55.119.048
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL TEDESCO DIE WELT ATTACCA FRONTALMENTE LA BCE: GRAVI RISCHI DALL'ACQUISTO DEI TITOLI (SPAZZATURA) COME VORREBBE DRAGHI

mercoledì 17 settembre 2014

BERLINO - La Bce starebbe valutando anche l'acquisto di titoli cartolarizzati di rating inferiore a A-, e quindi a rischio. E' quello che scrive la tedesca die Welt, citando fonti ben informate in un articolo intitolato ''La Bce pianifica l'acquisto di titoli cartolarizzati a rischio''.

Chi e' favorevole a questa opzione, secondo la fonte, sostiene la necessita' di una scelta del genere, per fare in modo che il programma di acquisto di ABS possa davvero contenere il rischio deflazione.

Tuttavia, ''spazzatura non ne sara' comprata'', assicurano le fonti, che per altro sono interne alla Bce...

Un portavoce dell'Eurotower, sollecitato dal quotidiano, non ha voluto esprimersi a riguardo, affermando che i dettagli saranno decisi ad ottobre.

Welt sottolinea che una decisione del genere metterebbe a rischio i contribuenti. Questo, perchè l'acquisto di tali titoli presenta un rischio intrinseco. La probabilità che siano effettivamente "carta straccia" o che lo diventino nel futuro, è alta.

L'ultimo pacchetto di misure lanciato da Mario Draghi a Francoforte, e' stato molto contestato in Germania, nel mondo economico e politico. Draghi oggi ha contro anche la potente Bundesbank. 

Redazione Milano.


IL TEDESCO DIE WELT ATTACCA FRONTALMENTE LA BCE: GRAVI RISCHI DALL'ACQUISTO DEI TITOLI (SPAZZATURA) COME VORREBBE DRAGHI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

DRAGHI   BCE   ATTACCO   TITOLI SPAZZATURA   CARTOLARIZZATI   BERLINO   DIE WELT   EUROTOWER   FRANCOFORTE   STAMPA TEDESCA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua
INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di
Continua
 
SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando
Continua
CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente
Continua
 
IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'AGONIA DELLA FRANCIA A GUIDA HOLLANDE-VALLS: GOVERNO SENZA MAGGIORANZA, LEGGE FINANZIARIA 2015 ''EUROPEISTA'' INVOTABILE

L'AGONIA DELLA FRANCIA A GUIDA HOLLANDE-VALLS: GOVERNO SENZA MAGGIORANZA, LEGGE FINANZIARIA 2015
Continua

 
NOMISMA SVELA LA GRAN BUFALA UE DELLA SPAGNA ''ESEMPIO DI RIFORME CHE HANNO PRODOTTO LA RIPRESA'': DATI DICONO L'OPPOSTO!

NOMISMA SVELA LA GRAN BUFALA UE DELLA SPAGNA ''ESEMPIO DI RIFORME CHE HANNO PRODOTTO LA RIPRESA'':
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!