72.701.040
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA MERKEL SCORDA CHE L'EURO E' NIENTE DI PIU' DEL MARCO TEDESCO VERSIONE 2000 E CHE SOLO LA GERMANIA NE TRAE BENEFICIO.

lunedì 6 maggio 2013

BERLINO - La cancelliera tedesca Angela Merkel ha messo oggi ancora una volta in guardia dall'illusione che la crisi dei debiti in Europa possa finire presto: ''Piuttosto, gli effetti delle riforme si dovranno misurare sulla distanza di anni, prima che la disoccupazione sia di nuovo scesa e che si sia tornati a livelli economici simili a quelli pre-crisi", ha detto oggi durante la visita a un liceo berlinese per il 'Giorno dell'Europa'.

 ''Se ogni anno si consuma piu' di quanto si guadagna, c'e' qualcosa di sbagliato'', ha sottolineato Merkel.

''Per questo non si tratta di risparmiare o non risparmiare: se l'Europa vuole ancora svilupparsi e mantenere il suo benessere, occorre ridurre il debito e tornare a essere concorrenziali. 'Dobbiamo essere tanto bravi da poter vendere insieme le nostre cose al resto del mondo'', ha spiegato la cancelliera ai ragazzi.

Non ha spiegato, però, la signora Merkel, che l'euro come valuta forte equiparata al vecchio marco tedesco ha prodotto uno sbilanciamento dei conti degli Stati a valuta debole che hanno accettato di far parte dell'area euro. Principamente, italia, Spagna, Portogallo, Grecia, Irlanda (ma anche la Francia) non saranno mai in grado di competere con la Germania sia per ciò che attiene alla produzione, sia per la spesa pubblica, questo perchè l'euro assomiglia molto al marco e per nulla alle vecchie valute di queste nazioni deboli. Per conseguenza, le indicazioni di Angela Merkel hanno valore solo se riferite alla Germania. 

max parisi


LA MERKEL SCORDA CHE L'EURO E' NIENTE DI PIU' DEL MARCO TEDESCO VERSIONE 2000 E CHE SOLO LA GERMANIA NE TRAE BENEFICIO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'EDICOLA SI SVUOTA, OTTO RIVISTE CHIUDERANNO A FINE GIUGNO! (E 110 LAVORATORI A CASA LICENZIATI)

L'EDICOLA SI SVUOTA, OTTO RIVISTE CHIUDERANNO A FINE GIUGNO! (E 110 LAVORATORI A CASA LICENZIATI)

 
EVENTI MITOLOGICI / LA SORELLA DELLA MINISTRA KYENGE CHIESE AIUTO ALLA LEGA NORD. E L'OTTENNE... (TUTTO VERO)

EVENTI MITOLOGICI / LA SORELLA DELLA MINISTRA KYENGE CHIESE AIUTO ALLA LEGA NORD. E L'OTTENNE...
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA FRANCIA IN RIVOLTA CONTRO MACRON E LA SUA LEGGE SULLE PENSIONI

5 dicembre - Sono 250 mila i manifestanti scesi in piazza contro la riforma delle
Continua

SPREAD DECOLLA, GLI SPECULATORI SI SONO STUFATI DEL GOVERNO CONTE

5 dicembre - Chiusura in netto allargamento per lo spread tra BTp e Bund sul mercato
Continua

BORGHI INCHIODA IL MINISTRO BELLACIAO GUALTIERI

5 dicembre - Il parlamentare leghista Claudio Borghi insiste e, su twitter, si
Continua

GIORGIA MELONI: LA PRESCRIZIONE TEMA PIU' INSIDIOSO DEL MES, PER

5 dicembre - ''Il tema della prescrizione mi sembra piu' insidioso per il governo
Continua

TUTTA LA FRANCIA IN SCIOPERO CONTRO MACRON: LE PENSIONI NON SI

5 dicembre - PARIGI - La Francia si ferma per protesta contro la ventilata riforma
Continua

UNIONE BANCARIA? MANCO PER IDEA. CENTENO SMENTISCE: ''NON L'ABBIAMO

5 dicembre - BRUXELLES - Come volevasi dimostrare, l'unione bancaria che
Continua

SONDAGGIO:55% NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO 53% PER ELEZIONI SALVINI

5 dicembre - Secondo un sondaggio Emg Acqua presentato oggi ad ''Agora''' su Rai3, il
Continua

DUE AFRICANI DEI BARCONI ARRESTATI PER RAPINA IN STRADA A UN

4 dicembre - Con l'accusa di rapina in concorso i carabinieri hanno arrestato a
Continua

4 dicembre - Il gruppo di Forza Italia alla Camera perde un deputato: Antonino
Continua

RENZIANI: SULLA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA DI M5S VOTEREMO CON LE

4 dicembre - ''L'idea perversa di processi eterni con noi non passerà : se il tema
Continua

SONDAGGIO: LA LEGA CRESCE E ARRIVA AL 33,8% SALE FDI AL 10% FORZA

3 dicembre - La Lega di Matteo Salvini torna a crescere dopo una battuta di arresto
Continua

ECONFIN SMENTISCE CONTE: ''ACCORDO SUL MES FATTO A GIUGNO''.

2 dicembre - PARIGI - Se il governo Conte sperava - come scrive oggi Repubblica - in
Continua

M5S: SUL MES IL PARLAMENTO DEVE AVERE L'ULTIMA PAROLA E SARA' TRA

2 dicembre - La riforma del Mes va ''discussa nel merito'' e ''solo al termine del
Continua

LEGA: 19 GIUGNO IL PARLAMENTO HA POSTO IL VETO AL MES. CONTE HA

2 dicembre - ''Dimostri di avere a cuore la Costituzione. Vada dal Presidente
Continua

IL PD IN REGIONE TOSCANA NEGA L'AUDITORIUM PER PRESENTAZIONE LIBRO

28 novembre - FIRENZE - ''Negato, in modo per noi inspiegabile, l'utilizzo
Continua

LEADER DELLA PROTESTA DI HONG KONG CONTRO LA DITTATURA CINESE:

28 novembre - ''Sono rimasto piuttosto deluso nel leggere le dichiarazioni
Continua

SALVINI: SUL MES SI DEVE ESPRIMERE IL PARLAMENTO SETTIMANA PROSSIMA!

28 novembre - ''Si torna in Parlamento la settimana prossima, altro che dopo la
Continua

M5S HA IL CANDIDATO ALLE REGIONALI DELLA CALABRIA: E' IL PROF.

28 novembre - CATANZARO - ''Dopo un'attenta riflessione e con la consapevolezza di
Continua

CONTE NON HA RISPETTATO LA COSTITUZIONE SUL MES. DEVE DIMETTERSI

28 novembre - ''Noi abbiamo dato ogni tipo di mandato affinche' cio' non avvenisse''.
Continua

FOTOGRAFO TOSCANI CONDANNATO A MILANO PER DIFFAMAZIONE DI MATTEO

27 novembre - La Corte d'Appello di Milano ha confermato la condanna a 8 mila euro di
Continua
Precedenti »