56.259.028
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA COMMISSIONE EUROPEA CONDANNA L'INGHILTERRA PER IL BOLLINO ROSSO APPOSTO SUI PRODOTTI ALIMENTARI NOCIVI PER LA SALUTE!

mercoledì 1 ottobre 2014

BRUXELLES - La Commissione europea ha deciso di aprire una procedura d'infrazione contro il governo britannico, per l'introduzione di un sistema di etichettatura a 'semaforo' sugli alimenti. A quanto si é appreso, Bruxelles ha dato il via libera all'invio a Londra di una lettera di messa in mora.

La lettera di messa in mora alla Gran Bretagna - spiegano esperti Ue - non mette in causa l'obiettivo perseguito dal Regno Unito di informare i consumatori e di proteggere la loro salute, ma contesta il modo in cui viene fatto. Ossia, via il sistema dell'etichettatura a 'semaforo' che, tramite un bollino rosso, invia al consumatore il messaggio che si tratta di un cibo non salutare, e non "semplicemente di un alimento che deve essere consumato con moderazione" (che ipocrisia!) La decisione é stata presa dal collegio dei commissari europei.

In pratica, la Commissione europea sanziona la Gran Bretagna perchè col bollino rosso apposto sulle confezioni di alimenti che - con ogni evidenza - danneggiano la salute umana già solo per il fatto di mangiarne una porzione, in realtà danneggia gli interessi delle potenti oligarchie finanziarie e industriali del business dell'alimentazione.

Oligarchie, che hanno corrotto i già corruttibili vertici della Ue al fine di ottenre i permessi di commercializzazione di prodotti alimentari nocivi alla salute dell'adulto e peggio ancora del bambino.

Invitiamo pubblicamente il governo Renzi a seguire la procedura messa in atto dal governo Cameron, così da avvisare anche i consumatori italiani dei pericoli alimentari che corrono ogni giorno entrando in un supermarket.

max parisi

Nota.

Ecco la notizia specifica sulle cosiddette "richette a semaforo", di luglio 2013.

Arrivano nuove etichette a "semaforo" nel Regno Unito. Il packaging dei prodotti avrà un sistema di etichettatura per alimenti da supermercato che utilizza i colori del semaforo, verde, giallo e rosso, seguendo una scala in cui il primo colore viene attribuito agli ingredienti "sani" e l'ultimo a quelli "pericolosi" per la salute. L'obiettivo è quello di semplificare la comunicazione nutrizionale sulle quantità di grassi, zuccheri e sali presenti nei prodotti e facilitare i consumatori sulla scelta delle opzioni più sane.

Tutte le principali catene di supermercati e alcuni dei più grandi produttori di snack, come Mars, Pepsi e Nestlé, hanno collaborato con i Ministeri per usare le nuove etichette nutrizionali, che saranno parte di un nuovo sistema ibrido insieme al fabbisogno giornaliero raccomandato, meglio noto con la sigla GDA, Guideline Daily Amounts. I grandi supermercati, tra cui Tesco, Sainsbury's, Marks & Spencer, Waitrose and the Co-op, inizieranno il loro utilizzo subito, anche se alcuni hanno chiesto "un paio di mesi per adeguare il loro packaging", spiega il Ministero della Salute dell'UK.

Fonte notizia: greenbiz.it

 

 


LA COMMISSIONE EUROPEA CONDANNA L'INGHILTERRA PER IL BOLLINO ROSSO APPOSTO SUI PRODOTTI ALIMENTARI NOCIVI PER LA SALUTE!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ETICHETTE   SEMAFORO   CIBI   GRASSI   SALE   CALORIE   INGHILTERRA   COMMISSIONE UE   SANZIONE   INFRAZIONE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD ALL'SPD, TUTTA UNA RAPINA

LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD

giovedì 11 gennaio 2018
BERLINO - Il possibile aumento dell'aliquota fiscale massima da parte di una nuova grande coalizione - preteso dal socialdemocratico SPD  per formare il nuovo governo - preoccupa molto i
Continua
 
CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA EUROPA CRESCONO (+2,4%)

CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA

mercoledì 10 gennaio 2018
La ripresa in Italia non c'è, anzi il Paese continua la discesa verso la povertà di massa. La prova sta nel continuo e inarrestabile calo del valore degi immobili, in assoluta contro
Continua
CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR. L'ALZHEIMER NON E' IMBATTIBILE

CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR.

martedì 9 gennaio 2018
Le patologie neurodegenerative riguardano in Italia 1 milione 200 mila persone, di cui circa 800 mila hanno l'Alzheimer. "L'opinione diffusa che non ci siano speranze se ci si ammala e' vera, ma solo
Continua
 
CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA (O SALTANO UE E EURO)

CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA

lunedì 8 gennaio 2018
"Il centrodestra vincerà le elezioni. Lo dicono tutti i sondaggi: uniti siamo tra il 37 e il 40%; il Movimento 5 stelle è staccato al 26-28%; quel che resta del Pd di Renzi sprofonda al
Continua
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA FRANCESE SCRIVE (A BRUXELLES): ''IL GOVERNO RIFIUTA DI ADOTTARE NUOVE MISURE DI AUSTERITA'''

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA FRANCESE SCRIVE (A BRUXELLES): ''IL GOVERNO RIFIUTA DI ADOTTARE NUOVE
Continua

 
QUEL LEGHISTA DI CAMERON: ''TAGLIERO' LE TASSE (A OLTRE LA META' DEI CITTADINI) E BLOCCHEREMO L'IMMIGRAZIONE DALLA UE''

QUEL LEGHISTA DI CAMERON: ''TAGLIERO' LE TASSE (A OLTRE LA META' DEI CITTADINI) E BLOCCHEREMO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »