44.100.025
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL 75% DELLE TASSE TRATTENUTO IN LOMBARDIA? UN MIRAGGIO, SE SI PASSA DA ROMA PER AVERLO

Roberto Maroni, durante il suo discorso programmatico in Regione Lombardia ha dichiarato:  «Chiederemo allo Stato che vengano riconosciute maggiori competenze alle quali dovranno corrispondere maggiori risorse provenienti da tributi ed entrate regionali e dalla partecipazione diretta della Regione al gettito di tributi erariali riferibili al proprio territorio, in misura non inferiore al 75% delle entrate tributarie complessive».

In soldoni, perchè proprio di soldoni si tratta, Maroni sta dicendo che proverà a scippare allo Stato, o se si preferisce farsi dare ma non si sa in che modo se non con la forza, nuove "competenze" da intendersi come nuovi incarichi finora gestiti a Roma. E per finanziarli, ecco giustificata la necessità di far restare in Lombardia il 75% del gettito fiscale. 

Detto con franchezza, questo percorso sembra parecchio tortuoso e altrettanto incerto, sia per i tempi di attuazione che giocoforza sono dilatati - dovendo aprire un "negoziato romano" senza neppure sapere con chi - sia per l'effettiva efficacia. Qua non si tratta di portare a casa il 75% delle tasse dovendo aggiungere capitoli di spesa. Qua si tratta di riprendersi il maltolto dallo Stato punto e basta. E poi, decidere autonomamente il modo di spenderlo.  Quindi a noi del Nord pare molto più efficace un'altra strada: puntare tutto sull'Autonomia della Regione Lombardia da Roma, pasaggio intermedio verso l'obbiettivo finale della Sovranità.

Se la Regione Lombardia fosse autonoma, tutto questo chiacchierare su ipotesi ingarbugliate come una matassa tra le grinfie di gatto, finirebbe di schianto. Avremmo un obbiettivo chiaro, forte, raggiungibile se i lombardi lo vorranno. E accidenti se lo vorranno! Noi abbiamo sondaggi - ma per il Veneto al momento - che indicano: più dell'80% della popolazione vuole la libertà da Roma, e come minimo l'autonomia. Perchè in Lombardia dovrebbe essere diverso, caro Maroni? 


IL 75% DELLE TASSE TRATTENUTO IN LOMBARDIA? UN MIRAGGIO, SE SI PASSA DA ROMA PER AVERLO




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
EQUITALIA ADDIO! PAROLA DI MARONI PRESIDENTE

EQUITALIA ADDIO! PAROLA DI MARONI PRESIDENTE

 
UN'OTTIMA RAGIONE PER FARE LA SECESSIONE

UN'OTTIMA RAGIONE PER FARE LA SECESSIONE


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ALTRO CASO DI MENINGITE A BOLZANO, MAI COSI' TANTI CASI IN PASSATO

17 febbraio - BOLZANO - In Alto Adige si e' verificato un altro caso di infezione da
Continua

SALVINI: ''BERLUSCONI SI CHIARISCA LE IDEE SU EURO, IMMIGRAZIONE,

17 febbraio - FIRENZE - ''E' Berlusconi che deve chiarirsi le idee sull'euro,
Continua

DOPPIA LEGNATA ELETTORALE IN ARRIVO PER I LABURISTI IL PROSSIMO 23

17 febbraio - LONDRA - Doppia legnata elettorale in arrivo per i Laburisti. I collegi
Continua
IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON 15 ALTRI

IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON

16 febbraio - L'AQUILA - Nell'ambito di un'inchiesta della procura della Repubblica
Continua

PISAPIA (E MOLTI ALTRI DEL PD) STANNO PREPARANDO IL NUOVO PARTITO.

16 febbraio - ''Campo Progressista prosegue in piena autonomia il lavoro di
Continua

UE VUOLE CHE LA GRAN BRETAGNA PAGHI LA BREXIT? LONDRA CHIEDE

16 febbraio - LONDRA - Nella Ue più volte a Bruxelles si è voluto sottolineare che
Continua

MORTE DI DAVID ROSSI (MPS) ''IMPROBABILE SIA OMICIDIO'' ALLORA E'

16 febbraio - SIENA - Dato che l'omicidio non è escluso, è solo altamente
Continua
LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A FAVORE DI UBER

LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A

16 febbraio - ROMA - Nuova protesta dei tassisti nei pressi del Senato per il rinvio
Continua

RALLENTA L'OCCUPAZIONE IN GERMANIA E TORNA AI VALORI DEL 2013

16 febbraio - BERLINO - L'occupazione della Germania è cresciuta al ritmo più debole
Continua

OGGI SI VOTA A STRASBURGO PER IL CETA (LIBERO SCAMBIO COL CANADA)

15 febbraio - STRASBURGO - ''No all'ennesimo favore alle multinazionali, no alla
Continua
Precedenti »