46.452.271
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

INDAGINE COLDIRETTI: ''ITALIANI VOGLIONO BLOCCO DELLE IMPORTAZIONI CINESI-ASIATICHE E NON IL TAGLIO DEL COSTO DEL LAVORO!

venerdì 17 ottobre 2014

Per il 38% degli italiani una soluzione alla crisi può essere quella di specializzarsi solo in prodotti tipici del made in Italy non imitabili, e il 35% ritiene che debbano essere frenate le importazioni da Paesi come Cina e India e solo il 24% suggerisce di abbassare il costo del lavoro.

E' quanto emerge dall'indagine Coldiretti/Ixé su 'Il piano di governo degli italiani' ad ottobre, presentata al Forum internazionale dell'agricoltura e dell'alimentazione di Cernobbio, organizzato da Coldiretti in collaborazione con lo Studio Ambrosetti, all'indomani del varo della manovra da parte del Governo.

Dall'analisi risulta, inoltre, che le piccole medie imprese italiane, con il 47%, sono identificate come quelle che offrono maggiori garanzie di sviluppo per il Paese, mentre le recenti vicende hanno mantenuto bassa la fiducia verso i grandi gruppi pubblici (14%) o privati (20%) e fatto crollare al 13% quella verso le cooperative (-11%). 

"Il fatto che in testa alle strategie di rilancio indicate dai cittadini ci sia la specializzazione in prodotti esclusivamente made in Italy conferma che l'Italia, per crescere, deve puntare su quegli asset di distintività nazionale che garantiscono un valore aggiunto nella competizione globale come il territorio, il turismo, la cultura, l'arte, il cibo e la cucina", ha dichiarato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo.

Di fatto, questo studio - molto interessante anche sul piano politico - viene a scoprire che gli italiani vorrebbero "l'autarchia" e il blocco delle importazioni dall'Asia, specialmente dalla Cina. 


INDAGINE COLDIRETTI: ''ITALIANI VOGLIONO BLOCCO DELLE IMPORTAZIONI CINESI-ASIATICHE E NON IL TAGLIO DEL COSTO DEL LAVORO!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI ISLAMICI DAL SUDAN?

EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI

giovedì 27 aprile 2017
"Le polemiche di questi giorni sui soccorsi in mare sono ignobili". Lo afferma Emergency che in una nota spiega che "sono ignobili perche' vengono dal mondo della politica che per primo dovrebbe
Continua
 
LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA PRIGIONE DELL'EURO)

LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA

giovedì 27 aprile 2017
WASHINGTON - Donald Trump l'ha definita "grandiosa". Il suo consigliere economico la considera "un'opportunità che capita una volta per generazione". Il segretario al Tesoro Mnuchin crede che
Continua
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14% 193.000 REATI VIOLENTI''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14%

giovedì 27 aprile 2017
BERLINO - La relazione sui crimini commessi in Germania nel 2016, presentata lunedi' scorso dal ministro dell'Interno Thomas de Maizière, non conteneva di fatto alcuna buona notizia, giusto
Continua
 
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI

mercoledì 26 aprile 2017
Fallimenti delle imprese italiane, numeri da spavento. Nei primi tre mesi del 2017 sono state infatti 2.998 le aziende italiane che hanno portato i libri in tribunale, il 16,8% in meno rispetto ad un
Continua
IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN COMBUTTA CON LE ONG

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN

mercoledì 26 aprile 2017
I giornali e l'informazione in Italia ignorano la notizia, ma è di una estrema gravità. Così, ecco che per apprenderla bisogna leggere i quotidiani tedeschi, benchè
Continua
 
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PUTIN: ''FENOMENI DI NEONAZISMO IN EUROPA SONO DIVENTATI ABITUALI. E OBAMA E' OSTILE CON LA RUSSIA'' (OGGI PUTIN A MILANO)

PUTIN: ''FENOMENI DI NEONAZISMO IN EUROPA SONO DIVENTATI ABITUALI. E OBAMA E' OSTILE CON LA
Continua

 
SONDAGGIO DEL VENERDI': CALA LA FIDUCIA IN RENZI (SOTTO IL 50%) E NEL GOVERNO (ORA AL 47%) CRESCE ANCORA LA LEGA (8,3%)

SONDAGGIO DEL VENERDI': CALA LA FIDUCIA IN RENZI (SOTTO IL 50%) E NEL GOVERNO (ORA AL 47%) CRESCE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!