69.951.146
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SCHIAFFONE AL GOVERNO (E AL MINISTRO): I GIUDICI DI PACE DECRETANO LO SCIOPERO NAZIONALE E LE ADESIONI SONO DEL 90%

lunedì 29 settembre 2014

"L'adesione della categoria allo sciopero proclamato all'Unione Nazionale Giudici di Pace, da oggi al prossimo 3 ottobre, ha confermato pienamente le previsioni con la partecipazione del 90% dei giudici in servizio".

Lo sottolinea l'Unione nazionale giudici di pace. "I dirigenti dell'Unagipa hanno smentito le notizie di stampa e di ambienti scarsamente rappresentativi della categoria - si fa notare - sul fatto che il progetto di riforma approvato dal Consiglio dei Ministri, ancora non pubblicato, abbia tenuto conto delle principali richieste della categoria e delle stesse assicurazioni, seppure generiche e timide, date dal Ministro Orlando durante i cinque incontri tenuti nei mesi scorsi.

L'unica assicurazione del Ministro che si legge nel progetto riguarda l'assegnazione di tre ulteriori mandati quadriennali per i giudici in servizio, mentre non viene superato l'attuale sistema retributivo del cottimo incentivante e non viene prevista, anzi espressamente esclusa, la tutela previdenziale".

L'Unione aggiunge poi che "nella sostanza con il provvedimento all'esame del Ministero dell'Economia, il Governo, in aperta violazione delle raccomandazioni delle istituzioni europee, non supera la condizione di precariato e violazione dei diritti fondamentali prevista dalla legge istitutiva dei giudici di pace ed anzi viene ad aggravare la condizione economica e l'autonomia e indipendenza dei giudici, decurtando dal 30 al 40% i fondi oggi assegnati e si vorrebbero utilizzare per finanziare altri interventi di categorie ed il consistente aumento delle competenze civili, e sottoponendo i giudici a nuove sanzioni disciplinari particolarmente gravi e ingiustificate e senza dare agli interessati alcuna possibilita' di difesa".

Le assemblee dell'Unagipa "denunciano che tale aberrante aggravamento delle condizioni economiche e ordinamentali, contrasta con l'esigenza di assegnare ai giudici di pace consistenti aumenti della competenza civile per valore e per materia in misura non inferiore a nuovi 400.000 procedimenti l'anno".


SCHIAFFONE AL GOVERNO (E AL MINISTRO): I GIUDICI DI PACE DECRETANO LO SCIOPERO NAZIONALE E LE ADESIONI SONO DEL 90%




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVINI E DI MAIO RISPONDONO ALLA UE: QUOTA 100 E PENSIONI NON SI TOCCANO, TAGLIO TASSE E INVESTIMENTI PER IL LAVORO

SALVINI E DI MAIO RISPONDONO ALLA UE: QUOTA 100 E PENSIONI NON SI TOCCANO, TAGLIO TASSE E

mercoledì 5 giugno 2019
"Noi siamo persone serie, l'Italia è un paese serio, che rispetta la parola data. Quindi andremo in Europa e ci metteremo seduti al tavolo con responsabilità, non per distruggere, ma
Continua
 
SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE IN ITALY'' (ADDIO UE)

SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE

mercoledì 14 novembre 2018
Cresce in Italia la diffidenza e il rancore nei confronti dell'Unione europea, con quasi sei italiani su dieci (58%) che si sentono maltrattati dalle politiche comunitarie rispetto agli altri Paesi.
Continua
MATTEO SALVINI A REPUBBLICA: ''E' VERO, AMICI DI VARI PAESI EUROPEI MI PROPONGONO DI GUIDARE IL FRONTE DELLA LIBERTA'''

MATTEO SALVINI A REPUBBLICA: ''E' VERO, AMICI DI VARI PAESI EUROPEI MI PROPONGONO DI GUIDARE IL

giovedì 18 ottobre 2018
Il ministro dell'Interno, vicepremier e segretario della Lega, Matteo Salvini, in una intervista a "la Repubblica" in edicola oggi ammette che sta valutando la proposta avanzatagli dagli altri
Continua
 
LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI ZUCCHERO

LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI

lunedì 15 ottobre 2018
"Sono molto preoccupato per il futuro del comparto e della produzione dello zucchero in Italia. Faremo di tutto per aiutare i nostri produttori". Cosi' il ministro delle Politiche agricole Gian Marco
Continua
IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI AGLI ITALIANI POVERI

IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI

mercoledì 14 febbraio 2018
IMOLA - Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal Pd. "Nel 2017 nel Comune di Imola ben il 70% delle case popolari sono state assegnate a cittadini stranieri: di
Continua
 
ITALIA PAESE A ELEVATO RISCHIO DI ICTUS: LA RESPONSABILITA' E' DELLA DIETA MEDITERRANEA PER L'ALTO CONTENUTO DI SALE

ITALIA PAESE A ELEVATO RISCHIO DI ICTUS: LA RESPONSABILITA' E' DELLA DIETA MEDITERRANEA PER L'ALTO

lunedì 30 ottobre 2017
Quasi 200mila casi l'anno solo in Italia, di cui il 20% non sopravvive, e 50mila persone che devono convivere con gravi disabilita'. Sono i numeri dell'Ictus, la terza causa di morte, la prima causa
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PASSA ALLA CAMERA ''IMPEGNATIVA PER IL GOVERNO'' DELLA LEGA PER AVERE INDIETRO DALLA UE 60 MLD! (COME ABBIAMO SCRITTO NOI)

PASSA ALLA CAMERA ''IMPEGNATIVA PER IL GOVERNO'' DELLA LEGA PER AVERE INDIETRO DALLA UE 60 MLD!
Continua

 
UN OTTOBRE DA INCUBO, PER IL SIGNOR RENZI: LA LEGGE DI STABILITA'  FINIRA' SOTTO GLI ARTIGLI DEI FALCHI DI BRUXELLES

UN OTTOBRE DA INCUBO, PER IL SIGNOR RENZI: LA LEGGE DI STABILITA' FINIRA' SOTTO GLI ARTIGLI DEI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!