70.628.000
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''COMBATTEMO E NON CI FERMEREMO FINCHE' NON POTREMO PREGARE A ROMA DA CONQUISTATORI'' (ISIS - CONQUISTATORE DI ROMA)

venerdì 24 ottobre 2014

ALEPPO  (SIRIA) - "Combatteremo per governare la Terra nella sua interezza, come prevede il libro mandato in Terra da Allah (Corano, ndr) e non ci fermeremo finché non potremo fare il richiamo per la preghiera e pregare a Roma da conquistatori, Dio permettendo".

E' la dichiarazione di intenti che appare sul profilo Twitter di un sostenitore dei jihadisti dello Stato islamico (Is), il cui nickname è 'Il Conquistatore di Roma'. L'utente della piattaforma di microblogging dice di trovarsi ad "Aleppo, terra del Levante", nella Siria settentrionale, una delle zone contese tra le truppe del regime di Damasco, le milizie dell'opposizione e i jihadisti.

La conquista di Roma è una delle "promesse" che il leader del'Is, Abu Bakr al-Baghdadi, ha fatto nel suo celebre discorso per la proclamazione del califfato, pronunciato nell'ultimo venerdì di Ramadan presso una moschea di Mosul. Successivamente, anche il suo portavoce, Abu Muhammed al-Adnani, ha annunciato la conquista della città che ospita il Vaticano. E anche l'ultimo numero della rivista dell'Is, 'Dabiq', ha pubblicato in copertina un fotomontaggio con la bandiera nera dell'Is su Piazza di San Pietro. Si è inserito su questa scia anche il 'Conquistatore di Roma', che usa Twitter per lanciare i suoi anatemi contro la 'città eterna', ma anche per esprimere il suo sostegno al jihad internazionale. 

Il profilo che attualmente è online (twitter.com/m3_allah00) non è il primo a essere aperto dall'internauta. Altri due con lo stesso nickname sono stati aperti negli scorsi mesi e poi chiusi dai gestori di Twitter. In uno di questi profili scriveva: "Quando avevo 15 anni, mia madre mi disse che un giorno avrei conquistato Roma, a Dio piacendo". Gli interessi dell'internauta di Aleppo spaziano dalla Siria, all'Iraq, ai fatti di cronaca più recenti, come l'attentato in Canada in cui un presunto seguace dell'Is ha ucciso un militare. L'ultimo suo intervento sul Web è proprio un re-tweet di un testo di un altro utente che inneggia all'"eroe libico" Michael Zehaf-Bibeau, autore dell'attentato in Canada e figlio di uomo d'affari di origine libica. Il tweet lo elogia per il suo attacco contro "la gente della croce nel parlamento canadese" e gli augura di essere "accolto benevolmente da Dio". 

Redazione Milano.


''COMBATTEMO E NON CI FERMEREMO FINCHE' NON POTREMO PREGARE A ROMA DA CONQUISTATORI'' (ISIS - CONQUISTATORE DI ROMA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ISIS   TAGLIAGOLE   MUSULMANI   RIVISTA   DABIQ   TWITTER   ROMA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI ITALIANI NON NE PUO' PIU'.

SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI

martedì 13 agosto 2019
LONDRA - Come ogni anno la commissione europea pubblica i risultati del cosiddetto Eurobarometro, un sondaggio fatto a livello europeo per conoscere il livello di popolarita' dell'Unione
Continua
 
SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA E SALVINI PREMIER!

SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA

venerdì 9 agosto 2019
Governo al capolinea, si va verso la parlamentarizzazione della crisi, con il premier Giuseppe Conte che potrebbe andare in Senato, per la fiducia, con un calendario ancora da decidere. Intanto ieri
Continua
CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA BASTIGLIA S'AVVICINA

CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA

lunedì 5 agosto 2019
LONDRA - I guai sembrano non finire mai per il presidente francese Emmanuel Macron. Non bastassero i gilet gialli adesso ci sono anche i contadini che protestano vivamente contro l'inquilino
Continua
 
ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA L'ITALIA, SEMPRE!

ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA

lunedì 5 agosto 2019
La politica è entrata ufficialmente in vacanza e l’augurio è che sia estremamente vantaggiosa ai 5S per raccogliere le idee ed uscire dal tunnel dell’opposizione interna
Continua
FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE LA BREXIT NEL MONDO

FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE

lunedì 29 luglio 2019
LONDRA - Nigel Farage e' veramente determinato a far uscire la Gran Bretagna dalla UE e lo dimostra il fatto che da molti anni sia in politica con questo scopo prima tramile lo UKIP e adesso col
Continua
 
LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO +13% CREMONA +13,2%

LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO

giovedì 25 luglio 2019
MILANO - Dal cioccolato ai formaggi, dal buon cibo al latte sino alle biciclette, alle barche e agli articoli sportivi. Cresce in maniera esponenziale l'export di prodotti legati al turismo dalla
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA UE TENTA DI ESTORCERE 2 MILIARDI DI EURO ALL'INGHILTERRA INVENTANDO UNA ''TASSA RETROATTIVA''. CAMERON: SE LI SOGNANO!

LA UE TENTA DI ESTORCERE 2 MILIARDI DI EURO ALL'INGHILTERRA INVENTANDO UNA ''TASSA RETROATTIVA''.
Continua

 
IL PENSIERO DI PUTIN: LE ACCUSE AGLI AMERICANI DI AVERE CREATO IL CAOS E IL TERRORISMO, LA QUESTIONE UCRAINA E PETROLIO

IL PENSIERO DI PUTIN: LE ACCUSE AGLI AMERICANI DI AVERE CREATO IL CAOS E IL TERRORISMO, LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!