73.543.836
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RITIRAVANO PENSIONI DI PARENTI MORTI - INTASCAVANO SOLDI DI TRAPIANTI MAI FATTI - RIMBORSI A 765 FALSI BRACCIANTI...

martedì 7 maggio 2013

Ancona  - Continuavano a ritirare indebitamente la pensione di parenti morti. Per questo la Guardia di Finanza di Ancona ha denunciato sei persone per truffa aggravata ai danni della Ragioneria Territoriale dello Stato. I responsabili dovranno restituire circa 20.000 euro, quale somma indebitamente percepita e rivalutata con gli interessi. A garanzia del credito erariale, le Fiamme Gialle hanno eseguito il sequestro preventivo di tre autoveicoli nonche' delle somme depositate in un libretto ed in un conto corrente postale, interessati dall'indebito accreditamento delle pensioni. Le indagini hanno riguardato le cosiddette 'pensioni di guerra', trattamenti pensionistici elargiti dallo Stato alle persone che hanno subito menomazioni all'integrita' psico-fisica per causa di guerra, ai familiari di persone morte per causa di guerra ovvero ai familiari di persone morte per causa di guerra che, quando erano in vita, ricevevano gia' una pensione di guerra. I Finanzieri del Gruppo di Ancona hanno individuato 30 persone, formalmente beneficiarie del trattamento pur risultando morte da diverso da tempo. Ma mentre 27 di tali pensioni, mediante un'apposita procedura informatizzata, ritornavano nelle casse dello Stato in quanto non prelevate, le altre 3 venivano puntualmente ritirate in modo indebito dai congiunti dei reduci, in quanto cointestatari o delegati a operare sui rapporti ancora accesi a nome dei propri parenti defunti. 

Taranto - Otto persone sono state denunciate dalla guardia di finanza per una presunta truffa ai danni dell'Azienda sanitaria locale relativa ai rimborsi spese ai trapiantati ottenuti mediante l'utilizzo di certificati falsi. Nel corso dell'attivita' investigativa, le Fiamme gialle hanno sequestrato anche immobili ed automezzi per un valore complessivo di circa 140mila euro che erano nella disponibilita' delle persone denunciate. L'operazione trae origine da indagini d'iniziativa nel settore della tutela della spesa sanitaria da parte dei militari del Gruppo di Taranto, successivamente delegate dalla Procura della Repubblica. Gli indagati, secondo l'accusa, avrebbero esibito false certificazioni mediche attestanti il ricovero e prestazioni specialistiche presso strutture sanitarie delle citta' di Modena e Bari ottenendo in tal modo l'erogazione di 140mila euro a titolo di rimborsi (previsti dalla legge regionale 25/96) per spese di viaggio, vitto e alloggio sostenute per visite mediche e ricoveri pre-trapianto, in realta' mai effettuati. 

Foggia, 7 mag. - Avrebbero assunto fittiziamente circa 800 braccianti agricoli che hanno ottenuto cosi indennita' di disoccupazione, maternita' e malattia, truffando l'Inps e sono stati arrestati dai carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro. Si tratta di Michele La Macchia di 44 anni e Michele Mastropasqua di 50, legali rappresentanti di una ditta individuale la La.Ma. Fruit Sas e la societa' Mastropasqua International Spa, che hanno ottenuto gli arresti domiciliari. Sono stati anche sequestrati beni mobili, immobili e quote societarie a persone fisiche e ad una societa' per un valore di duemilioni e 250mila euro: valore della truffa subita dall'Inps.Secondo le indagini, nel corso di quattro anni, dal 2006 al 2010, sarebbero stati assunti 765 falsi braccianti agricoli destinatari di indennita' di disoccupazione, maternita' e malattia e di 83.643 giornate lavorative fittizie. L'inchiesta e' stata possibile grazie alla collaborazione della Direzione provinciale dell'Inps di Foggia che, attraverso, i suoi funzionari ha avviato una intensa attivita' ispettiva a carico delle due aziende agricole. Nel corso delle indagini gli inquirenti hanno anche accertato che una delle due aziende, la La.Ma. Fruit Sas in realta' esisteva solo una carta. Solo una settantina i braccianti che hanno effettivamente lavorato ma per la Mastropasqua International che, dunque, non pagava i contributi perche' in realta' i lavoratori prestavano la loro attivita' in nero poiche' erano stati assunti dalla La.Ma.

Red. Milano


RITIRAVANO PENSIONI DI PARENTI MORTI - INTASCAVANO SOLDI DI TRAPIANTI MAI FATTI - RIMBORSI A 765 FALSI BRACCIANTI...




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
VELENI A TAVOLA / ELENCO PRODOTTI ALIMENTARI ''FARCITI'' DI METALLI PESANTI ALTAMENTE CANCEROGENI.

VELENI A TAVOLA / ELENCO PRODOTTI ALIMENTARI ''FARCITI'' DI METALLI PESANTI ALTAMENTE CANCEROGENI.

 
NOTIZIE MITOLOGICHE / IL CALABRESE NACCARATO (EX UDEUR DI COSSIGA) VA AL POSTO DI GARAVAGLIA! ERA CANDIDATO LEGA...

NOTIZIE MITOLOGICHE / IL CALABRESE NACCARATO (EX UDEUR DI COSSIGA) VA AL POSTO DI GARAVAGLIA! ERA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »