65.418.022
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'INTERVISTA / PARLA ARTHUR LAFFER, IL FAMOSO ECONOMISTA: ''TUTTA L'EUROPA DELL'EURO STA ANDANDO NELLA DIREZIONE ERRATA''

giovedì 18 settembre 2014

Arthur Laffer è uno dei padri della teoria dell'offerta e fra gli economisti di punta negli Stati Uniti durante la presidenza di Ronald Reagan negli anni '80. Lo abbiamo incontrato a Roma e gli abbiamo chiesto cosa pensa della situazione economica in Italia e in Europa.

"Qui in Europa la Bce e Draghi, cosa stanno cercando di fare? Abbassare i tassi d interesse per stimolare il settore immobiliare e gli investimenti", ha spiegato Laffer. "Ma lasciatemi chiedere: con tassi molto molto bassi, vorreste prestare denaro? Al 3% per 30 anni? Nessuno ci pensa, e così hanno estinto il settore del credito privato, tenendo gli interessi davvero troppo bassi: se si permettesse ai tassi di risalire e liberare il mercato, potremmo avere una bella ripresa.

Dobbiamo tagliare le tasse, tagliare la spesa, mettere in circolazione denaro sano, non questa roba di Draghi e di Yellen, non serve. Quel che serve è libero scambio, regolamentazione al minimo, che i governi si tolgano di mezzo e lascino che sia il settore privato a risolvere i problemi. E allora avremo una vera ripresa. Proprio come abbiamo fatto negli anni '80 con il presidente Reagan".

"Sfortunatamente - ha aggiunto l'economista americano - l'Italia ha ceduto la maggior parte dei suoi poteri economici all Unione europea: non avete più una vostra moneta, ma l'euro, e tutte queste regole europee che fanno sì che ora l'Italia debba coordinare le sue politiche col resto d'Europa, e tutta l'Europa sta andando nella direzione sbagliata. E non ne usciranno finché non si avrà una flat tax, con aliquota bassa. La gente non lavora per pagare le tasse, ma per quello che gli resta dopo. E quando le tasse sono alte, alla gente non piace più lavorare".

"Questo è il problema - ha continuato Laffer - che avete sul fronte fiscale: su quello monetario avete questa politica monetaria folle di cercare di pompare soldi nell'economia portando i tassi di interesse verso lo zero. Quindi, l'Italia è sulla strada sbagliata perché l'Europa lo è, non per qualcosa di specificamente italiano".

Ma allora, abbiamo chiesto, "come vede l'azione del governo in Italia? crede che abbia ancora la possibilità di fare riforme che potranno aiutare, oppure ha le mani così legate dall Ue, che è tutto inutile? "Certo, il governo potrebbe fare tante cose che migliorerebbero parecchio la situazione, ma le faranno? Sta al governo decidere, ma io posso dire cosa dovrebbe fare: abbassare le tasse a allargare la base imponibile, in modo da avere l'aliquota più bassa possibile sull'imponibile più ampio possibile: così si dà alla gente il minimo incentivo a evadere, eludere o nascondere in altro modo del reddito tassabile, e gli si danno meno possibilità di mettere i loro soldi altrove per non pagare le tasse".

Intervista realizzata da TMNews. 


L'INTERVISTA / PARLA ARTHUR LAFFER, IL FAMOSO ECONOMISTA: ''TUTTA L'EUROPA DELL'EURO STA ANDANDO NELLA DIREZIONE ERRATA''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ARTHUR LAFFER   ITALIA   ECONOMISTA   UE   SBAGLIATO TUTTO   NO EURO   BCE   DRAGHI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua
 
CROLLATO L'INDICE DI FIDUCIA DEGLI IMPRENDITORI DELL'EUROZONA E' COME SE SI FOSSE TORNATI AL 2014, EPICENTRO DELLA CRISI

CROLLATO L'INDICE DI FIDUCIA DEGLI IMPRENDITORI DELL'EUROZONA E' COME SE SI FOSSE TORNATI AL 2014,

martedì 11 dicembre 2018
LONDRA - L'indice della fiducia degli imprenditori dei paesi dell'Eurozona in questo mese di dicembre e' sceso al livello piu' basso da quattro anni: lo riportano diversi quotidiani britannici,
Continua
DIE WELT: ''MACRON S'E' RIMPICCIOLITO IN UN RENZI ITALIANO. LA FRANCIA POTREBBE  PRENDERE LA STRADA DEL FALLIMENTO''

