45.122.257
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DA IERI SALVINI IN RUSSIA CON UNA DELEGAZIONE DI IMPRENDITORI, OGGI IN CRIMEA: PRIMO PARTITO EUROPEO AD ANDARCI

domenica 12 ottobre 2014

MOSCA - ''No sanzioni alla Russia'': e' lo slogan delle magliette realizzate dalla Lega e indossate ieri nella Piazza Rossa da alcuni militanti del movimento locale Italia-Russia durante la visita di una delegazione del Carroccio, guidata dal segretario Matteo Salvini.

Un gruppo ristretto che oggi sara' la prima delegazione ufficiale di un partito occidentale a mettere piede in Crimea, dopo la sua riannessione alla Russia, non riconosciuta dagli Stati Uniti e dall'Unione Europea, sua serva.

Dopo le foto di rito con lo sfondo del Cremlino e della cattedrale di San Basilio, i rappresentanti della Lega hanno portato le t-shirt negli storici magazzini Gum, nello stand dove si vendono le popolarissime t-shirt con le immagini di Putin: qualche russo si e' precipitato subito ad acquistarle.

Saltata la visita in ambasciata, per problemi tecnici, la delegazione ha incontrato vari imprenditori italiani, che hanno raccontato dei drammatici effetti delle sanzioni sulla loro attivita'.

Ieri sera c'e' stata anche una cena con Ernesto Ferlenghi e Vittorio Torrembini, presidente e consigliere della Confindustria Russia (filiale di quella italiana), che ha piu' volte ammonito sulle pesanti ricadute delle sanzioni sull'economia italiana.

Oggi la delegazione del Carroccio sbarchera' in Crimea per due giorni: conferenza stampa con i media locali nella capitale Simferopoli, lunedi' incontro con il presidente Serghiei Aksionov e con alcuni ministri, con ogni probabilita' quelli che si occupano di economia, cultura e turismo.

''Vogliamo spezzare l'isolamento politico-diplomatico in cui e' caduta la penisola sul Mar Nero, cercare di portare aiuto in qualche modo'', ha osservato Salvini. La delegazione leghista tornera' a Mosca martedi' e mercoledi', per altri incontri con esponenti politico-istituzionali e con la stampa italiana. 

Redazione Milano


DA IERI SALVINI IN RUSSIA CON UNA DELEGAZIONE DI IMPRENDITORI, OGGI IN CRIMEA: PRIMO PARTITO EUROPEO AD ANDARCI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SALVINI   RUSSIA   EMBARGO   SANZIONI   MOSCA   UE   CRIMEA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA CRISI DELLA ZONA EURO SBRANA ECONOMIA, FINANZA, PRESENTE E FUTURO, E ANCHE LA FINLANDIA PERDE AL TRIPLA ''A''

LA CRISI DELLA ZONA EURO SBRANA ECONOMIA, FINANZA, PRESENTE E FUTURO, E ANCHE LA FINLANDIA PERDE AL
Continua

 
NUOVO GOVERNO DI DESTRA IN BELGIO, VA AL POTERE IL PARTITO SEPARATISTA FIAMMINGO CHE VUOLE CACCIARE LA UE DA BRUXELLES.

NUOVO GOVERNO DI DESTRA IN BELGIO, VA AL POTERE IL PARTITO SEPARATISTA FIAMMINGO CHE VUOLE CACCIARE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!