50.724.431
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA COMMISSIONE EUROPEA CONDANNA L'INGHILTERRA PER IL BOLLINO ROSSO APPOSTO SUI PRODOTTI ALIMENTARI NOCIVI PER LA SALUTE!

mercoledì 1 ottobre 2014

BRUXELLES - La Commissione europea ha deciso di aprire una procedura d'infrazione contro il governo britannico, per l'introduzione di un sistema di etichettatura a 'semaforo' sugli alimenti. A quanto si é appreso, Bruxelles ha dato il via libera all'invio a Londra di una lettera di messa in mora.

La lettera di messa in mora alla Gran Bretagna - spiegano esperti Ue - non mette in causa l'obiettivo perseguito dal Regno Unito di informare i consumatori e di proteggere la loro salute, ma contesta il modo in cui viene fatto. Ossia, via il sistema dell'etichettatura a 'semaforo' che, tramite un bollino rosso, invia al consumatore il messaggio che si tratta di un cibo non salutare, e non "semplicemente di un alimento che deve essere consumato con moderazione" (che ipocrisia!) La decisione é stata presa dal collegio dei commissari europei.

In pratica, la Commissione europea sanziona la Gran Bretagna perchè col bollino rosso apposto sulle confezioni di alimenti che - con ogni evidenza - danneggiano la salute umana già solo per il fatto di mangiarne una porzione, in realtà danneggia gli interessi delle potenti oligarchie finanziarie e industriali del business dell'alimentazione.

Oligarchie, che hanno corrotto i già corruttibili vertici della Ue al fine di ottenre i permessi di commercializzazione di prodotti alimentari nocivi alla salute dell'adulto e peggio ancora del bambino.

Invitiamo pubblicamente il governo Renzi a seguire la procedura messa in atto dal governo Cameron, così da avvisare anche i consumatori italiani dei pericoli alimentari che corrono ogni giorno entrando in un supermarket.

max parisi

Nota.

Ecco la notizia specifica sulle cosiddette "richette a semaforo", di luglio 2013.

Arrivano nuove etichette a "semaforo" nel Regno Unito. Il packaging dei prodotti avrà un sistema di etichettatura per alimenti da supermercato che utilizza i colori del semaforo, verde, giallo e rosso, seguendo una scala in cui il primo colore viene attribuito agli ingredienti "sani" e l'ultimo a quelli "pericolosi" per la salute. L'obiettivo è quello di semplificare la comunicazione nutrizionale sulle quantità di grassi, zuccheri e sali presenti nei prodotti e facilitare i consumatori sulla scelta delle opzioni più sane.

Tutte le principali catene di supermercati e alcuni dei più grandi produttori di snack, come Mars, Pepsi e Nestlé, hanno collaborato con i Ministeri per usare le nuove etichette nutrizionali, che saranno parte di un nuovo sistema ibrido insieme al fabbisogno giornaliero raccomandato, meglio noto con la sigla GDA, Guideline Daily Amounts. I grandi supermercati, tra cui Tesco, Sainsbury's, Marks & Spencer, Waitrose and the Co-op, inizieranno il loro utilizzo subito, anche se alcuni hanno chiesto "un paio di mesi per adeguare il loro packaging", spiega il Ministero della Salute dell'UK.

Fonte notizia: greenbiz.it

 

 


LA COMMISSIONE EUROPEA CONDANNA L'INGHILTERRA PER IL BOLLINO ROSSO APPOSTO SUI PRODOTTI ALIMENTARI NOCIVI PER LA SALUTE!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ETICHETTE   SEMAFORO   CIBI   GRASSI   SALE   CALORIE   INGHILTERRA   COMMISSIONE UE   SANZIONE   INFRAZIONE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA FRANCESE SCRIVE (A BRUXELLES): ''IL GOVERNO RIFIUTA DI ADOTTARE NUOVE MISURE DI AUSTERITA'''

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA FRANCESE SCRIVE (A BRUXELLES): ''IL GOVERNO RIFIUTA DI ADOTTARE NUOVE
Continua

 
QUEL LEGHISTA DI CAMERON: ''TAGLIERO' LE TASSE (A OLTRE LA META' DEI CITTADINI) E BLOCCHEREMO L'IMMIGRAZIONE DALLA UE''

QUEL LEGHISTA DI CAMERON: ''TAGLIERO' LE TASSE (A OLTRE LA META' DEI CITTADINI) E BLOCCHEREMO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!