42.221.701
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RIVOLTA POPOLARE A HONG KONG CONTRO LA DITTATURA: PERMESSO VOTARE SOLO CANDIDATI DEL PARTITO COMUNISTA CINESE(SANZIONI!)

domenica 28 settembre 2014

HONG KONG -  Dopo una notte ricca di avvenimenti - dal lancio ufficiale della campagna di disobbedienza civile chiamata Occupy Central, alla visita di personalita' importanti del mondo politico e religioso - Hong Kong si appresta al suo terzo giorno di sit-in davanti alla sede del governo locale, e di braccio di ferro con la polizia.

Ieri, le forze dell'ordine hanno arrestato almeno 74 persone, fra cui anche il leader studentesco Joshua Wong, di 17 anni, che non e' ancora stato rilasciato.

Diversi manifestanti sono stati colpiti dagli spruzzi di gas al pepe, e feriti mentre venivano portati via a forza dalla polizia. Cio' nonostante, sia gli studenti che gli organizzatori di Occupy Central dunque hanno deciso di mantenere e rafforzare le loro posizioni nel quartiere di Admiralty, dove si trovano sia gli uffici governativi che la sede del Legislative Council, il parlamento di HONG KONG, per continuare la battaglia per il suffragio universale.

Lungamente promesso a questa ex-colonia britannica, tornata a sovranita' cinese nel 1997, il primo esercizio elettorale a suffragio universale dovrebbe aver luogo nel 2017.

Pechino pero' ha trasformato in una farsa la liberta' di voto con cui i cittadini di HONG KONG potranno eleggere il loro leader, promettendo si' un voto per persona, ma escludendo la possibilita' di candidature indipendenti dalla volonta' del governo centrale dispoticamente gestito da un unico partito, il partito comunista cinese. La Cina con questo ha mostrato il suo vero volto: quello di una feroce dittatura.

Le proteste di questi giorni dunque si incentrano proprio sulla questione della liberta' di candidatura, e chiedono a Pechino di ritirare il progetto di riforma presentato al momento, e al governo locale di accettare il dialogo con studenti e manifestanti.

Invece, il Capo dell'Esecutivo di HONG KONG, CY Leung, non ha dato alcun segnale dalla settimana scorsa, quando ha rifiutato di prendere una lettera da parte di una delegazione studentesca, dicendo che la situazione era ''troppo caotica''.

Mentre si avvicina la giornata nazionale, celebrata il primo ottobre con parate proprio dove si trova ora il concentramento dei manifestanti, l'intera citta' assiste con il fiato sospeso agli sviluppi della campagna di disobbedienza civile lanciata per ottenere elezioni libere e aperte.

Di fronte a questa inaccettabile situazione, nella quale è minacciata l'insoppromibile libertà democratica di libere elezioni e viene represso con la violenza che ricorda i più bui anni delle dittature comuniste del famigerato "blocco sovietico" l'Unione Europea deve reagire con la massima forza contro il dispotico governo della Cina.

Urgono immediate sanzioni che blocchino l'export cinese in Europa e provvedimenti di sequestro cautelativo dei beni cinesi nell'Unione Europea. Se ciò non dovesse accadere,  la Ue si renderebbe complice del Partito Comunista Cinese nella repressione dei diritti democratici, bene universale dell'umanità.

Max Parisi


RIVOLTA POPOLARE A HONG KONG CONTRO LA DITTATURA: PERMESSO VOTARE SOLO CANDIDATI DEL PARTITO COMUNISTA CINESE(SANZIONI!)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN GRANDE AFFARE PER L'ITALIA

NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN

martedì 6 dicembre 2016
Ricordate le previsioni degli analisti “qualificati” prima del referendum qualora avesse vinto  il NO? Crollo della borsa, spread alle stelle, siccità, carestia, morte dei
Continua
L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE ELETTORALE MAGGIORITARIA

L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE

lunedì 5 dicembre 2016
Abbiamo cercato al telefono Roberto Maroni, Governatore della Lombardia e figura di primissimo piano della Lega, per chiedergli qual è la sua idea, la sua proposta, per la nuova legge
Continua
 
DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL POTERE, DIMISSIONI BUFALA

DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL

lunedì 5 dicembre 2016
ROMA -  Da stentare a crederci, eppure è quanto rilanciano le agenzie:"Resta in campo e dara' battaglia. Di fatto questo referendum si e' trasformato in una vera e propria elezione
Continua
IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE

lunedì 5 dicembre 2016
LONDRA - Alcuni mesi fa la Slovacchia ha attratto molte critiche per aver rifiutato di accettare rifugiati di religioni musulmane ma se qualcuno pensa che il governo abbia fatto dietrofront si
Continua
 
LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA COSTITUZIONE! CORAGGIO!

LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA

lunedì 5 dicembre 2016
E' l'alba di una nuova stagione per l'Italia. E non è l'inverno, che arriva. Noi di questo giornale abbiamo combattuto contro l'arroganza, l'ignoranza, e la stupidità di un ormai ex
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PREMIO NOBEL PER L'ECONOMIA STIGLITZ: ''L'AUSTERITA' HA FALLITO, MA LA GERMANIA INSISTE E LA UE VA A SBATTERE''

PREMIO NOBEL PER L'ECONOMIA STIGLITZ: ''L'AUSTERITA' HA FALLITO, MA LA GERMANIA INSISTE E LA UE VA
Continua

 
ELEZIONI DEL SENATO FRANCESE: LA DESTRA OTTIENE LA MAGGIORANZA, PER LA PRIMA VOLTA VINCONO CANDIDATI DEL FRONT NATIONAL!

ELEZIONI DEL SENATO FRANCESE: LA DESTRA OTTIENE LA MAGGIORANZA, PER LA PRIMA VOLTA VINCONO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »