47.453.512
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PENSIERO DI PUTIN: LE ACCUSE AGLI AMERICANI DI AVERE CREATO IL CAOS E IL TERRORISMO, LA QUESTIONE UCRAINA E PETROLIO

venerdì 24 ottobre 2014

SOCHI - L'Ucraina "non sarà l'ultimo conflitto", ma non è stata la Russia "ad iniziare". Lo ha detto il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin, a Sochi al Valdai Club, gruppo di analisti e giornalisti da tutto il mondo.

Putin, puntando ancora una volta il dito contro l'occidente, ha poi aggiunto: gli autori della teoria del "caos controllato" e delle rivoluzioni colorate, ora non capiscono cosa fare, perché il "genio" dalla bottiglia è scappato via. E ora "tra i loro ranghi, c'è confusione e indecisione".

Mosca aveva cercato in passato di aprire la "discussione" sull'Ucraina, ma nessuno l'ha ascoltata e hanno "portato il paese a un colpo di stato, immerso in una guerra civile".

E Putin ha espresso il suo parere anche sul calo del prezzo del petrolio:"I terroristi stanno vendendo petrolio a prezzi stracciati e coloro che lo acquistano e lo rivendono, finanziano il terrorismo globale, che prima o poi arriverà nei loro paesi. L'estrazione di petrolio è condotta sui territori che erano caduti sotto il controllo dei terroristi. Si vende a prezzi stracciati. E alcuni stanno comprando questo petrolio e lo rivendono, approfittando di questo, senza pensare che così facendo stanno finanziando i terroristi".

"Gli Stati Uniti - ha continuato Putin - vanno avanti sulla stessa strada, continuando a finanziare movimenti estremisti, come hanno fatto in passato con i talebani e Al Qaeda. Continuo a chiedermi come il nostro partner, di volta in volta, commette gli stessi errori. Hanno sponsorizzato i movimenti estremisti islamici, per combattere contro l'Unione Sovietica, con l'addestramento in Afghanistan. Crescendo i talebani e Al-Qaida"

"Il sistema di sicurezza internazionale è stato indebolito e deformato e ha bisogno di una ristrutturazione, ma gli Stati Uniti, dichiarandosi vincitori nella guerra fredda - ha sottolineato Putin - non ne vedono la necessità. Gli Stati Uniti si dichiararono vincitori della Guerra Fredda, sono sicuri di sé, credo, e hanno pensato che semplicemente non ce n'è bisogno. Ma invece di stabilire un nuovo equilibrio di potere, che è una condizione necessaria per l'ordine e la stabilità, gli Usa hanno preso provvedimenti che hanno portato a uno squilibrio,e a un peggioramento acuto".

Questo, il pensiero del Presidente della Russia, Vladimir Putin.

Redazione Milano.

 


IL PENSIERO DI PUTIN: LE ACCUSE AGLI AMERICANI DI AVERE CREATO IL CAOS E IL TERRORISMO, LA QUESTIONE UCRAINA E PETROLIO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

RUSSIA   PUTIN   CAOS   MONDO   PETROLIO   TERRORISMO   ISLAMICO   AL QAEDA   AMERICANI   TALEBANI   RUSSIA   SOCHI   MOSCA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA MERKEL DOPO IL FLOP DEL G7 DI TAORMINA PUNTA A UNA UE ANCORA PIU' ''TEDESCA'' E VUOLE LA GUIDA DELLA BCE DOPO DRAGHI

LA MERKEL DOPO IL FLOP DEL G7 DI TAORMINA PUNTA A UNA UE ANCORA PIU' ''TEDESCA'' E VUOLE LA GUIDA

lunedì 29 maggio 2017
BERLINO - La politica tentata dalla cancelliera tedesca Angela Merkel nei confronti del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, durante il vertice del G7 tenutosi a Taormina, non ha avuto
Continua
 
SONDAGGIO: LA MAGGIORANZA DEI CITTADINI DELLA REPUBBLICA CECA VUOLE USCIRE DALLA UE (E IL 79% E' CONTRO L'EURO)

SONDAGGIO: LA MAGGIORANZA DEI CITTADINI DELLA REPUBBLICA CECA VUOLE USCIRE DALLA UE (E IL 79% E'

lunedì 29 maggio 2017
Nonostante la stampa di regime controllata  dalle oligarchie Ue continui a ripetere fino alla nausea - specialmrnte in Italia - che l'euro e' stato un grande successo, la realta' e' che chi ne
Continua
GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO DEBITO-PIL AL 2,4%)

GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO

mercoledì 24 maggio 2017
LONDRA - In diverse occasioni abbiamo parlato di miracolo economico ungherese perche', al contrario delle nazioni dell'area euro, l'Ungheria ha ridotto le tasse e le bollette di luce, acqua, gas e
Continua
 
VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA LE ALTRE DUE KAPUTT

VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA

mercoledì 24 maggio 2017
La vicenda delle tre banche italiane da salvare, MPS, BPVI e VenetoBanca sembra assumere sempre più i contorni della farsa se non della tragedia. Mentre i tedeschi hanno sistemato le loro
Continua
BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL DIRITTO DI FARLO?)

BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL

mercoledì 24 maggio 2017
FRANCOFORTE - Ormai, la Bce si comporta non più come una banca, ma come fosse a capo della Ue con il diritto di veto e critica su stati, governi, elezioni. Questa sua invadenza ormai non ha
Continua
 
IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN CONCERTO

IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN

martedì 23 maggio 2017
LONDRA - Un "attacco codardo contro persone innocenti e giovani indifesi". Cosi' la premier britannica Theresa May ha definito l'attentato kamikaze di ieri sera alla Manchester Arena, che ha
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''COMBATTEMO E NON CI FERMEREMO FINCHE' NON POTREMO PREGARE A ROMA DA CONQUISTATORI'' (ISIS - CONQUISTATORE DI ROMA)

''COMBATTEMO E NON CI FERMEREMO FINCHE' NON POTREMO PREGARE A ROMA DA CONQUISTATORI'' (ISIS -
Continua

 
MARINE LE PEN A TUTTO CAMPO SULL'EUROPA, LA FRANCIA, LA UE, LA LEGA DI SALVINI, E SOPRATTUTTO LA FINE DELL'EURO.

MARINE LE PEN A TUTTO CAMPO SULL'EUROPA, LA FRANCIA, LA UE, LA LEGA DI SALVINI, E SOPRATTUTTO LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!