46.337.093
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ALLE ''GIORNATE DEL CINEMA MUTO DI PORDENONE'' RIAPPARE UN FILM AMERICANO (GIRATO NEL 1923) CON BENITO MUSSOLINI ATTORE

lunedì 6 ottobre 2014

PORDENONE - Dopo l'Orson Welles ritrovato lo scorso anno, le Giornate del Cinema Muto di Pordenone tirano fuori dagli archivi il primo "approccio" di Benito Mussolini con il cinema.

Si tratta un film che Samuel Goldwyn nel 1923 volle realizzare per la sua nuova societa' in Italia. Il soggetto prescelto era un adattamento del romanzo di Hall Caine, "The Eternal City" (La citta' eterna), che aveva gia' avuto un adattamento teatrale e altre versioni cinematografiche.

La sceneggiatrice Ouida Berge're, moglie del regista George Fitzmaurice, decise di trasportare la storia al tempo presente. Il fascismo si era appena insediato e gli americani guardavano con interesse, se non con simpatia, alla figura di un giovane leader (Mussolini aveva 39 anni) che si poneva come argine al pericolo comunista.

The Eternal City era considerato un film perduto, ma il Museum of Modern Art di New York ha i due rulli finali che sono stati visionati quest'estate da una studiosa italiana, Giuliana Muscio, che ne ha parlato agli organizzatori delle Giornate.

Il trasferimento su digitale e' stato possibile grazie al Rotary Club di Pordenone, e cio' che resta del film sara' proiettato per la prima volta in Italia domani alle Giornate del Cinema Muto. L'interesse storico del materiale sta nel fatto che le didascalie sono decisamente filo-regime (Mussolini viene esplicitamente indicato come "uomo della Provvidenza") e piu' ancora nel fatto che il leader del fascismo e' un personaggio della storia, il deus ex machina che ne permette il lieto fine.

Nella scena in cui appare, si vede chiaramente un Mussolini compiaciuto e tutto compreso del ruolo che sta recitando: siamo nell'estate del 1923, non ancora un anno dalla Marcia su Roma, per questo documento testimonia l'inizio del lungo amore del Duce per il cinema, di cui intui' subito la potenza propagandistica.

Lionel Barrymore, che nel film interpreta il malvagio comunista Bonelli, ricorda come Mussolini fosse "tutto il tempo sul set" e nel 1941 confido' alla regina del gossip cinematografico hollywoodiano, Louella Parsons: "L'ho conosciuto e non era male. Non avrebbe mai dovuto cacciarsi in quella trappola dell'Asse". 


ALLE ''GIORNATE DEL CINEMA MUTO DI PORDENONE'' RIAPPARE UN FILM AMERICANO (GIRATO NEL 1923) CON BENITO MUSSOLINI ATTORE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

BENITO MUSSOLINI   ATTORE   GIORNATE DEL CINEMA MUTO   PORDENONE   FILM AMERICANO   FASCISMO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua
 
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma,
Continua
 
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua
QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO PUBBLICO DEI RIBELLI

QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO

mercoledì 19 aprile 2017
ROMA - Dopo i dubbi (in latino, "dubia") che quattro cardinali gli hanno indirizzato in una lettera - privata ma poi pubblicata - la ribellione a Papa Francesco prende la forma di un convegno a due
Continua
 
L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''

L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA

martedì 18 aprile 2017
“La Germania dovrebbe, visto che è divenuta pacifica e ragionevole, prendersi tutto ciò che l’Europa e il mondo intero le ha negato in due grandi guerre, una sorta di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''SIAMO DI FRONTE A UNA COSPIRAZIONE MONOLITICA E SPIETATA, BASATA SU MEZZI SEGRETI PER ESPANDERE LA SUA INFLUENZA''

''SIAMO DI FRONTE A UNA COSPIRAZIONE MONOLITICA E SPIETATA, BASATA SU MEZZI SEGRETI PER ESPANDERE
Continua

 
''IO SO E HO LE PROVE'' STRAORDINARIO LIBRO-INCHIESTA SU COME LE BANCHE FREGANO I CORRENTISTI (SCRITTO DA UN EX BANCARIO)

''IO SO E HO LE PROVE'' STRAORDINARIO LIBRO-INCHIESTA SU COME LE BANCHE FREGANO I CORRENTISTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!