48.373.525
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DA IERI SALVINI IN RUSSIA CON UNA DELEGAZIONE DI IMPRENDITORI, OGGI IN CRIMEA: PRIMO PARTITO EUROPEO AD ANDARCI

domenica 12 ottobre 2014

MOSCA - ''No sanzioni alla Russia'': e' lo slogan delle magliette realizzate dalla Lega e indossate ieri nella Piazza Rossa da alcuni militanti del movimento locale Italia-Russia durante la visita di una delegazione del Carroccio, guidata dal segretario Matteo Salvini.

Un gruppo ristretto che oggi sara' la prima delegazione ufficiale di un partito occidentale a mettere piede in Crimea, dopo la sua riannessione alla Russia, non riconosciuta dagli Stati Uniti e dall'Unione Europea, sua serva.

Dopo le foto di rito con lo sfondo del Cremlino e della cattedrale di San Basilio, i rappresentanti della Lega hanno portato le t-shirt negli storici magazzini Gum, nello stand dove si vendono le popolarissime t-shirt con le immagini di Putin: qualche russo si e' precipitato subito ad acquistarle.

Saltata la visita in ambasciata, per problemi tecnici, la delegazione ha incontrato vari imprenditori italiani, che hanno raccontato dei drammatici effetti delle sanzioni sulla loro attivita'.

Ieri sera c'e' stata anche una cena con Ernesto Ferlenghi e Vittorio Torrembini, presidente e consigliere della Confindustria Russia (filiale di quella italiana), che ha piu' volte ammonito sulle pesanti ricadute delle sanzioni sull'economia italiana.

Oggi la delegazione del Carroccio sbarchera' in Crimea per due giorni: conferenza stampa con i media locali nella capitale Simferopoli, lunedi' incontro con il presidente Serghiei Aksionov e con alcuni ministri, con ogni probabilita' quelli che si occupano di economia, cultura e turismo.

''Vogliamo spezzare l'isolamento politico-diplomatico in cui e' caduta la penisola sul Mar Nero, cercare di portare aiuto in qualche modo'', ha osservato Salvini. La delegazione leghista tornera' a Mosca martedi' e mercoledi', per altri incontri con esponenti politico-istituzionali e con la stampa italiana. 

Redazione Milano


DA IERI SALVINI IN RUSSIA CON UNA DELEGAZIONE DI IMPRENDITORI, OGGI IN CRIMEA: PRIMO PARTITO EUROPEO AD ANDARCI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SALVINI   RUSSIA   EMBARGO   SANZIONI   MOSCA   UE   CRIMEA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA CRISI DELLA ZONA EURO SBRANA ECONOMIA, FINANZA, PRESENTE E FUTURO, E ANCHE LA FINLANDIA PERDE AL TRIPLA ''A''

LA CRISI DELLA ZONA EURO SBRANA ECONOMIA, FINANZA, PRESENTE E FUTURO, E ANCHE LA FINLANDIA PERDE AL
Continua

 
NUOVO GOVERNO DI DESTRA IN BELGIO, VA AL POTERE IL PARTITO SEPARATISTA FIAMMINGO CHE VUOLE CACCIARE LA UE DA BRUXELLES.

NUOVO GOVERNO DI DESTRA IN BELGIO, VA AL POTERE IL PARTITO SEPARATISTA FIAMMINGO CHE VUOLE CACCIARE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!