47.357.975
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''RENZI LE SPARA SEMPRE PIU' GROSSE: TAGLIARE LA PRESSIONE FISCALE DI 18 MILIARDI? E CON QUALI RISORSE?'' (BRUNETTA)

lunedì 13 ottobre 2014

"Sono bastate due frasi del vice direttore generale di Banca d`Italia, Luigi Federico Signorini, in audizione alla Camera dei deputati sulla Nota di aggiornamento al Def, per rimettere in discussione tutta la politica economica del governo Renzi: le previsioni macroeconomiche presentano rilevanti rischi al ribasso e l`ok della Commissione europea al rinvio del pareggio di bilancio non è scontato". Lo dichiara in una nota Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia.

"Ma proprio negli stessi minuti in cui la Banca d`Italia esprimeva le sue perplessità sullo stato dei conti pubblici, il presidente del Consiglio, da Bergamo, riprendeva la sua batteria di annunci. E le sparava - sottolinea - sempre più grosse, rilanciando con cifre non verificabili. Fino a qualche mese fa la manovra non doveva proprio esserci, poi doveva ammontare a 10 miliardi, poi a 21-23 miliardi, oggi a 30 miliardi. E se nell`agenda del presidente del Consiglio ci saranno altri convegni potrebbe arrivare, temiamo, fino a 40 miliardi e più". 

"E con quali risorse? Renzi parla sempre mal volentieri di coperture, perché - insiste Brunetta - è molto più facile dire le cose che piacciono e tacere quelle che fanno male. Ma a rimettere con i piedi per terra il premier saranno la Commissione europea e i mercati finanziari. Qualcuno gli ricordi che siamo in recessione (quest`anno, se va bene, il Pil registrerà -0,3%); che siamo in deflazione e che la disoccupazione continua a crescere (ad agosto: 12,3%)".

"Il presidente del Consiglio evidentemente sogna un mondo che non c`è. Tagliare la pressione fiscale con questi chiari di luna - rimarca - è un pio desiderio. Se da qualche parte diminuisce le tasse di 18 miliardi, da qualche altra deve aumentarle. Come è già avvenuto per gli 80 euro, per il taglio dell`Irap di aprile, e come continuerà ad avvenire quando scatteranno le clausole di salvaguardia automatiche, che significano tagli lineari o aumento delle accise, dell`Iva e delle imposte indirette. In altri termini: aumento della pressione fiscale. Quando Renzi dice che non ci sarà 'neanche un centesimo di tasse in più' mente sapendo di mentire".

"Ultimo cattivo pensiero: il ministro Padoan è stato avvisato di queste ultime cifre? Non vorremmo che, sentendole, fosse caduto da qualche sedia in quel di Lussemburgo, dove è impegnato con l`Eurogruppo. Non vorremmo - conclude Brunetta - essere nei suoi panni". 

Redazione Milano.


''RENZI LE SPARA SEMPRE PIU' GROSSE: TAGLIARE LA PRESSIONE FISCALE DI 18 MILIARDI? E CON QUALI RISORSE?'' (BRUNETTA)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO DEBITO-PIL AL 2,4%)

GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO

mercoledì 24 maggio 2017
LONDRA - In diverse occasioni abbiamo parlato di miracolo economico ungherese perche', al contrario delle nazioni dell'area euro, l'Ungheria ha ridotto le tasse e le bollette di luce, acqua, gas e
Continua
 
VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA LE ALTRE DUE KAPUTT

VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA

mercoledì 24 maggio 2017
La vicenda delle tre banche italiane da salvare, MPS, BPVI e VenetoBanca sembra assumere sempre più i contorni della farsa se non della tragedia. Mentre i tedeschi hanno sistemato le loro
Continua
BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL DIRITTO DI FARLO?)

BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL

mercoledì 24 maggio 2017
FRANCOFORTE - Ormai, la Bce si comporta non più come una banca, ma come fosse a capo della Ue con il diritto di veto e critica su stati, governi, elezioni. Questa sua invadenza ormai non ha
Continua
 
IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN CONCERTO

IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN

martedì 23 maggio 2017
LONDRA - Un "attacco codardo contro persone innocenti e giovani indifesi". Cosi' la premier britannica Theresa May ha definito l'attentato kamikaze di ieri sera alla Manchester Arena, che ha
Continua
KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI ISLAMICI LO FESTEGGIANO

KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI

martedì 23 maggio 2017
MANCHESTER - La "massiccia esplosione" avvenuta la notte scorsa nella MANCHESTER arena, proprio alla fine del concerto di Ariana Grande, sarebbe avvenuta nel foyer dell'Arena, nella zona
Continua
 
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''E' MARINE LE PEN CHE VUOLE FAR USCIRE LA FRANCIA DALL'EURO E DALLA UE, L'UNICA SALVEZZA PER L'EUROPA?'' (KRUGMAN)

''E' MARINE LE PEN CHE VUOLE FAR USCIRE LA FRANCIA DALL'EURO E DALLA UE, L'UNICA SALVEZZA PER
Continua

 
L'INGHILTERRA SCHIANTA LA FRANCIA: CLAMOROSO SORPASSO NEL PRODOTTO INTERNO LORDO (L'ITALIA E' FUORI GARA DA ANNI)

L'INGHILTERRA SCHIANTA LA FRANCIA: CLAMOROSO SORPASSO NEL PRODOTTO INTERNO LORDO (L'ITALIA E' FUORI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!