63.318.607
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA STAMPA BRITANNICA SALUTA LA VITTORIA DEL NO, MA IL REGNO UNITO ORA CAMBIERA' PROFONDAMENTE (GIUDIZIO UNANIME)

venerdì 19 settembre 2014

La stampa britannica ha salutato oggi la vittoria del No nel referendum scozzese sull'indipendenza, ma tutti i quotidiani, sia scozzesi che inglesi, hanno sottolineato come le conseguenze del voto per il Regno Unito saranno comunque profonde e complesse.

THE HERALD (SCOZIA) "La Scozia dice no, ma cambia il Regno Unito per sempre" titola The Herald, antico quotidiano "di qualità" di Glasgow, di centrosinistra. All'interno, i commenti dei suoi columnist sono unanimi: restano molte questioni irrisolte, sarà difficile per i partiti di Londra mantenere le promesse fatte di maggiori poteri alla Scozia, almeno nei tempi e nei termini che molti scozzesi vorrebbero. E, prima o poi, ci sarà un nuovo referendum.

THE SCOTSMAN (SCOZIA) "La Scozia dice 'No grazie'", titola a tutta pagina The Scotsman, quotidiano di Edinburgo schierato per il No. Il giornale sottolinea all'interno come dopo il referendum e le promesse di più "devolution" alla Scozia, anche le collettività territoriali minori in Inghilterra sembrano sul piede di guerra per ottenere più poteri dal governo centrale di Londra.

DAILY RECORD (SCOZIA) "Nuova Scozia, nuova Gran Bretagna" titola a tutta pagina il Daily Record, il tabloid scelto pochi giorni fa dal premier David Cameron, dal capo dell'opposizione laburista Ed Miliband e dal leader dei liberali Nick Clegg per la loro "promessa" in extremis agli elettori scozzesi di ancora maggiore autonomia.

"La nostra domanda comune per un accordo migliore oggi ha scatenato un terremoto che deve portare a una Gran Bretagna migliore e più equa".

THE INDEPENDENT (LONDRA) "Il regno ri-unito", titola a tutta pagina il quotidiano progressista di Londra "The Independent". Secondo il giornale, "l'unione sopravvive - ma ora comincia il vero gioco di potere: Farage e Miliband scendono in campo e l'opposizione chiede devolution per tutti".

THE GUARDIAN (LONDRA) "La Scozia dice no" è il sobrio titolo del quotidiano di sinistra di Londra "The Guardian", che riempie la prima pagina con una foto del leader dello Scottish National Party (Snp) Alex Salmond, visibilmente rattristato dalla sconfitta. All'interno, il Guardian analizza le difficoltà politiche - soprattutto per il Labour - del futuro scenario simil-federale che potrebbe risultare dalle promesse fatte dal governo Cameron di maggiore autonomia per la Scozia e ora anche per l'Inghilterra. Per l'Snp e Salmond l'immediato futuro non è roseo ma nel tempo - ritiene il Guardian - la questione referendaria potrebbe tornare.

THE TIMES (LONDRA) "Restiamo insieme", titola a tutta pagina il conservatore "Times", secondo cui "la maggioranza silenziosa della Scozia porta una vittoria decisiva". Anche il Times analizza negli articoli all'interno le conseguenze della "devo-max", la super devolution promessa dai partiti unionisti di Londra per convincere gli scozzesi a votare No.

FINANCIAL TIMES (LONDRA) "Cameron apre la questione inglese dopo il No scozzese", titola il quotidiano economico della City sulla sua edizione online.

All'interno, anche il Ft si sofferma sulla promessa fatta nella notte da Cameron di dare una risposta alla domanda dei cittadini inglesi (non scozzesi) di "voti inglesi per leggi inglesi", cioè più poteri ai parlamentari inglesi sulle questioni relative all'Inghilterra e non al resto del Regno Unito. In un commento all'interno, intitolato con la celebre frase de "Il Gattopardo" ("Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi"), il quotidiano riconosce che il caso scozzese è parte di un lento processo di disgregazione statale iniziato con la guerra irlandese dell'inizio del secolo XX, e che l'indipendenza della Scozia non è una questione sepolta con il No di stanotte.


LA STAMPA BRITANNICA SALUTA LA VITTORIA DEL NO, MA IL REGNO UNITO ORA CAMBIERA' PROFONDAMENTE (GIUDIZIO UNANIME)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UKIP   FARAGE   LABURISTI   MILIBRAD   DEVOLUTION   INGHILTERRA   DOPO IL REFERENDUM   ITALIA   GATTOPARDO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua
 
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO

martedì 18 settembre 2018
I dazi imposti dal presidente Trump alla Cina fanno emergere la concorrenza sleale, oltre che la pessima qualità dei prodotti, messa in atto dal gigante asiatico anche ai danni dell'Italia.
Continua
SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA (LIBERO GIA' DOMANI?)

SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA

lunedì 17 settembre 2018
ROMA - Un 31enne del Bangladesh, senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Quadraro perché sorpreso in via Labico, pronto a spacciare
Continua
 
QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO PAESI A RICOSTRUIRLI''

QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO

lunedì 17 settembre 2018
LONDRA - L'Europa appartiene agli europei e tutti i rifugiati dovrebbero ritornare ai loro paesi per ricostruirli. Questo e' cio' che pensano tutte le persone di buonsenso, ma la vera sorpresa sta
Continua
SALVINI: I VALORI VERI NON SONO LA FINANZA, MA IL DIRITTO ALLA VITA AL  LAVORO ALLA SICUREZZA, ALLA CONCRETA FELICITA'

SALVINI: I VALORI VERI NON SONO LA FINANZA, MA IL DIRITTO ALLA VITA AL LAVORO ALLA SICUREZZA, ALLA

domenica 16 settembre 2018
"Hanno capito che il loro tempo e' finito, stanno tornando i valori veri che non sono la finanza ma il diritto alla vita, al lavoro, alla sicurezza alla felicita' ad avere piedi piantati per terra.
Continua
 
MEGA BOOM DEL LAVORO IN GRAN BRETAGNA: MOLTE PIU' LE RICHIESTE DEL MERCATO DEI CANDIDATI DISPONIBILI (COME NELLA UE...)

MEGA BOOM DEL LAVORO IN GRAN BRETAGNA: MOLTE PIU' LE RICHIESTE DEL MERCATO DEI CANDIDATI

sabato 15 settembre 2018
LONDRA - La stampa italiana non perde mai l'occasione per lanciare falsi allarmi sulla Brexit, nel timore che anche l'Itala segua la via intrepresa dal Regno Unito, e parallelamente censura ogni
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
VIKTOR ORBAN RI-NAZIONALIZZA LE UTILITY (LUCE, GAS, ACQUA) RIACQUISTANDONE LE AZIENDE: ENORME TAGLIO COSTI  PER LA GENTE

VIKTOR ORBAN RI-NAZIONALIZZA LE UTILITY (LUCE, GAS, ACQUA) RIACQUISTANDONE LE AZIENDE: ENORME
Continua

 
DENUNCIA BOMBA DELL'AUTORITA' NAZIONALE PALESTINESE: ''HAMAS GESTISCE E LUCRA SUL TRAFFICO DI CLANDESTINI PER L'ITALIA''

DENUNCIA BOMBA DELL'AUTORITA' NAZIONALE PALESTINESE: ''HAMAS GESTISCE E LUCRA SUL TRAFFICO DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

L'UNGHERIA SI RIBELLA E RIGETTA LA CONDANNA UE: ACCUSE INGIUSTE E

18 settembre - BUDAPEST - L'Ungheria si ribella all'aggressione Ue. Il Parlamento
Continua

LE MONDE SI ACCORGE CHE MARINE LE PEN POTREBBE VINCERE LE ELEZIONI

18 settembre - Sottovalutare il peso politico della presidente del Rassemblement
Continua

SALVINI: EFFICACE PRIMO UTILIZZO DEL TASER. COMPLIMENTI ALLE FORZE

18 settembre - Primo utilizzo del Taser. È successo ieri sera a Reggio Emilia, quando
Continua

VERTICE DI SALISBURGO SUI MIGRANTI SARA' L'ENNESIMO BUCO NELL'ACQUA

18 settembre - BRUXELLES - Al vertice di Salisburgo il premier Giuseppe Conte
Continua

MASTURBARSI IN PUBBLICO NON E' PIU' REATO, LO DECISE IL GOVERNO PD

18 settembre - ''Masturbarsi in pubblico non e' piu' reato, come deciso dal governo di
Continua

ESPULSO MAROCCHINO CHE INNEGGIA ALLE STRAGI ISLAMICHE IN SPAGNA

17 settembre - Un marocchino di 32 anni e' stato espulso per motivi di sicurezza dello
Continua

MINISTRO TRIA: IL PROCESSO DI DISGREGAZIONE DELLA UE NON VIENE

17 settembre - ''Il processo di disgregazione europea non viene dall'Italia ma dal
Continua

WEIDMANN: BENE SALVATAGGIO STATALE DELLE BANCHE TEDESCHE (VIETATO

17 settembre - ''La crisi finanziaria e' stata anche una crisi tedesca'' nella quale
Continua

RITORNA LA NAVE ONG ''AQUARIUS'' (CAMBIATO NOME E BANDIERA): VETO

17 settembre - ''La nave Ong Aquarius 2 questa mattina in navigazione a Sud della
Continua

TAJANI: NESSUN ACCORDO SUI NOMI RAI NELL'INCONTRO

17 settembre - ''Non si e' parlato di Rai, non c'e' nessuno accordo sui nomi. A noi
Continua
Precedenti »