43.329.803
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

S&P: ''ANCHE SE LA GERMANIA INVESTISSE SOMME ENORMI IN SPESA PUBBLICA, L'EFFETTO SAREBBE NULLO PER LA CRESCITA DELLA UE''

giovedì 23 ottobre 2014

NEW YORK  - L'agenzia di rating Standard & Poor's segnala che la capacita' della Germania di stimolare la crescita dei suoi partner della zona euro mediante l'adozione di un pacchetto di investimenti "e' meno significativa di quanto si possa pensare".

Una simulazione condotta dall'agenzia di rating ritiene che l'adozione da parte della Germania di una serie di misure di investimento pari all'1 per cento del Pil nel biennio 2015-2016 aumenterebbe dello 0,3 per cento l'attivita' economica dell'eurozona, generando 145mila nuovi posti di lavoro in Germania e 210mila in totale nell'intera eurozona.

Tuttavia, in paesi come la Spagna e l'Italia, spiega S&p, questo effetto sarebbe ridotto ad appena un decimo di punto percentuale, e porterebbe alla creazione di soli 9mila nuovi posti di lavoro in Spagna e di 19mila in Italia.

Per questo, l'analisi dell'agenzia avverte che adottare un pacchetto di "stimoli" in un solo paese, quand'anche fosse la Germania, "avrebbe effetti modesti sulle nazioni vicine", mentre provocherebbe gravi rischi inflazionistici a livello nazionale.

Stando all'agenzia di rating, solo un piano di investimenti comune attuato da diversi Stati membri potrebbe favorire la crescita e sortire un effetto significativo sulla situazione dell'occupazione nell'unione monetaria.

Intanto la Germania continua ad essere duramente criticata per la sua bassa propensione agli investimenti a fronte della solidita' delle sue finanze pubbliche. Berlino dovrebbe fare di piu' per l'eurozona, chiede soprattutto il governo di Parigi: a causa della debole congiuntura in Europa, anche il nuovo presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, intende varare un programma di investimento da 300 miliardi di euro che pero', ha chiarito il lussemburghese, non potra' essere finanziato tramite l'emissione di nuovo debito sovrano.

Rimane il fatto che l'analisi dell'agenzia di rating americana sull'inefficacia degli investimenti pubblici tedeschi per "risollevare" la zona euro, è centrata. Non è spendendo solamente soldi pubblici che riparte l'economia, e l'economia dell'Eurozona ha in più il tremendo sigillo dell'euro che impedisce la svalutazione competitiva nelle singole nazioni ed è sbagliato in quanto tale. Infatti, risulta essere perfino troppo debole - nei cambi - per la Germania, e certamente tossico per il resto d'Europa.

Non c'è via d'uscita, fintanto che esiste.

Redazione Milano. 


S&P: ''ANCHE SE LA GERMANIA INVESTISSE SOMME ENORMI IN SPESA PUBBLICA, L'EFFETTO SAREBBE NULLO PER LA CRESCITA DELLA UE''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI NEGOZIATI PER LA BREXIT''

GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI

giovedì 19 gennaio 2017
Brexit in evidenza sulla stampa britannica, ma stavolta per le reazioni europee al discorso della premier del Regno Unito, Theresa May, e agli interventi di alcuni dei suoi ministri delle ultime
Continua
 
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

mercoledì 18 gennaio 2017
Riguardo le vicende del salvataggio del Monte dei Paschi di Siena, la banca più antica al mondo devastata dalla gestione in salsa piddina dei suoi vertici, abbiamo notato esercizi di stile
Continua
SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI, 62%: ISLAM PERICOLO)

SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI,

mercoledì 18 gennaio 2017
PARIGI - I venti nazionalisti che hanno portato Donald Trump al potere negli Stati Uniti, nei prossimi mesi stanno soffiando forte anche in Francia? Se lo chiede oggi, mercoledi' 18 di un freddissimo
Continua
 
PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI POSTI DI LAVORO

PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI

martedì 17 gennaio 2017
Dopo la Brexit, potrebbe arrivare presto una Italexit, ovvero l'uscita dell'Italia dalla Ue, questioen che si riaffaccia regolarmente sulle prime pagine dei giornali europei: lo scrive il quotidiano
Continua
IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO: BREXIT DURA SENZA COMPROMESSI: ''NON STAREMO META' DENTRO E META' FUORI'' (THERESA MAY)

IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO: BREXIT DURA SENZA COMPROMESSI: ''NON STAREMO META' DENTRO E META'

martedì 17 gennaio 2017
LONDRA - La premier del Regno Unito, Theresa May, riferisce il Financial Times  questa mattina, mettera' alla prova i mercati valutari oggi, quando annuncera' un taglio netto con l'Unione
Continua
 
IL 28 GENNAIO A ROMA MANIFESTAZIONE NAZIONALISTA DI FDI E LEGA (MA GUAI AD USARE QUESTA PAROLA: VA DETTO ''SOVRANISTA'')

IL 28 GENNAIO A ROMA MANIFESTAZIONE NAZIONALISTA DI FDI E LEGA (MA GUAI AD USARE QUESTA PAROLA: VA

martedì 17 gennaio 2017
ROMA - "I sovranisti sono tutti quelli che vogliono mettere al centro della propria proposta gli interessi nazionali, la tutela delle nostre imprese, del made in Italy, la difesa dei confini, la
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA FAZ: ''SE STRESS TEST SALVERANNO TUTTE LE 128 BANCHE, NON VARRANNO NULLA. SE DIRANNO LA VERITA', SARA' CATASTROFE''

LA FAZ: ''SE STRESS TEST SALVERANNO TUTTE LE 128 BANCHE, NON VARRANNO NULLA. SE DIRANNO LA VERITA',
Continua

 
LA POLONIA DICE NO ALL'EURO. SONDAGGIO: IL 76% DEI CITTADINI E' CONTRARIO (PRIMO MINISTRO: E' UNA MONETA INSTABILE)

LA POLONIA DICE NO ALL'EURO. SONDAGGIO: IL 76% DEI CITTADINI E' CONTRARIO (PRIMO MINISTRO: E' UNA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua

THERESA MAY: ''MEGLIO NESSUN ACCORDO CON LA UE CHE UN CATTIVO

17 gennaio - LONDRA - La Gran Bretagna lascerebbe l'Ue senza un accordo commerciale
Continua
Precedenti »