48.437.769
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RUSSIA, L'ITALIA E' (ERA) IL 2° PARTNER COMMERCIALE D'EUROPA (53,8 MLD USD) E IL 4° AL MONDO: ECCO IL DISASTRO SANZIONI

venerdì 17 ottobre 2014

Putin giunto a Milano ieri in serata per il vertice Asem, più tardi rispetto al previsto a causa della precedente tappa a Belgrado, era tra gli invitati della cena di Gala offerta del presidente della repubblica italiana Giorgio Napolitano. Ha visto successivamente Silvio Berlusconi, nella casa dell'ex presidente del consiglio in via Rovani a Milano, e prima ancora Merkel.

"Al termine del programma ufficiale della giornata di ieri, Putin si è fermato a far visita al suo vecchio amico Berlusconi", ha detto Peskov, precisando che la parentesi si è tenuta su invito di Berlusconi.

Sul viaggio milanese di Vladimir Putin, nei colloqui con i leader italiani, "particolare attenzione è rivolta alle prospettive per la cooperazione economica", in base a quanto ufficializzato dal Cremlino. Oltre agli incontri con Giorgio Napolitano e Matteo Renzi, e al faccia a faccia con Angela Merkel, non sono moltissimi i nomi che compaiono nel programma ufficiale: Putin vede ovviamente il collega ucraino Petro Poroshenko ed è previsto un bilaterale anche con il cancelliere austriaco Werner Faymann.

Per il Cremlino "l'Italia è al secondo posto in Europa e al quarto nel mondo tra i partner commerciali della Russia" si apprende dall'ufficio stampa della presidenza russa. "I volumi nel 2013 sono cresciuti del 17,8% e ammontano a 53,8 miliardi di dollari, superiori ai livelli pre-crisi (52,9 miliardi di dollari nel 2008). Gli investimenti italiani accumulati in Russia hanno raggiunto il miliardo. Quelli russi in Italia 500 milioni di dollari. Tra gennaio-agosto 2014, il volume è diminuito del 2,5% a 34,3 miliardi" a causa della crisi ucraina e delle sanzioni.

Da Mosca si sottolinea inoltre che si sta "sviluppando attivamente la cooperazione nel settore energetico. Eni insieme con Gazprom realizzano il gasdotto South Stream (di cui il 20% è partecipazione italiana)" si apprende dall'ufficio stampa del cremlino. "Società italiane sono impegnate nell'esplorazione e lo sfruttamento di giacimenti di petrolio e gas in Russia (Mar Nero e Siberia), effettuano studi sismici sulla piattaforma artica del Mar di Barents (progetto congiunto con Rosneft, le riserve sono stimate a 2 miliardi di tonnellate di petrolio), sono coinvolte nei programmi di riattrezzamento tecnologico delle centrali elettriche russe Engineering (Enel ha acquisito e modernizzato in Russia diverse stazioni a gas)".

Redazione Milano

 

 


RUSSIA, L'ITALIA E' (ERA) IL 2° PARTNER COMMERCIALE D'EUROPA (53,8 MLD USD) E IL 4° AL MONDO: ECCO IL DISASTRO SANZIONI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

RUSSIA   SANZIONI   ITALIA   PUTIN   GOVERNO   INCONTRI   MILANO   CREMLINO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CROLLO CATASTROFICO DELLA BORSA DI ATENE: -10,05% QUATTRO ORE DOPO L'APERTURA: BANCHE GRECHE IN (POSSIBILE)  INSOLVENZA.

CROLLO CATASTROFICO DELLA BORSA DI ATENE: -10,05% QUATTRO ORE DOPO L'APERTURA: BANCHE GRECHE IN
Continua

 
OBAMA PEGGIO DI TAFAZZI: SI TIRA UNA MARTELLATA SUGLI ZEBEDEI DA 10 MILIARDI DI DOLLARI (DI GIACIMENTI DI PETROLIO)

OBAMA PEGGIO DI TAFAZZI: SI TIRA UNA MARTELLATA SUGLI ZEBEDEI DA 10 MILIARDI DI DOLLARI (DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!