48.332.339
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA UE TENTA DI ESTORCERE 2 MILIARDI DI EURO ALL'INGHILTERRA INVENTANDO UNA ''TASSA RETROATTIVA''. CAMERON: SE LI SOGNANO!

venerdì 24 ottobre 2014

LONDRA - Il Regno Unito dovra' (dovrà?) contribuire con altri 2,1 miliardi di euro al bilancio dell'Unione Europea.

La richiesta perentoria del supplemento, in evidenza sul "Financial Times", facendo infuriare gli euroscettici, aggravera' le difficolta' del primo ministro, David Cameron, sulla politica europea, spingendolo sempre più velocemente ad indire il referendum per far uscire la Gran Bretagna dalla Ue.

Per compensare lo scarto rispetto alle performance economiche degli altri paesi membri, la Gran Bretagna dovra' - così sta scritto nella "richiesta di Bruxelles a Londra - versare entro il 1 dicembre un quinto del contributo dell'anno scorso.

La Francia, invece, avra' uno sconto di un miliardo. Cameron e' intenzionato a opporsi al pagamento aggiuntivo e ha incontrato il premier olandese, Mark Rutte, per discutere la questione; anche i Paesi Bassi, infatti, hanno ricevuto una richiesta extra, sebbene piu' modesta.

Secondo una fonte di Downing Street "e' inaccettabile cambiare le quote per gli anni precedenti"; inoltre, "la Commissione europea non contava su quei soldi e non ne ha bisogno".

La sovrattassa e' frutto dell'arbitrario ricalcolo dei prodotti interni lordi nazionali alla luce delle nuove regole contabili inventate di sana pianta da Bruxelles che includono anche voci come la prostituzione e il traffico di droga, calcolo già rifiutato dalla Francia e anche da Londra per motivi etici e morali.

Rutte da parte sua sta valutando la possibilita' di un'azione legale: "E' una sgradita sorpresa che solleva molte questioni. Andremo fino in fondo e chiederemo dettagliati chiarimenti".

Per Bruxelles si tratta semplicemente di un aggiustamento legato alla crescita economica, in linea con una pratica consolidata e analogo a quanto avviene a livello statale nel fisco. Il bilancio dell'Ue e' motivo di continue lamentele da parte dei conservatori euroscettici e la richiesta della Commissione giunge in un momento delicato, a poche settimane dalle elezioni suppletive di Rochester, in cui i Tory potrebbero di nuovo essere sconfitti dall'Ukip come a Clacton.

Resta il fatto che il primo ministro Cameron ha detto chiaro e tondo che la Ue questi due miliardi di euro "se li può sognare". Nel contempo, l'ottusità delle oligarchie di Bruxelles è tale da non capire e non vedere che così agendo nei confronti della Gran Bretagna - unica nazione europea ad essere in boom economico e non in recessione - otterrà il risultato di accelerare a dismisura l'uscita inglese dalla Ue, così da creare una voragine nei conti dell'Unione ben superiore ai due miliardi che ora ha provato ad estorcere all'Inghilterra.

max parisi


LA UE TENTA DI ESTORCERE 2 MILIARDI DI EURO ALL'INGHILTERRA INVENTANDO UNA ''TASSA RETROATTIVA''. CAMERON: SE LI SOGNANO!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CAMERON   REGNO UNITO   TASSA RETROATTIVA   LONDRA   BRUXELLES   OLIGARCHI   FRANCIA   BELGIO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GIORNALISTA FRANCESE (PHILIPPE MENUT) REALIZZA DOCUMENTARIO SULLE SPAVENTOSE CONDIZIONI DELLA GRECIA (LAGER TROIKA)

GIORNALISTA FRANCESE (PHILIPPE MENUT) REALIZZA DOCUMENTARIO SULLE SPAVENTOSE CONDIZIONI DELLA
Continua

 
''COMBATTEMO E NON CI FERMEREMO FINCHE' NON POTREMO PREGARE A ROMA DA CONQUISTATORI'' (ISIS - CONQUISTATORE DI ROMA)

''COMBATTEMO E NON CI FERMEREMO FINCHE' NON POTREMO PREGARE A ROMA DA CONQUISTATORI'' (ISIS -
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!