43.300.928
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ELEZIONI SUPPLETIVE IN GRAN BRETAGNA: TRIONFA L'UKIP DI FARAGE! PER LA PRIMA VOLTA A WESTMINSTER (STORICO, PER IL TIMES)

venerdì 10 ottobre 2014

LONDRA - Nigel Farage, leader dell'Ukip, il Partito per l'indipendenza del Regno Unito, ha dichiarato che il suo e' "il piu' nazionale di tutti i partiti" dopo i risultati conseguiti nelle elezioni suppletive nel sud conservatore e nel nord laburista.

L'Ukip e' entrato nella storia politica, riconosce il quotidiano "The Times", vicino ai Tory, vincendo nel collegio di Clacton e conquistando il primo seggio parlamentare a Westminster; nel collegio di Heywood and Middleton, nella Grande Manchester, invece, ha perso per soli 617 voti: risultati "punitivi" sia per David Cameron che per Ed Miliband, alla guida dei due principali partiti, conservatore e laburista rispettivamente.

A Clacton Douglas Carswell, ex parlamentare Tory, ha ottenuto un vantaggio di oltre 12 mila voti; tornera' alla Camera dei Comuni sotto una nuova insegna, quella viola e gialla dell'Ukip.

In questo collegio dell'Essex il Labour si e' fermato all'undici per cento mentre a Heywood and Middleton ha ottenuto il 40,1 per cento, ma incalzato da vicino dall'Ukip, al 38,7. Anche nei commenti a caldo di Carswell, non e' il risultato di Clacton quello piu' eclatante.

"Siamo un partito per tutta la Gran Bretagna e per tutti i britannici", ha dichiarato il deputato dell'Ukip, in linea col leader Farage. "Siamo l'unico partito in grado di conquistare percentuali importanti a casa dei Tory e a casa del Labour. Nessun altro partito attraversa quei confini, le vecchie divisioni tra sinistra e destra e tra le classi", ha esultato infine Farage. 

Il Labour britannico ha conservato il collegio di Heywood and Middleton, considerato sicuro, nelle elezioni suppletive, ma secondo il quotidiano progressista "The Guardian" la vittoria di misura di Liz McInnes dovrebbe preoccupare il partito.

Anche se l'affluenza in questo genere di votazioni di solito e' piu' bassa rispetto alle politiche, non c'e' da festeggiare se il vantaggio scende da seimila a seicento voti.

L'avversario dell'Ukip, l'imprenditore John Bickley, ha ammesso la sconfitta, ma ha aggiunto che avrebbe vinto se avesse avuto ancora qualche giorno a disposizione. Probabilmente ha ragione.

I laburisti hanno impostato l'intera campagna elettorale sulla difesa del servizio sanitario nazionale e questo spiega anche la scelta della candidata, che per oltre trent'anni ha lavorato nella sanita' come ricercatrice.

Tuttavia, per molti elettori del collegio l'assistenza sanitaria universale non e' la prima preoccupazione. La gente si lamenta soprattutto dell'immigrazione: di come incide sui salari, sulla scuola e anche sulla sanita'.

Il Labour, pero', famolta fatica ad affrontare la questione, consapevole di trovarsi su un terreno infido per i laburisti, dopo aver sottovalutato per anni le conseguenze dell'afflusso dei migranti dai nuovi paesi membri dell'Unione Europea.

Redazione Milano.

 


ELEZIONI SUPPLETIVE IN GRAN BRETAGNA: TRIONFA L'UKIP DI FARAGE! PER LA PRIMA VOLTA A WESTMINSTER (STORICO, PER IL TIMES)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

LABURISTI   CONSERVATORI   TORY   LABOUR   ELEZIONI   SUPPLETIVE   INGHILTERRA   VITTORIA   UKIP   NIGEL FARAGE   THE TIMES    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

mercoledì 18 gennaio 2017
Riguardo le vicende del salvataggio del Monte dei Paschi di Siena, la banca più antica al mondo devastata dalla gestione in salsa piddina dei suoi vertici, abbiamo notato esercizi di stile
Continua
 
SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI, 62%: ISLAM PERICOLO)

SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI,

mercoledì 18 gennaio 2017
PARIGI - I venti nazionalisti che hanno portato Donald Trump al potere negli Stati Uniti, nei prossimi mesi stanno soffiando forte anche in Francia? Se lo chiede oggi, mercoledi' 18 di un freddissimo
Continua
PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI POSTI DI LAVORO

PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI

martedì 17 gennaio 2017
Dopo la Brexit, potrebbe arrivare presto una Italexit, ovvero l'uscita dell'Italia dalla Ue, questioen che si riaffaccia regolarmente sulle prime pagine dei giornali europei: lo scrive il quotidiano
Continua
 
IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO: BREXIT DURA SENZA COMPROMESSI: ''NON STAREMO META' DENTRO E META' FUORI'' (THERESA MAY)

IL GOVERNO BRITANNICO HA DECISO: BREXIT DURA SENZA COMPROMESSI: ''NON STAREMO META' DENTRO E META'

martedì 17 gennaio 2017
LONDRA - La premier del Regno Unito, Theresa May, riferisce il Financial Times  questa mattina, mettera' alla prova i mercati valutari oggi, quando annuncera' un taglio netto con l'Unione
Continua
IL 28 GENNAIO A ROMA MANIFESTAZIONE NAZIONALISTA DI FDI E LEGA (MA GUAI AD USARE QUESTA PAROLA: VA DETTO ''SOVRANISTA'')

IL 28 GENNAIO A ROMA MANIFESTAZIONE NAZIONALISTA DI FDI E LEGA (MA GUAI AD USARE QUESTA PAROLA: VA

martedì 17 gennaio 2017
ROMA - "I sovranisti sono tutti quelli che vogliono mettere al centro della propria proposta gli interessi nazionali, la tutela delle nostre imprese, del made in Italy, la difesa dei confini, la
Continua
 
SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!

SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA

lunedì 16 gennaio 2017
BERLINO - Volendo usare una pittoresca espressione napoletana, si potrebbe dire che la Germania che continua a lamentarsi dei tassi di interesse portati a zero dalla Bce perchè questo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MOVIMENTO DEGLI STUDENTI: ''IL JOBS ACT NON FA ALTRO CHE AUMENTARE IL NUMERO DEI GIOVANI PRECARI'' (ANNUNCIO DI SCIOPERI)

MOVIMENTO DEGLI STUDENTI: ''IL JOBS ACT NON FA ALTRO CHE AUMENTARE IL NUMERO DEI GIOVANI PRECARI''
Continua

 
E' ARRIVATO L'ORSO / GRANDINATA DI VENDITE SU TUTTI I LISTINI DELLA ZONA EURO, LA PIAZZA PEGGIORE QUELLA DI FRANCOFORTE.

E' ARRIVATO L'ORSO / GRANDINATA DI VENDITE SU TUTTI I LISTINI DELLA ZONA EURO, LA PIAZZA PEGGIORE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua

THERESA MAY: ''MEGLIO NESSUN ACCORDO CON LA UE CHE UN CATTIVO

17 gennaio - LONDRA - La Gran Bretagna lascerebbe l'Ue senza un accordo commerciale
Continua

PRIMO MINISTRO BRITANNICO: ''MODELLO UE INCOMPATIBILE CON LA NOSTRA

17 gennaio - LONDRA - Il modello dell'Ue e delle istituzioni sovranazionali ''non era
Continua

THERESA MAY: ''VIA DAL MERCATO UNICO E DA CORTE DI GIUSTIZIA E

17 gennaio - LONDRA - L'atteso di scorso di Theresa May sulla Brexit è arrivato ed
Continua

TAJANI PUO' FARCELA, DOPO LA CAPRIOLA DEI LIBERALI CHE HANNO

17 gennaio - BRUXELLES - ''Da Grillo a Berlusconi in meno di una settimana'': i
Continua
Precedenti »