48.370.021
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

INGHILTERRA E FRANCIA HANNO DECISO SBARRAMENTI (RETI E FILO SPINATO) A CALAIS PER IMPEDIRE L'INVASIONE DEI CLANDESTINI.

lunedì 22 settembre 2014

Mentre l'Italia del governo Renzi finanzia la missione Mare Nostrum per far arrivare nel Bel Paese decine di migliaia di extracomunitari, l'Inghilterra assieme alla Francia finanziano reti antisfondamento per impedire ai clandestini di accedere al porto di Calais per imbarcarsi illegalmente sui mercantili diretti in Inghilterra.

La Gran Bretagna, infatti, ha deciso di finanziare una missione bilaterale con la Francia per rendere piu' sicuro il porto. La situazione e' peggiorata dopo la chiusura del centro di Sangatte. Almeno diecimila clandestini sarebbero pronti per partire verso Dover.

Così, sono stati stanziati quindici milioni di euro per fermare questa invasione da Calais verso l'Inghilterra. E' quanto hanno deciso insieme Francia e Regno Unito per "securizzare" il porto della cittadina francese.

La missione durera' tre anni. Per adesso, solo il Regno Unito ha parlato del suo contributo economico mentre ancora non e' chiaro quanto sara' l'apporto dei transalpini.

L'annuncio arriva dopo le minacce del sindaco UMP Natacha Bouchart di bloccare i traffici portuali, reiterate dall'inizio di settembre.

Dopo tre settimane di trattative, sabato e' arrivata la firma dell'accordo. Al momento sarebbero satti individuati almeno 1.500 extracomunitari clandestini arrivati dall'Italia e provenienti soprattutto da Eritrea e Sudan, in cerca di un passaggio a prezzi elevatissimi (anche mille euro per pochi chilometri) e in condizioni estreme in qualche camion diretto a Dover.

Per evitare gli assalti in massa ai centri di accoglienza e i conseguenti scontri tra migranti e polizia, il direttore dell'autorita' portuale Jean-Marc Puissesseau propone d'innalzare una rete alta quattro metri con sensori e sbarramenti in filo spinato che possano rispondere "ai ripetuti assalti in massa" al porto. 

Uno sbaramento in tutto e per tutto simile a quello innalzato dalla polizia spagnola nell'enclave di Melilla. 

Redazione Milano. 


INGHILTERRA E FRANCIA HANNO DECISO SBARRAMENTI (RETI E FILO SPINATO) A CALAIS PER IMPEDIRE L'INVASIONE DEI CLANDESTINI.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CALAIS   RETI DI SBARRAMENTO   ACCORDO INGHILTERRA FRANCIA   LONDRA   MARE NOSTRUM    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ISIS: ''VI INVADEREMO E CON LA VOLONTA' DI DIO CONQUISTEREMO ROMA DISTRUGGEREMO LE CROCI E PRENDEREMO LE VOSTRE DONNE''

L'ISIS: ''VI INVADEREMO E CON LA VOLONTA' DI DIO CONQUISTEREMO ROMA DISTRUGGEREMO LE CROCI E
Continua

 
ISRAELE: NO ALLE SANZIONI UE CONTRO LA RUSSIA, ANZI ''AUMENTEREMO L'EXPORT CON MOSCA E BRUXELLES NON INTERFERISCA'' (GOV.)

ISRAELE: NO ALLE SANZIONI UE CONTRO LA RUSSIA, ANZI ''AUMENTEREMO L'EXPORT CON MOSCA E BRUXELLES
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!