua
AFFOLLATISSIMO COMIZIO A BOLOGNA DI PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA CANDIDATURA DI LUCIA BORGONZONI

AFFOLLATISSIMO COMIZIO A BOLOGNA DI PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA CANDIDATURA DI LUCIA BORGONZONI

venerdì 15 novembre 2019
 Matteo Salvini ha iniziato il suo intervento al PalaDozza di Bologna criticando la stampa. "Fatemi ringraziare i giornalisti: di voi qui riuniti non c'e' una foto sulle homepage dei due
Continua
 
IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS PRIMO NEI SONDAGGI

IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS

lunedì 11 novembre 2019
LONDRA - Ogni mese in Finlandia viene fatto un sondaggio sulla popolarita' dei suoi  partiti politici e anche questo mese il partito anti-immigrati dei True Finns ha visto la sua popolarita'
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA BANCA PIU' GRANDE DELLA RUSSIA FA CAUSA PER DANNI ALLA UE... PRESSO LA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA (LA MOGHERINI TACE)

LA BANCA PIU' GRANDE DELLA RUSSIA FA CAUSA PER DANNI ALLA UE... PRESSO LA CORTE DI GIUSTIZIA
Continua

 
''L'ITALIA E' UNO DEI CASI PIU' PROBLEMATICI DELL'EUROZONA. LA NUOVA CRISI DELL'EURO COVA IN ITALIA'' (ZEW, MANNHEIM)

''L'ITALIA E' UNO DEI CASI PIU' PROBLEMATICI DELL'EUROZONA. LA NUOVA CRISI DELL'EURO COVA IN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

GIUDICE CAFIERO DE RAHO: ROMA CENTRO INVESTIMENTI DELLA MAFIA DA

22 novembre - ''La mafia a Roma e' presente da decenni. Roma e' il centro del
Continua

SALVINI: IL MES E' UN TRATTATO PER FAR SALTARE I RISPARMI DEGLI

22 novembre - Il Mes è ''un trattato che rischia di far saltare i risparmi degli
Continua

BERLUSCONI: L'ESERCITO E' L'UNICO DETERRENTE CONTRO L'INVASIONE DI

21 novembre - Occorre ''avere una capacita' di potenza militare anche per difenderci
Continua

LA CASSAZIONE DA' IL VIA LIBERA AL REFERENDUM SUL MAGGIORITARIO

21 novembre - Con ordinanza depositata ieri l'ufficio centrale della Cassazione ha
Continua

CONSIGLIERI M5S DI REGIONE EMILIA ROMAGNA IN RIVOLTA: SONDAGGIO

21 novembre - BOLOGNA - ''Tutta questa operazione e' una presa in giro inaccettabile
Continua

PD-M5S-LEU CANCELLANO ESENZIONE TASSA IMU SU CASE COLPITE DA

20 novembre - ''Incomprensibile la bocciatura dell'attuale maggioranza all'emendamento
Continua

R.LOMBARDIA TICKET SANITARI A ZERO PER FORZE DELL'ORDINE VV.FF. E

20 novembre - Via libera della commissione lombarda Sanita' al bilancio di previsione
Continua

MATTEO SALVINI: NON AVEVO PAURA DEI CASAMONICA, FIGURIAMOCI DELLE

20 novembre - Paura delle 'sardine'? ''Non avevo paura dei Casamonica figuriamoci se
Continua

FDI: CONTE VENGA SUBITO IN PARLAMENTO A RIFERIRE CHE HA COMBINATO

20 novembre - ''Insieme al capogruppo alla Camera di Fratelli d'Italia, Lollobrigida,
Continua

ZAIA: BASTA INSULTI AI VENETI, QUERELIAMO.

20 novembre - ''Basta insulti ai Veneti, mio compito è difendereli, quereliamo'' ''Ne
Continua

ARRESTATO UNO DEI MANDANTI DELL'OMICIDIO DELLA GIORNALISTA CARUANA

20 novembre - LA VALLETTA - Poche ore dopo la promessa di grazia garantita dal premier
Continua

SALVINI: SCUDO ARCELORMITTAL NOI AL GOVERNO L'AVEVAMO RIMESSO,

19 novembre - La questione dello 'scudo' per ArcelorMittal ''era uno dei motivi delle
Continua

M5S SI RIBELLA A CONTE E INTIMA A DI MAIO DI CONVOCARE VERTICE DI

19 novembre - ''Il Parlamento aveva dato un preciso mandato al Presidente del
Continua

IN ARRIVO ALTA MAREA ECCEZIONALE A VENEZIA: 160 CENTIMETRI ALLARME

15 novembre - VENEZIA - L'ultimo bollettino (ore 8:15) del Centro maree di Venezia ha
Continua

DI MAIO HA PAURA E MINACCIA I SUOI: ''CHI FA POLEMICHE SE NE VADA''

14 novembre - Il capo politico dell'M5s sente odore di scissione e attacca: ''Chi fa
Continua

GOVERNATORE FONTANA: BRUTTO EPISODIO CHE NON RAPPRESENTA LA REALTA'

14 novembre - MILANO - ''Non sono preoccupato, perche' non credo che esista questo
Continua

SONDAGGI/ SUPERMEDIA YOUTREND: CENTRODESTRA 50,6% CON LEGA 33,5%

14 novembre - Buona la performance di Fratelli d'Italia che sfiora il 10%, salendo al
Continua

PIL TERZO TRIMESTRE 2019 EUROZONA: GERMANIA E ITALIA APPAIATE NEL

14 novembre - BRUXELLES - Nel terzo trimestre 2019 il Pil e' salito dello 0,2%
Continua

LAURA COMI E PAOLO ORRIGONI AI DOMICILIARI, ZINGALE IN CARCERE

14 novembre - VARESE - I finanzieri del Nucleo Polizia economico-finanziaria di Milano
Continua

SONDAGGIO: CENTRODESTRA AL 50,2% LEGA AL 33%

14 novembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agora', il programma
Continua
Precedenti »