65.557.924
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CLAMOROSA SVOLTA POLITICA IN INGHILTERRA: I LIBERALDEMOCRATICI ORA SONO A FAVORE DEL REFERENDUM PER USCIRE DALLA UE!

lunedì 6 ottobre 2014

LONDRA - Per il "Financial Times" un referendum sull'appartenenza del Regno Unito all'Unione Europea e' sempre piu' probabile.

I liberaldemocratici, secondo fonti interne al partito, sarebbero pronti, infatti, a rinunciare alla loro opposizione alla consultazione popolare nel caso in cui dovessero trattare una nuova alleanza di governo con i conservatori.

Importanti esponenti Lib Dem, tra i quali membri dell'esecutivo, ritengono che per i Tory il voto referendario non sarebbe negoziabile e sarebbero disposti a cedere in cambio di un consistente "pacchetto di misure costituzionali", come la riforma del voto amministrativo, la modifica del sistema di finanziamento dei partiti e la revisione della Camera dei Lord.

Il leader, Nick Clegg, vorrebbe, inoltre, aumenti delle tasse a carico dei contribuenti piu' ricchi.

Il passo indietro sulla politica europea avvicinerebbe alla linea dei conservatori il Partito liberaldemocratico, impegnato questa settimana nel suo congresso annuale, che sta facendo di tutto per marcare la distanza dagli alleati nel tentativo di riconquistare gli elettori delusi.

Clegg ha accusato di "estremismo" il piano fiscale dei Tory, che prevede il congelamento per due anni dei benefit sociali, e ha attaccato il cancelliere dello Scacchiere, George Osborne, per i provvedimenti a carico dei ceti piu' poveri.

Oggi il vice primo ministro cerchera' ancora di prendere le distanze dal governo illustrando le sue proposte per la riapertura della tratta ferroviaria Oxford-Cambridge e per l'espansione di tre citta' lungo quella linea con la costruzione di 50 mila nuovi immobili. 

Ma il dato saliente - e per certi versi addirittura "rivoluzionario" - della politica dei Liberal Democratici britannici consiste nella clamorosa svolta anti-Ue, quando fino a ieri proprio i Lib-Dem e il loro leader, Nick Clegg erano considerati i depositari dell'ortodossia "europeista" nel Regno Unito.

Memorabili, in tal senso, gli scontri dialettici tra Clegg e Farage, leader carismatico dell'UKIP in occasione delle elezioni europee, scontri dai quali, tuttavia, Clegg era sempre uscito pesantemente sconfitto, nei successivi sondaggi d'opinione sui risultati dei confronti.

Con questo radicale cambiamento, effettivamente, come scrive il Financial Times, il referendum per uscire dalla Ue potrebbe essere indetto molto presto, nel Regno Unito. In qualche modo, Nigel Farage, alla fine, è riuscito a convincere sull'abbandono della Ue entrambi  i partiti al governo. Straordinario.

Redazione Milano

 


CLAMOROSA SVOLTA POLITICA IN INGHILTERRA: I LIBERALDEMOCRATICI ORA SONO A FAVORE DEL REFERENDUM PER USCIRE DALLA UE!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GALERA

NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
 
LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GAL

LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E

giovedì 13 dicembre 2018
"Continuiamo a sostenere con convinzione la nostra proposta. Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini,
Continua
 
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A

mercoledì 12 dicembre 2018
MILANO - Oltre 26 milioni di euro per rifinanziare importanti bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sviluppo
Continua
 
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'INGHILTERRA DI CAMERON LASCERA' LA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL'UOMO: E' SOVRANO IL PARLAMENTO BRITANNICO, NON LA UE

L'INGHILTERRA DI CAMERON LASCERA' LA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL'UOMO: E' SOVRANO IL PARLAMENTO
Continua

 
IL PREMIER VALLS OGGI A LONDRA, ACCOLTO COSI' (DALLA CITY): ''SE AVETE INVESTIMENTI FRANCESI, RITIRATELI AL PIU' PRESTO''

IL PREMIER VALLS OGGI A LONDRA, ACCOLTO COSI' (DALLA CITY): ''SE AVETE INVESTIMENTI FRANCESI,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!