54.194.929
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

QUEL LEGHISTA DI CAMERON: ''TAGLIERO' LE TASSE (A OLTRE LA META' DEI CITTADINI) E BLOCCHEREMO L'IMMIGRAZIONE DALLA UE''

mercoledì 1 ottobre 2014

LONDRA - Ridurre le tasse a quasi meta' della popolazione e rinegoziare i trattati per la libera circolazione delle persone nell'Ue: sono queste le promesse che il premier britannico, David Cameron, ha presentato al congresso dei conservatori a Birmingham in vista di una possibile rielezione nel 2015. Cameron ha lanciato un lungo e accorato appello ai suoi connazionali per "rilanciare il Regno Unito" nello scacchiere mondiale e ha ribadito l'impegno a combattere gli jihadisti fuori e dentro i confini nazionali, "perche' i britannici che si uniscono all'Isis sono nemici del Regno Unito".

Il passaggio piu' applaudito dalla platea e' stato quello sulla tassazione, con la promessa di aumentare il limite del reddito non tassabile, da 10mila a 12mila sterline all'anno, e di aumentare la soglia alla quale scatta la tassazione al 40% a 50mila sterline annue, dalle attuali 41.900. In particolare, la prima promessa, se veramente attuata, esentera' dalla tassazione la quasi totalita' dei britannici (concentrati soprattutto nella capitale) che lavorano a tempo pieno con lo stipendio minimo di Stato, poco piu' di 6 sterline all'ora. Complessivamente, la manovra fiscale dovrebbe costare al Regno Unito, scrive il Guardian, 7,2 miliardi di sterline, quasi 9 miliardi di euro.

Poi, appunto, i rapporti con l'Ue. Cameron ha espresso l'intenzione dell'esecutivo di abolire l'applicazione della Convenzione europea per i diritti umani nel Regno Unito, sostituendo l'accordo con una legge tutta britannica sui diritti dell'uomo. Questo cambierebbe notevolmente il rapporto fra la Gran Bretagna e la Corte di Strasburgo, in particolare sul tema dei rifugiati e dell'immigrazione.

Contemporaneamente, Cameron vorrebbe restringere la liberta' di movimento all'interno dell'Ue e fra Unione europea e Regno Unito, un intento gia' dichiarato altre volte in passato. Ma Cameron non poteva non parlare di Stato Islamico, a pochi giorni dall'autorizzazione del Parlamento, arrivata venerdi' scorso, ai raid in Iraq contro i combattenti. "Faremo tutto quanto possiamo fare", ha detto il premier, riferendosi ai tentativi del Regno Unito di fermare gli jihadisti britannici che si sono recati e continuano a recarsi in Siria e in Iraq. Per poi definirli appunto "nostri nemici" e per appoggiare ancora una volta le incursioni aeree che sono gia' iniziate. Infine, anche un momento di commozione, quando il premier ha tirato in ballo suo figlio Ivan, gravemente disabile, morto nel 2009, per difendere le politiche Tory sulla sanita' pubblica.

Rispondendo alle accuse provenienti dal Labour di voler provatizzare il National Health Service, Cameron ha citato apertamente la sua triste esperienza famigliare (un figlio gravemente malato e morto precemente) e ha espresso il suo "totale appoggio" al servizio sanitario nazionale. "Come osano - ha detto riferendosi ai laburisti - spaventare tutti quelli che al momento si affidano all'Nhs?", ha detto, facendo scoppiare in lacrime la moglie Samantha, presente in prima fila in platea. 

Redazione Milano


QUEL LEGHISTA DI CAMERON: ''TAGLIERO' LE TASSE (A OLTRE LA META' DEI CITTADINI) E BLOCCHEREMO L'IMMIGRAZIONE DALLA UE''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL  PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA DI MATTEO SALVINI

ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA

mercoledì 22 novembre 2017
Diffuse oggi anticipazioni del programma per l'economia della Lega, che sarà asse portante della campagna elettorale prima, poi del governo del Paese in caso di vittoria. Il programma porta
Continua
 
REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL NELL'ESTATE DEL 2015

REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL

mercoledì 22 novembre 2017
BERLINO - La situazione generale della sicurezza in Germania non si e' deteriorata, sostengono le autorita' di governo, ma i fatti danno loro torto. E' vero che la maggior parte delle aggressioni a
Continua
INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO SEGRETI A ERNST & YOUNG

INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO

mercoledì 22 novembre 2017
MILANO - La notizia di questa inchiesta di corruzione letteralmente "esplosiva" che potrebbe arrivare a coinvolgere tutti i governi italiani dal 2012 ad oggi, apre il Corriere della Sera in edicola e
Continua
 
ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A PORTARLA ALLO SFACELO

ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A

martedì 21 novembre 2017
Il vertice del Monte dei Paschi di Siena ha messo in atto "un insieme di attivita' dolose" facendo "di tutto per occultare le operazioni e soprattutto le perdite realizzate". Il direttore generale
Continua
PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN CAMBIO? NIENTE!)

PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN

martedì 21 novembre 2017
LONDRA - Tutti coloro che soffrono per le politiche di austerita' imposte dalla UE saranno furiosi di sapere che questa istituzione malefica costa ogni anno 140 miliardi di euro (280mila miliardi
Continua
 
LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO STIPENDI, AUMENTO TASSE

LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO

sabato 18 novembre 2017
Il “mitico” commissario della UE Katainen ha alzato per l’ennesima volta il ditino contro l’Italia colpevole di “non fare abbastanza” per abbattere il debito
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA COMMISSIONE EUROPEA CONDANNA L'INGHILTERRA PER IL BOLLINO ROSSO APPOSTO SUI PRODOTTI ALIMENTARI NOCIVI PER LA SALUTE!

LA COMMISSIONE EUROPEA CONDANNA L'INGHILTERRA PER IL BOLLINO ROSSO APPOSTO SUI PRODOTTI ALIMENTARI
Continua

 
LA CORSA (SEGRETA) ALL'ORO: GERMANIA, CINA, RUSSIA, AUSTRALIA COMPRANO LINGOTTI (A TONNELLATE). COSA STA PER ACCADERE?

LA CORSA (SEGRETA) ALL'ORO: GERMANIA, CINA, RUSSIA, AUSTRALIA COMPRANO LINGOTTI (A TONNELLATE).
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!