66.378.863
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IN SORDINA, SIGLATO L'ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO COMMERCIALE TRA UE E CANADA (OVVERO CON I COLOSSI INDUSTRIALI USA)

lunedì 29 settembre 2014

PARIGI - L'Unione Europea ed il Canada hanno concluso i negoziati per un trattato di libero scambio commerciale: dopo sei anni di discussioni, hanno diffuso le 1.600 pagine del testo dell'accordo; una cosa che accade per la prima volta, per andare incontro alla richiesta di trasparenza da parte dei cittadini.

L'accordo infatti non e' ancora operativo: dovra' prima essere tradotto in tutte le lingue dell'Ue, poi ottenere la luce verde dal Consiglio europeo, dai Parlamenti canadese ed europeo e infine la ratificazione dagli Stati coinvolti; se tutto va bene, potrebbe entrare in vigore nel 2016.

Per molto tempo visti con indifferenza, i negoziati euro-canadesi hanno recentemente conquistato l'attenzione dei partiti politici europei. che vi vedono una prefigurazione degli accordi di libero scambio con gli Stati Uniti.

E in effetti ci sono delle somiglianze: innanzitutto si tratta del primo accordo di tale natura concluso dall'Europa con un paese dell'Ocse, il Canada, il cui livello di sviluppo commerciale e' uguale al suo, senza passare attraverso l'Organizzazione mondiale del commercio (Wto).

L'accordo inoltre e' ben piu' esaustivo dei tradizionali testi simili, perche' alla riduzione dei diritti doganali si sono aggiunti negoziati sul mercati degli appalti pubblici, sui servizi finanziari, sulle telecomunicazioni, sull'agricoltura, sul settore marittimo, sugli investimenti, sulle questioni etiche e persino sul riconoscimento reciproco delle qualificazioni professionali.

Il trattato in discussione con gli Stati Uniti ha lo stesso livello di ambizione; ma le dimensioni dell'economia canadese non hanno niente a che vedere con quelle degli Usa, la sua struttura produttiva e' diversa e il Canada e' anche il "piu' europeo" dei paesi americani, soprattutto in materia sociale.

Nell'insieme, i risultati ottenuti dall'accordo concluso con il Canada convince i produttori europei soprattutto per due punti-chiave: l'apertura alle imprese europee del mercato canadese degli appalti pubblici a livello sia federale che provinciale; ed il riconoscimento canadese di oltre 120 etichette geografiche protette (Dop), cosa che dara' un colpo di acceleratore alle esportazioni dei veri prosciutto di Parma o parmigiano reggiano, i cui marchi fin qui sono stati usurpati da produttori canadesi. In effetti diversi paesi europei, soprattutto Italia e Gran Bretagna, hanno accolto con grande favore la conclusione dei negoziati. 

Resta il fatto che questo accordo potrebbe essere una specie di "cavallo di Troia" per dare libero accesso alle multinazionali americane in Europa. Infatti, praticamente tutti i colossi industriali USA hanno sedi in Canada e dal Canada - se verrà ratificato questo accordo - potranno senza più problemi di dazi e controlli di qualità - specialmente per i prodotti alimentari e dell'agricoltura - dilagare nel Vecchio Continente. 


IN SORDINA, SIGLATO L'ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO COMMERCIALE TRA UE E CANADA (OVVERO CON I COLOSSI INDUSTRIALI USA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UE   CANADA   USA   ACCORDO   LIBERO SCAMBIO   PRODOTTI   INVASIONE   MULTINAZIONALI   WTO   EUROPA   AMERICANI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GALERA

NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
 
LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GAL

LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E

giovedì 13 dicembre 2018
"Continuiamo a sostenere con convinzione la nostra proposta. Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini,
Continua
 
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A

mercoledì 12 dicembre 2018
MILANO - Oltre 26 milioni di euro per rifinanziare importanti bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sviluppo
Continua
 
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
STRAORDINARIA ANALISI DI EVANS PRITCHARD: ''L'ENORME CRESCITA DELL'AfD SPINGE A DESTRA LA MERKEL, EURO VICINO ALLA FINE''

STRAORDINARIA ANALISI DI EVANS PRITCHARD: ''L'ENORME CRESCITA DELL'AfD SPINGE A DESTRA LA MERKEL,
Continua

 
FINANCIAL TIMES: IL DEBITO MONDIALE E' SALITO ALLO STRATOSFERICO 215% DEL PIL-PIANETA TERRA! CRISI GLOBALE ALLE PORTE.

FINANCIAL TIMES: IL DEBITO MONDIALE E' SALITO ALLO STRATOSFERICO 215% DEL PIL-PIANETA TERRA! CRISI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!