48.392.847
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ARGENTINA: ''LA GERMANIA STA CON I FONDI SPECULATIVI AMERICANI CONTRO DI NOI, E' DIVENTATA OSTILE'' (VEDI GRECIA...)

giovedì 25 settembre 2014

BUENOS AIRES - Il governo argentino ha definito "ostile" l'atteggiamento del governo tedesco nei confronti della crisi dei debiti negli Stati del Sud America. "La Germania tiene un comportamento ostile nei confronti dell'Argentina", ha accusato il capo del gabinetto dei ministri argentini, Jorge Capitanich, durante una conferenza stampa a Buenos Aires.

Secondo il politico, le posizioni di Berlino e dei suoi leader avrebbero dato forza agli hedge fund che hanno ingaggiato una battaglia giudiziaria contro l'Argentina negli Stati Uniti.

Con le sue parole, Capitanich ha risposto alle recenti dichiarazioni del ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble (Cdu): "Per anni l'Argentina e' stata un modello di instabilita' e lo e' tutt'oggi.Da decenni, ormai, il Paese sta vivendo ben oltre le sue possibilita', non salda i suoi debiti ed e' tagliato fuori dai pagamenti internazionali", aveva detto Scheuble qualche settimana fa.

Le parole del ministro sono state riprese in un articolo a tutta pagina comprato dalla lobby American Task Force Argentina (Atfa). Atfa e' sostenuta, tra gli altri, dalla Elliot Associates, l'impero finanziario del miliardario Paul Singer, il cui hedge fund Nml ha vinto di recente un processo a New York contro l'Argentina.

Secondo la sentenza, i possessori di titoli argentini potranno essere liquidati soltanto se saranno saldati anche gli hedge fund possessori di titoli di debito argentino non ristrutturati. 

Redazione Milano. 


ARGENTINA: ''LA GERMANIA STA CON I FONDI SPECULATIVI AMERICANI CONTRO DI NOI, E' DIVENTATA OSTILE'' (VEDI GRECIA...)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ARGENTINA   GERMANIA   FONDI SPECULATIVI   MINACCIA   ELLIOT ASSOCIATES   USA   AMERICA   NEW YORK    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
STAMPA FRANCESE: LEGGE ELETTORALE SBAGLIATA, MA IL PD VUOLE VOTARE PRIMA DELLA ''MANOVRA GRECA'' CHE IMPORRA' LA UE

STAMPA FRANCESE: LEGGE ELETTORALE SBAGLIATA, MA IL PD VUOLE VOTARE PRIMA DELLA ''MANOVRA GRECA''

martedì 30 maggio 2017
"Non c'e' tre senza quattro" potrebbe essere il precetto elettorale di questo anno 2017 in Europa: e' la previsione del quotidiano economico francese "Les Echos", secondo cui dopo la Francia, la Gran
Continua
LA MERKEL DOPO IL FLOP DEL G7 DI TAORMINA PUNTA A UNA UE ANCORA PIU' ''TEDESCA'' E VUOLE LA GUIDA DELLA BCE DOPO DRAGHI

LA MERKEL DOPO IL FLOP DEL G7 DI TAORMINA PUNTA A UNA UE ANCORA PIU' ''TEDESCA'' E VUOLE LA GUIDA

lunedì 29 maggio 2017
BERLINO - La politica tentata dalla cancelliera tedesca Angela Merkel nei confronti del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, durante il vertice del G7 tenutosi a Taormina, non ha avuto
Continua
 
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
SONDAGGIO TRA I GIOVANI DELLA UE: IL 79% NON VUOLE L'UNIONE POLITICA, MA SOLO UN'AREA DI LIBERO SCAMBIO ECONOMICO

SONDAGGIO TRA I GIOVANI DELLA UE: IL 79% NON VUOLE L'UNIONE POLITICA, MA SOLO UN'AREA DI LIBERO

lunedì 15 maggio 2017
LONDRA - Quando lo scorso anno la maggioranza dei cittadini britannici ha votato per uscire dalla UE molti hanno dichiarato che tale esito e' stato influenzato dagli anziani visto che la maggioranza
Continua
 
IL GOVERNO SPAGNOLO SCRIVE ALLA UE: L'EURO VA RIFONDATO! EUROBOND E CONTROLLO DEMOCRATICO SULL'ECOFIN O CROLLA TUTTO

IL GOVERNO SPAGNOLO SCRIVE ALLA UE: L'EURO VA RIFONDATO! EUROBOND E CONTROLLO DEMOCRATICO

lunedì 15 maggio 2017
MADRID - Un attacco inaspettato all'euro - che così com'è non va affatto - da parte del governo teoricamente più ossequioso e fedele alle tecnocrazie di Bruxelles e della Bce,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GRAZIE A CRISI + SANZIONI UE ALLA RUSSIA, SCOMPARSO IL 28% DEI FRUTTETI ITALIANI! AVANTI COSI' TRA UN ANNO SARA' IL 50%

GRAZIE A CRISI + SANZIONI UE ALLA RUSSIA, SCOMPARSO IL 28% DEI FRUTTETI ITALIANI! AVANTI COSI' TRA
Continua

 
PASSA ALLA CAMERA ''IMPEGNATIVA PER IL GOVERNO'' DELLA LEGA PER AVERE INDIETRO DALLA UE 60 MLD! (COME ABBIAMO SCRITTO NOI)

PASSA ALLA CAMERA ''IMPEGNATIVA PER IL GOVERNO'' DELLA LEGA PER AVERE INDIETRO DALLA UE 60 MLD!
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!