50.822.341
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CANNONATA TEDESCA SU DRAGHI: ''E' LA PERSONA SBAGLIATA NEL POSTO SBAGLIATO'' (DICHIARAZIONE DELLA CSU AL BUNDESTAG!)

venerdì 3 ottobre 2014

Il Partito cristiano-sociale tedesco (Csu, consorella bavarese della Cdu, ndr) ha reagito con durezza alla decisione della Bce di Mario Draghi di acquistare in futuro anche titoli-spazzatura delle banche di Grecia e Cipro. "Draghi sta facendo diventare la Bce sempre piu' una banca spazzatura", ha dichiarato il rappresentate del gruppo parlamentare dell'Unione di centro-destra al Bundestag e vice-presidente dell'associazione delle Pmi della Csu, Hans Michelbach, al quotidiano "Handelsblatt".

"Lui e i suoi seguaci minano la fiducia nell'euro e l'idea di un'Europa unita. Tutto questo spingera' gli elettori ancora di piu' verso posizioni euroscettiche", ha aggiunto Michelbach, secondo il quale Draghi - con la sua politica - starebbe mettendo in pericolo anche la stabilita' dei mercati finanziari, perche' "(con le sue politiche, ndr) la Bce si dice di fatto a favore di quei titoli opachi che nel 2007 e 2008 sono stati i responsabili dello scoppio della crisi economica e finanziaria internazionale".

"Anche da governatore della Bce" l'ex banchiere Draghi non ha imparato nulla, ha tuonato l'esponente della Csu: "Draghi e' la persona sbagliata al posto sbagliato": con la sua politica monetaria la Bce appoggia i governi restii ad introdurre le riforme in Europa, mentre "pugnala alle spalle" quei governi che si sono impegnati e che continuano ad impegnarsi per attuare le riforme. "Con la sua politica Draghi prende in giro le persone che si sono prese la responsabilita' di assicurare - con le riforme - un futuro ai loro paesi", ha aggiunto Michelbach.

Redazione Milano.


CANNONATA TEDESCA SU DRAGHI: ''E' LA PERSONA SBAGLIATA NEL POSTO SBAGLIATO'' (DICHIARAZIONE DELLA CSU AL BUNDESTAG!)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI ITALIANI'' L'AMATA UE

DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI

domenica 20 agosto 2017
Siete ancora in vacanza o siete già tornati? Non ci siete andati? Tutto ciò è irrilevante, perchè c'è un gigantesco debito che vi aspetta a settembre sull'uscio di
Continua
 
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
 
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
 
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA CORSA (SEGRETA) ALL'ORO: GERMANIA, CINA, RUSSIA, AUSTRALIA COMPRANO LINGOTTI (A TONNELLATE). COSA STA PER ACCADERE?

LA CORSA (SEGRETA) ALL'ORO: GERMANIA, CINA, RUSSIA, AUSTRALIA COMPRANO LINGOTTI (A TONNELLATE).
Continua

 
L'INGHILTERRA DI CAMERON LASCERA' LA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL'UOMO: E' SOVRANO IL PARLAMENTO BRITANNICO, NON LA UE

L'INGHILTERRA DI CAMERON LASCERA' LA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL'UOMO: E' SOVRANO IL PARLAMENTO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!