43.265.315
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
++++++ La Commissione Ue ha inviato all'Italia la lettera con la richiesta di aggiustamento dei conti ++++++

SARKOZY ANNUNCIA IL RITORNO IN POLITICA E SCATENA LA ''GUERRA DEI CAPI'' NELL'UMP. MARINE LE PEN: ''UN NOIOSO FEUILLETON''

lunedì 22 settembre 2014

PARIGI - Il "ritorno in politica" dell'ex presidente francese Nicolas Sarkozy ha scatenato un uragano di reazioni soprattutto nel centro, nella destra e nell'estrema destra francesi, aprendo di fatto la campagna in quel campo politico in vista delle elezioni presidenziali del 2017.

Sarkozy ieri sera e' intervenuto alla rete televisiva pubblica "France 2" con un'intervista di 40 minuti in cui ha voluto completare e spiegare il suo "ritorno in campo" annunciato venerdi' via internet.

Dopo aver affermato di "non aver avuto altra scelta" che tornare alla militanza attiva nel tentativo di riconquistare gli elettori di centrodestra ammaliati dalle sirene dell'estrema destra del Front National di Marine Le Pen, Sarkozy ha voluto fugare l'impressione che il suo partito, l'Ump, sia in preda ad una "guerra dei capi" che lo vede contrapposto ai suoi ex collaboratori Alain Juppe' e Francois Fillon, anch'essi candidati alle primarie per la presidenza della formazione politica.

E mentre l'ex presidente parlava dagli schermi tv l'ex primo ministro Juppe', sindaco di Bordeaux e candidato alla presidenza dell'Ump, ieri sera ha fatto la sua prima mossa per contrastarlo: ha presentato sul suo blog le "grandi linee" di un "progetto per l'alternanza" fondato sulla crescita, sull'adesione all'Europa, sul rilancio dell'educazione francese e sull'unita' nazionale.

Juppe' ha affermato che "la partita e' iniziata ed io andro' avanti fino alla fine". Anche Juppe', altro ex primo ministro di Sarkozy, ieri e' intervenuto ad una festa locale del suo partito: e per contrastare l'indubbio fascino che il ritorno dell'ex presidente esercita sui militanti del partito, ha cercato di puntare tutto sulla concretezza dei suoi programmi e delle sue proposte politiche.

Anche la leader del partito di destra Front National (Fn), Marine Le Pen, e' intervenuta ieri per rispondere a Sarkozy. Al forum organizzato dal quotidiano "Le Figaro", dalla rete radio-tv "Rtl" e dalla tv "La Chaine Info" (Lci) la parlamentare europea ha commentato: "E' come un feuilleton, e' appena iniziato ed ha gia' stancato". Le Pen ha poi criticato l'ambizione dichiarata da Sarkozy di voler riunificare il centrodestra francese (in funzione anti-Fn): "Sarkozy non e' cambiato, parla di unificare ma ha gia' scatenato la 'guerra dei capi' contro Fillon e soprattutto contro Juppe'".

La leader del Fn infine ha attaccato sia l'Ump che il Partito socialista (Ps) del presidente Francois Hollande: "Centrodestra e sinistra portano avanti la stessa politica; sono entrambi i rivenditori al dettaglio di un unico grossista, l'Unione Europea; la Francia invece ha bisogno di me" ha concluso dopo aver ribadito la richiesta di sciogliere il Parlamento ed indire nuove elezioni.

Redazione Milano.


SARKOZY ANNUNCIA IL RITORNO IN POLITICA E SCATENA LA ''GUERRA DEI CAPI'' NELL'UMP. MARINE LE PEN: ''UN NOIOSO FEUILLETON''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

MARINE LE PEN   PRESIDENZIALI   SARKOZY   PARIGI   UMP   FRONT NATIONAL   HOLLANDE   PARTITO SOCIALISTA  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DOMENICA LE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN AUSTRIA POSSONO CAMBIARE RADICALMENTE L'EUROPA: NORBERT HOFER E' IN TESTA

DOMENICA LE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN AUSTRIA POSSONO CAMBIARE RADICALMENTE L'EUROPA: NORBERT HOFER

giovedì 1 dicembre 2016
VIENNA - Mentre in Italia si voterà su una controversa riforma della Costituzione, che è la Carta di tutti gli italiani ed è grottesco sia "riformata" da una sola parte come
Continua
 
PRIMARIE FRANCESI: VINCE FILLON CHE HA VOTATO NO ALL'ADESIONE A MAASTRICHT E CHE HA COME ''MAESTRA'' MARGARET THATCHER

PRIMARIE FRANCESI: VINCE FILLON CHE HA VOTATO NO ALL'ADESIONE A MAASTRICHT E CHE HA COME

lunedì 21 novembre 2016
Francois Fillon - che ha vinto le primarie dei "Repubblicani" in Francia con oltre il 44% dei consensi e che quindi di appresta a trionfare al prossimo ballottaggio (previsto dalle primarie in
Continua
SARKOZY SUL FINANCIAL TIMES: QUESTA UE VA RADICALMENTE CAMBIATA, LA COMMISSIONE UE VA FERMATA, LE FRONTIERE PRESIDIATE

