46.332.634
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PENSIERO DI PUTIN: LE ACCUSE AGLI AMERICANI DI AVERE CREATO IL CAOS E IL TERRORISMO, LA QUESTIONE UCRAINA E PETROLIO

venerdì 24 ottobre 2014

SOCHI - L'Ucraina "non sarà l'ultimo conflitto", ma non è stata la Russia "ad iniziare". Lo ha detto il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin, a Sochi al Valdai Club, gruppo di analisti e giornalisti da tutto il mondo.

Putin, puntando ancora una volta il dito contro l'occidente, ha poi aggiunto: gli autori della teoria del "caos controllato" e delle rivoluzioni colorate, ora non capiscono cosa fare, perché il "genio" dalla bottiglia è scappato via. E ora "tra i loro ranghi, c'è confusione e indecisione".

Mosca aveva cercato in passato di aprire la "discussione" sull'Ucraina, ma nessuno l'ha ascoltata e hanno "portato il paese a un colpo di stato, immerso in una guerra civile".

E Putin ha espresso il suo parere anche sul calo del prezzo del petrolio:"I terroristi stanno vendendo petrolio a prezzi stracciati e coloro che lo acquistano e lo rivendono, finanziano il terrorismo globale, che prima o poi arriverà nei loro paesi. L'estrazione di petrolio è condotta sui territori che erano caduti sotto il controllo dei terroristi. Si vende a prezzi stracciati. E alcuni stanno comprando questo petrolio e lo rivendono, approfittando di questo, senza pensare che così facendo stanno finanziando i terroristi".

"Gli Stati Uniti - ha continuato Putin - vanno avanti sulla stessa strada, continuando a finanziare movimenti estremisti, come hanno fatto in passato con i talebani e Al Qaeda. Continuo a chiedermi come il nostro partner, di volta in volta, commette gli stessi errori. Hanno sponsorizzato i movimenti estremisti islamici, per combattere contro l'Unione Sovietica, con l'addestramento in Afghanistan. Crescendo i talebani e Al-Qaida"

"Il sistema di sicurezza internazionale è stato indebolito e deformato e ha bisogno di una ristrutturazione, ma gli Stati Uniti, dichiarandosi vincitori nella guerra fredda - ha sottolineato Putin - non ne vedono la necessità. Gli Stati Uniti si dichiararono vincitori della Guerra Fredda, sono sicuri di sé, credo, e hanno pensato che semplicemente non ce n'è bisogno. Ma invece di stabilire un nuovo equilibrio di potere, che è una condizione necessaria per l'ordine e la stabilità, gli Usa hanno preso provvedimenti che hanno portato a uno squilibrio,e a un peggioramento acuto".

Questo, il pensiero del Presidente della Russia, Vladimir Putin.

Redazione Milano.

 


IL PENSIERO DI PUTIN: LE ACCUSE AGLI AMERICANI DI AVERE CREATO IL CAOS E IL TERRORISMO, LA QUESTIONE UCRAINA E PETROLIO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

RUSSIA   PUTIN   CAOS   MONDO   PETROLIO   TERRORISMO   ISLAMICO   AL QAEDA   AMERICANI   TALEBANI   RUSSIA   SOCHI   MOSCA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua
 
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma,
Continua
 
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua
QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO PUBBLICO DEI RIBELLI

QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO

mercoledì 19 aprile 2017
ROMA - Dopo i dubbi (in latino, "dubia") che quattro cardinali gli hanno indirizzato in una lettera - privata ma poi pubblicata - la ribellione a Papa Francesco prende la forma di un convegno a due
Continua
 
L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''

L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA

martedì 18 aprile 2017
“La Germania dovrebbe, visto che è divenuta pacifica e ragionevole, prendersi tutto ciò che l’Europa e il mondo intero le ha negato in due grandi guerre, una sorta di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''COMBATTEMO E NON CI FERMEREMO FINCHE' NON POTREMO PREGARE A ROMA DA CONQUISTATORI'' (ISIS - CONQUISTATORE DI ROMA)

''COMBATTEMO E NON CI FERMEREMO FINCHE' NON POTREMO PREGARE A ROMA DA CONQUISTATORI'' (ISIS -
Continua

 
MARINE LE PEN A TUTTO CAMPO SULL'EUROPA, LA FRANCIA, LA UE, LA LEGA DI SALVINI, E SOPRATTUTTO LA FINE DELL'EURO.

MARINE LE PEN A TUTTO CAMPO SULL'EUROPA, LA FRANCIA, LA UE, LA LEGA DI SALVINI, E SOPRATTUTTO LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!