46.407.314
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONDAGGIO BOMBA IN GERMANIA: UN ELETTORE SU TRE PRONTO A VOTARE AfD CHE VUOLE LA FINE DELL'EURO (AfD PRENDERA' AMBURGO)

lunedì 20 ottobre 2014

BERLINO - Prima il Parlamento europeo a Strasburgo e Bruxelles, poi i parlamenti regionali a Dresda, Erfurt e Potsdam; e adesso gli euroscettici di "Alternativa per la Germania" (AfD) sperano di mettere le mani anche su Amburgo.

Dopo le elezioni del 15 febbraio prossimo nella citta' anseatica, infatti, AfD vuole entrare nel suo quarto parlamento regionale, una missione che sembra alla portata del partito anti-euro.

Secondo i sondaggi di domenica, gli eurocritici di AfD sono ancora al 10 per cento: un tedesco su tre, pero', vedrebbe volentieri AfD anche al Bundestag (il Parlamento tedesco, ndr). Un modo per dire che lo voterebbe.

AfD si considera un partito che rompe i tabu' e tocca i problemi che gli altri partiti fanno passare sotto silenzio. Per i partiti tradizionali, invece, AfD e' un movimento outsider di protesta, con elementi populisti che pescano nell'estrema destra. Tuttavia, per il quotidiano economico "Handelsblatt", nonostante la sua marcia trionfale, l'entrata nel governo del nuovo partito anti-euro sembra quantomeno improbabile.

Le riserve di Cdu e Spd nei confronti degli euroscettici sono troppo forti: il ministro delle Finanze Wolfgang Schaeuble ha ribattezzato il partito da "Alternativa per la Germania" a "Vergogna per la Germania".

La segretaria generale dell'Spd, Fahimi, ha chiesto praticamente a tutte le associazioni e istituzioni della Repubblica, dalle chiese fino ai sindacati, di opporsi - con il loro potere - agli euroscettici di AfD.

I partiti della Grande Coalizione "chiedono quindi di mettere al bando un concorrente minore con una determinazione che tutti vorrebbero vedere applicata alla lotta contro l'Ebola", scrive ironicamente il quotidiano tedesco.

Con i suoi attacchi, pero', Fahimi non si e' opposta agli obiettivi, ai desideri o ai temi di AfD, ma solo alla sua esistenza. Ma cosa succederebbe se AfD governasse in Germania? Quali progetti attuerebbe? La sua politica sarebbe davvero in grado di plasmare il paese?

Una risposta a queste domande verra' soltanto quando il partito sara' in grado di dare prova di se' nei governi locali. Tuttavia, un fatto è certo: se è vero come sembra esserlo, dati i sondaggi concordanti, che un tedesco su tre è pronto a votare AfD al parlamento nazionale, al Bundestag oggi dominato dal partito di Angela Merkel e dal (calante) Spd, allora la Germania si sta preparando ad abbadonare l'euro.

Se il 30% e più dell'elettorato tedesco voterà AfD, il cui programma prevede al primo punto da attuare l'uscita della Germania dall'euro, incredibilmente potrebbe arrivare prima Berlino di Parigi a cancellare la sciagurata valuta unica europea.

Redazione Milano.


SONDAGGIO BOMBA IN GERMANIA: UN ELETTORE SU TRE PRONTO A VOTARE AfD CHE VUOLE LA FINE DELL'EURO (AfD PRENDERA' AMBURGO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ALTERNATIVA PER LA GERMANIA   ELEZIONI   AMBURGO   MERKEL   VIA DALL'EURO   GERMANIA   SONDAGGIO   BERLINO   CDU   SPD    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI

mercoledì 26 aprile 2017
Fallimenti delle imprese italiane, numeri da spavento. Nei primi tre mesi del 2017 sono state infatti 2.998 le aziende italiane che hanno portato i libri in tribunale, il 16,8% in meno rispetto ad un
Continua
 
IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN COMBUTTA CON LE ONG

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN

mercoledì 26 aprile 2017
I giornali e l'informazione in Italia ignorano la notizia, ma è di una estrema gravità. Così, ecco che per apprenderla bisogna leggere i quotidiani tedeschi, benchè
Continua
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua
 
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma,
Continua
 
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PER COLPA DELLA UE E DEL VELENO-EURO I LAVORATORI SPAGNOLI SONO DIVENTATI I PIU' POVERI D'EUROPA  (BRUXELLES KILLER)

PER COLPA DELLA UE E DEL VELENO-EURO I LAVORATORI SPAGNOLI SONO DIVENTATI I PIU' POVERI D'EUROPA
Continua

 
CARICHE, LACRIMOGENI, MANGANELLATE A CALAIS: LA POLIZIA FRANCESE BLOCCA L'ASSALTO AI TIR DEI CLANDESTINI (DALL'ITALIA)

CARICHE, LACRIMOGENI, MANGANELLATE A CALAIS: LA POLIZIA FRANCESE BLOCCA L'ASSALTO AI TIR DEI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!