SARKOZY SUL FINANCIAL TIMES: QUESTA UE VA RADICALMENTE CAMBIATA, LA COMMISSIONE UE VA FERMATA, LE

giovedì 17 novembre 2016
PARIGI - Tutto ci si poteva aspettare, tranne che Sarkozy parlasse apertamente di "referendum per uscire dalla Ue che sarebbe votato da molte altre nazioni" Francia inclusa, ovviamente, e di
Continua
 
CLAMOROSO: ELEZIONI PRESIDENZIALI IN BULGARIA E MOLDOVA VINCONO CANDIDATI NO-UE. EST EUROPA TORNA CON LA RUSSIA DI PUTIN

CLAMOROSO: ELEZIONI PRESIDENZIALI IN BULGARIA E MOLDOVA VINCONO CANDIDATI NO-UE. EST EUROPA TORNA

lunedì 14 novembre 2016
Un'inversione secca, a "U". E' l'inversione di rotta decretata dalle elezioni presidenziali in Bulgaria e Moldova, svoltesi contemporaneamente, nelle quali i candidati filo-Ue hanno subito una
Continua
SONDAGGIO DI LES ECHOS (IL SOLE 24 ORE D'OLTRALPE): ''IL POLITICO PIU' POPOLARE DI FRANCIA E' MARINE LE PEN''

SONDAGGIO DI LES ECHOS (IL SOLE 24 ORE D'OLTRALPE): ''IL POLITICO PIU' POPOLARE DI FRANCIA E'

lunedì 7 novembre 2016
LONDRA - Chi e' il politico piu' popolare in Francia? Un sondaggio fatto di recente da Elabe per conto del quotidiano finanziario Les Echos, che è l'equivalente in Francia dell'italiano Sole
Continua
 
IL WALL STREET JOURNAL FA LETTERALMENTE A FETTE OBAMA E LA CLINTON, SU CUI CI SONO ''GRAVI INCOGNITE GIUDIZIARIE'' (ADDIO)

IL WALL STREET JOURNAL FA LETTERALMENTE A FETTE OBAMA E LA CLINTON, SU CUI CI SONO ''GRAVI

giovedì 3 novembre 2016
WASHINGTON - Durissimo atto d'accusa del quotidiano economico-finanziario più importante al mondo contro Obama e la Clinton: "Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, non e' candidato
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MURO CONTRO MURO SPAGNA-CATALOGNA: IL 9 NOVEMBRE IL REFERENDUM D'INDIPENDENZA SI FARA'. A QUALSIASI COSTO (ARTUR MAS)

MURO CONTRO MURO SPAGNA-CATALOGNA: IL 9 NOVEMBRE IL REFERENDUM D'INDIPENDENZA SI FARA'. A QUALSIASI
Continua

 
L'ISIS: ''VI INVADEREMO E CON LA VOLONTA' DI DIO CONQUISTEREMO ROMA DISTRUGGEREMO LE CROCI E PRENDEREMO LE VOSTRE DONNE''

L'ISIS: ''VI INVADEREMO E CON LA VOLONTA' DI DIO CONQUISTEREMO ROMA DISTRUGGEREMO LE CROCI E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua

THERESA MAY: ''MEGLIO NESSUN ACCORDO CON LA UE CHE UN CATTIVO

17 gennaio - LONDRA - La Gran Bretagna lascerebbe l'Ue senza un accordo commerciale
Continua

PRIMO MINISTRO BRITANNICO: ''MODELLO UE INCOMPATIBILE CON LA NOSTRA

17 gennaio - LONDRA - Il modello dell'Ue e delle istituzioni sovranazionali ''non era
Continua

THERESA MAY: ''VIA DAL MERCATO UNICO E DA CORTE DI GIUSTIZIA E

17 gennaio - LONDRA - L'atteso di scorso di Theresa May sulla Brexit è arrivato ed
Continua

TAJANI PUO' FARCELA, DOPO LA CAPRIOLA DEI LIBERALI CHE HANNO

17 gennaio - BRUXELLES - ''Da Grillo a Berlusconi in meno di una settimana'': i
Continua

RUSSIA PRONTA A COOPERARE CON USA, UE E NATO CON RISPETTO RECIPROCO

17 gennaio - MOSCA - La Russia e' pronta a cooperazione con gli Stati Uniti, l'Unione
Continua

SCANDALO MOTORI DIESEL SI ALLARGA ANCHE ALLA RENAULT

16 gennaio - PARIGI - Lo scandalo dei motori diesel ''truccati'' si allarga. Oltre a,
Continua

ISTAT: E' UFFICIALE, 2016 L'ANNO DELLA DEFLAZIONE IN ITALIA (DAL

16 gennaio - Italia in deflazione nel 2016. In media d'anno, i prezzi al consumo
Continua

BORIS JOHNSON: ''BREXIT, TRUMP PER UN ACCORDO RAPIDO CON IL REGNO

16 gennaio - BRUXELLES - ''Una gran bella notizia'': così il ministro degli Esteri
Continua

SETTE CLANDESTINI INDIVIDUATI AD ASTI SU UN TRENO PROVENIENTE DALLA

16 gennaio - ASTI - Sette uomini, cinque algerini e due marocchini, sono stati
Continua
Precedenti »