47.218.621
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA FRANCIA DELLE PROFESSIONI OGGI E' IN SCIOPERO GENERALE CONTRO IL GOVERNO: HOLLANDE AL LUMICINO, VALLS INCHIODATO

martedì 30 settembre 2014

PARIGI - In Francia oggi scioperano avvocati, notai, medici, farmacisti, veterinari ed altre professioni liberali contro la riforma approntata dal nuovo ministro dell'Economia, Emmanuel Macron.

Il sindacato Unione nazionale delle professioni liberali (Unapl) ha anche convocato numerose manifestazioni di piazza in diverse citta' francesi: a Parigi i farmacisti sfileranno da Les Invalides al Palais du Luxe'mborg, sede del Senato.

"La mobilitazione supera tutte le nostre speranze" afferma Michel Chassang, presidente dell'Unapl; il quale lancia un vero e proprio ultimatum al governo: "Annunceremo altre azioni oggi alle 15 se prima di quell'ora Macron non mi convoca" per trattare.

Al centro del contendere c'e' il progetto di legge "per la crescita e per la difesa del potere d'acquisto" elaborato dal governo che promette di liberalizzare le professioni regolamentate, ridurre i costi dei servizi per i consumatori e creare 120 mila nuovi posti di lavoro,senza per altro che nulla convalidi questa affermazione

Diametralmente opposta l'analisi dell'Unapl, secondo cui la riforma non soltanto non portera' alcun beneficio a nessuno, ma provochera' un aumento dei costi sia allo Stato, a causa della perdita di posti di lavoro e quindi di redditi da tassare, che ai consumatori.

Nel vasto progetto di riforma, un punto in particolare ha dato fuoco alle polveri: l'apertura del capitale delle societa' di esercizio liberale (Sel) a dei non-professionisti: il timore dei professionisti e' che in tal modo banche, compagnie di assicurazione e fondi di investimento possano impadronirsi dei loro strumenti di lavoro.

"Sono liberi di non aprire ad estranei il capitale delle loro aziende" ribatte il ministero, che assicura di voler solo "togliere un freno per permettere ai professionisti di modernizzarsi e svilupparsi", magari unendosi in uno stesso studio professionale multi-specialistico, fatto che comunque già acacde, in Francia, indipendentemente dalla annunciata "riforma" del governo voluto da Hollande.

Comunque, le posizioni appaiono inconciliabili, nonostante una ventina di riunioni e la concertazione che va avanti da mesi. Inoltre, il governo Valls non ha la maggioranza per poter far approvare questa riforma dal parlamento. Per ottenerla, dovrebbe chiedere voti alla sinistra del partito socialista, contraria alla riforma in questione, oppure alle opposizioni dell'Ump e del Front National, che già hanno annunciato barricate.

Redazione Milano.


LA FRANCIA DELLE PROFESSIONI OGGI E' IN SCIOPERO GENERALE CONTRO IL GOVERNO: HOLLANDE AL LUMICINO, VALLS INCHIODATO




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
 
CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE DALLO STATO NEL 2016

CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE

sabato 20 maggio 2017
La gravissima mancanza di liquidità, ovvero di denaro,  i ritardi burocratici, l'inefficienza di molte amministrazioni a emettere in tempi ragionevolmente brevi i certificati di pagamento
Continua
SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO L'USO DEL MOUSE

SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO

venerdì 19 maggio 2017
PADOVA - Ricercatori dell'Università di Padova hanno messo a punto una tecnica che, analizzando le traiettorie percorse dal mouse, è in grado di indicare se chi è al computer
Continua
 
SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI HOLLANDE E SARKOZY

SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI

venerdì 19 maggio 2017
PARIGI - Contrariamente alla tradizione, il neo presidente Emmanuel Macron ed il suo primo ministro Edouard Philippe non godranno di un periodo di "luna di miele" presso l'opinione pubblica francese:
Continua
SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E' RIMASTO CONTRARIO

SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E'

giovedì 18 maggio 2017
LONDRA - E' passato quasi un anno da quando il 52% dei cittadini britannici ha votato per far uscire la Gran Bretagna dalla UE, ma sarebbe un grave errore pensare che molti si siano pentiti di aver
Continua
 
ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN PARLAMENTO COME FECE FILLON)

ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN

mercoledì 17 maggio 2017
Il parlamento francese potrebbe essere soprannominato il club delle mogli. Lo scandalo di François Fillon, che ha ingaggiato la sua sposa Penelope come assistente parlamentare, pagandola circa
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
COME NEGLI BUI DEL FRANCHISMO, IL GOVERNO RAJOY VIETA IL REFERENDUM PER L'INDIPENDENZA CATALANA! (RIVOLTA IN ARRIVO)

COME NEGLI BUI DEL FRANCHISMO, IL GOVERNO RAJOY VIETA IL REFERENDUM PER L'INDIPENDENZA CATALANA!
Continua

 
IL PREMIER BRITANNICO DAVID CAMERON HA FATTO CAPIRE CHE IL REFERENDUM PER USCIRE DALLA UE POTREBBE ESSERE IMMINENTE.

IL PREMIER BRITANNICO DAVID CAMERON HA FATTO CAPIRE CHE IL REFERENDUM PER USCIRE DALLA UE POTREBBE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!