DIE WELT: ''MACRON S'E' RIMPICCIOLITO IN UN RENZI ITALIANO. LA FRANCIA POTREBBE PRENDERE LA STRADA

martedì 11 dicembre 2018
BERLINO - Sic transit fortuna mundi, si potrebbe dire. Ma di sicuro Macron questa fucilata alle spalle non l'aveva prevista, sparata dal chi l'aveva sempre sostenuto, e cioè la Germania: "La
Continua
 
CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA SPACCIO PROSTITUZIONE

CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA

lunedì 10 dicembre 2018
Due organizzazioni criminali sono state smantellate dai carabinieri della Compagnia di Carbonia a conclusione di una vasta operazione, ribattezzata 'Arruga', contro l'immigrazione clandestina e lo
Continua
LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI PRINCIPALE DEGLI INVESTIGATORI

LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI

lunedì 10 dicembre 2018
Chi e' perche' ha scatenato il panico all'interno del locale, qual era la sostanza che ha reso l'aria irrespirabile, quante erano effettivamente le presenze all'interno della sala dove si sarebbe
Continua
 
L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD APPOGGIARLO ALLE ELEZIONI''

L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD

lunedì 10 dicembre 2018
PARIGI - L'economista francese Jean-Paul Fitoussi, non fatica a trovare in una intervista a "Il Fatto Quotidiano" pubblicata oggi un aggettivo per definire il presidente Emmanuel Macron: "Imbecille".
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ALTRA LEGNATA (STAVOLTA IN VENETO) DA SANZIONI UE ALLA RUSSIA: IL BLOCCO DELL'EXPORT DI BEVANDE ALCOLICHE (CATASTROFE)

ALTRA LEGNATA (STAVOLTA IN VENETO) DA SANZIONI UE ALLA RUSSIA: IL BLOCCO DELL'EXPORT DI BEVANDE
Continua

 
LA RUSSIA TAGLIA IL 25% DEL GAS ALL'AUSTRIA MA COSI' LO TAGLIA ANCHE ALL'ITALIA! (SNAM RETE GAS DENUNCIA CALO FORNITURA)

LA RUSSIA TAGLIA IL 25% DEL GAS ALL'AUSTRIA MA COSI' LO TAGLIA ANCHE ALL'ITALIA! (SNAM RETE GAS
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MATTEO SALVINI IN VISITA UFFICIALE IN ISRAELE, DOMANI INCONTRERA'

11 dicembre - GERUSALEMME - Il vicepremier, e ministro dell'interno, Matteo Salvini e'
Continua

ISTAT: L'EXPORT ITALIANO VA BENE, ALCUNI DATI ENTUSIASMANTI: ASTI

11 dicembre - L'Istat segnala come province con le migliori ''performance'' nelle
Continua

SOFFERENZE BANCARIE - 24,3% (LO SEGNALA LA BANCA D'ITALIA)

11 dicembre - ROMA - BANCA D'ITALIA - A ottobre le sofferenze bancarie sono diminuite
Continua

GIORGETTI: ''MACRON MOSTRA CHE LA FILOSOFIA SOCIALE ITALIANA NON E'

11 dicembre - L'emergenza in Francia ''non è ''assimilabile alla situazione italiana,
Continua

GILET GIALLI, LE PAROLE DI MACRON NON FERMANO LA PROTESTA: BLOCCHI

11 dicembre - PARIGI - Continuano i blocchi dei gilet gialli in Francia malgrado gli
Continua

SALVINI: ''SU CENTEMERO NON C'E' NULLA DA TROVARE E DA CERCARE''.

10 dicembre - ''Ognuno faccia il suo lavoro. Non c'è nulla da trovare e da cercare.
Continua

VIKTOR ORBAN SI CONGRATULA CON AKK NUOVO PRESIDENTE DELLA CDU

10 dicembre - BUDAPEST - Viktor Orban si congratula con Annegret-Kramp Karrenbauer,
Continua

PREGIUDICATO MAROCCHINO IN AUTO INVESTE VOLANTE E SI SCHIANTA.

10 dicembre - MILANO - Un pregiudicato nord africano in auto, per evitare il controllo
Continua

DI MAIO: LE PENSIONI D'ORO VANNO TAGLIATE, PUNTO E BASTA.

10 dicembre - ROMA - Le pensioni d'oro ''vanno tagliate, su questo non si discute, il
Continua

SPREAD A 283 PUNTI BASE, BORSA DI MILANO MEGLIO DI FRANCOFORTE E

10 dicembre - MILANO - Milano riduce le perdite a meta' mattina assieme alle altre
Continua
Precedenti »