43.257.680
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
++++++ La Commissione Ue ha inviato all'Italia la lettera con la richiesta di aggiustamento dei conti ++++++

SONDAGGIO BOMBA IN GERMANIA: UN ELETTORE SU TRE PRONTO A VOTARE AfD CHE VUOLE LA FINE DELL'EURO (AfD PRENDERA' AMBURGO)

lunedì 20 ottobre 2014

BERLINO - Prima il Parlamento europeo a Strasburgo e Bruxelles, poi i parlamenti regionali a Dresda, Erfurt e Potsdam; e adesso gli euroscettici di "Alternativa per la Germania" (AfD) sperano di mettere le mani anche su Amburgo.

Dopo le elezioni del 15 febbraio prossimo nella citta' anseatica, infatti, AfD vuole entrare nel suo quarto parlamento regionale, una missione che sembra alla portata del partito anti-euro.

Secondo i sondaggi di domenica, gli eurocritici di AfD sono ancora al 10 per cento: un tedesco su tre, pero', vedrebbe volentieri AfD anche al Bundestag (il Parlamento tedesco, ndr). Un modo per dire che lo voterebbe.

AfD si considera un partito che rompe i tabu' e tocca i problemi che gli altri partiti fanno passare sotto silenzio. Per i partiti tradizionali, invece, AfD e' un movimento outsider di protesta, con elementi populisti che pescano nell'estrema destra. Tuttavia, per il quotidiano economico "Handelsblatt", nonostante la sua marcia trionfale, l'entrata nel governo del nuovo partito anti-euro sembra quantomeno improbabile.

Le riserve di Cdu e Spd nei confronti degli euroscettici sono troppo forti: il ministro delle Finanze Wolfgang Schaeuble ha ribattezzato il partito da "Alternativa per la Germania" a "Vergogna per la Germania".

La segretaria generale dell'Spd, Fahimi, ha chiesto praticamente a tutte le associazioni e istituzioni della Repubblica, dalle chiese fino ai sindacati, di opporsi - con il loro potere - agli euroscettici di AfD.

I partiti della Grande Coalizione "chiedono quindi di mettere al bando un concorrente minore con una determinazione che tutti vorrebbero vedere applicata alla lotta contro l'Ebola", scrive ironicamente il quotidiano tedesco.

Con i suoi attacchi, pero', Fahimi non si e' opposta agli obiettivi, ai desideri o ai temi di AfD, ma solo alla sua esistenza. Ma cosa succederebbe se AfD governasse in Germania? Quali progetti attuerebbe? La sua politica sarebbe davvero in grado di plasmare il paese?

Una risposta a queste domande verra' soltanto quando il partito sara' in grado di dare prova di se' nei governi locali. Tuttavia, un fatto è certo: se è vero come sembra esserlo, dati i sondaggi concordanti, che un tedesco su tre è pronto a votare AfD al parlamento nazionale, al Bundestag oggi dominato dal partito di Angela Merkel e dal (calante) Spd, allora la Germania si sta preparando ad abbadonare l'euro.

Se il 30% e più dell'elettorato tedesco voterà AfD, il cui programma prevede al primo punto da attuare l'uscita della Germania dall'euro, incredibilmente potrebbe arrivare prima Berlino di Parigi a cancellare la sciagurata valuta unica europea.

Redazione Milano.


SONDAGGIO BOMBA IN GERMANIA: UN ELETTORE SU TRE PRONTO A VOTARE AfD CHE VUOLE LA FINE DELL'EURO (AfD PRENDERA' AMBURGO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ALTERNATIVA PER LA GERMANIA   ELEZIONI   AMBURGO   MERKEL   VIA DALL'EURO   GERMANIA   SONDAGGIO   BERLINO   CDU   SPD    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI POSTI DI LAVORO

PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI

martedì 17 gennaio 2017
Dopo la Brexit, potrebbe arrivare presto una Italexit, ovvero l'uscita dell'Italia dalla Ue, questioen che si riaffaccia regolarmente sulle prime pagine dei giornali europei: lo scrive il quotidiano
Continua
 
IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO: BREXIT DURA SENZA COMPROMESSI: ''NON STAREMO META' DENTRO E META' FUORI'' (THERESA MAY)

IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO: BREXIT DURA SENZA COMPROMESSI: ''NON STAREMO META' DENTRO E META'

martedì 17 gennaio 2017
LONDRA - La premier del Regno Unito, Theresa May, riferisce il Financial Times  questa mattina, mettera' alla prova i mercati valutari oggi, quando annuncera' un taglio netto con l'Unione
Continua
IL 28 GENNAIO A ROMA MANIFESTAZIONE NAZIONALISTA DI FDI E LEGA (MA GUAI AD USARE QUESTA PAROLA: VA DETTO ''SOVRANISTA'')

IL 28 GENNAIO A ROMA MANIFESTAZIONE NAZIONALISTA DI FDI E LEGA (MA GUAI AD USARE QUESTA PAROLA: VA

martedì 17 gennaio 2017
ROMA - "I sovranisti sono tutti quelli che vogliono mettere al centro della propria proposta gli interessi nazionali, la tutela delle nostre imprese, del made in Italy, la difesa dei confini, la
Continua
 
SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!

SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA

lunedì 16 gennaio 2017
BERLINO - Volendo usare una pittoresca espressione napoletana, si potrebbe dire che la Germania che continua a lamentarsi dei tassi di interesse portati a zero dalla Bce perchè questo
Continua
L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI DELLA COSTITUZIONE

L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI

lunedì 16 gennaio 2017
Il Fondo Monetario Internazionale taglia di nuovo le stime di crescita del Pil italiano e prevede che quest'anno verra' registrata una crescita dello 0,7% anziche' dello 0,9%, che era la proiezione
Continua
 
RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN SALUTE (LEGGERE)

RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN

lunedì 16 gennaio 2017
L'epicentro della catastrofe delle banche italiane resta sempre Siena, dove l'intervento dello Stato, seppure ha arrestato lo spettro del bail, in e' peraltro ancora da svolgersi, ma le situazioni
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PER COLPA DELLA UE E DEL VELENO-EURO I LAVORATORI SPAGNOLI SONO DIVENTATI I PIU' POVERI D'EUROPA  (BRUXELLES KILLER)

PER COLPA DELLA UE E DEL VELENO-EURO I LAVORATORI SPAGNOLI SONO DIVENTATI I PIU' POVERI D'EUROPA
Continua

 
CARICHE, LACRIMOGENI, MANGANELLATE A CALAIS: LA POLIZIA FRANCESE BLOCCA L'ASSALTO AI TIR DEI CLANDESTINI (DALL'ITALIA)

CARICHE, LACRIMOGENI, MANGANELLATE A CALAIS: LA POLIZIA FRANCESE BLOCCA L'ASSALTO AI TIR DEI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua

THERESA MAY: ''MEGLIO NESSUN ACCORDO CON LA UE CHE UN CATTIVO

17 gennaio - LONDRA - La Gran Bretagna lascerebbe l'Ue senza un accordo commerciale
Continua

PRIMO MINISTRO BRITANNICO: ''MODELLO UE INCOMPATIBILE CON LA NOSTRA

17 gennaio - LONDRA - Il modello dell'Ue e delle istituzioni sovranazionali ''non era
Continua

THERESA MAY: ''VIA DAL MERCATO UNICO E DA CORTE DI GIUSTIZIA E

17 gennaio - LONDRA - L'atteso di scorso di Theresa May sulla Brexit è arrivato ed
Continua

TAJANI PUO' FARCELA, DOPO LA CAPRIOLA DEI LIBERALI CHE HANNO

17 gennaio - BRUXELLES - ''Da Grillo a Berlusconi in meno di una settimana'': i
Continua

RUSSIA PRONTA A COOPERARE CON USA, UE E NATO CON RISPETTO RECIPROCO

17 gennaio - MOSCA - La Russia e' pronta a cooperazione con gli Stati Uniti, l'Unione
Continua

SCANDALO MOTORI DIESEL SI ALLARGA ANCHE ALLA RENAULT

16 gennaio - PARIGI - Lo scandalo dei motori diesel ''truccati'' si allarga. Oltre a,
Continua

ISTAT: E' UFFICIALE, 2016 L'ANNO DELLA DEFLAZIONE IN ITALIA (DAL

16 gennaio - Italia in deflazione nel 2016. In media d'anno, i prezzi al consumo
Continua

BORIS JOHNSON: ''BREXIT, TRUMP PER UN ACCORDO RAPIDO CON IL REGNO

16 gennaio - BRUXELLES - ''Una gran bella notizia'': così il ministro degli Esteri
Continua

SETTE CLANDESTINI INDIVIDUATI AD ASTI SU UN TRENO PROVENIENTE DALLA

16 gennaio - ASTI - Sette uomini, cinque algerini e due marocchini, sono stati
Continua
Precedenti »