87.024.697
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MANCANO 15 MILIARDI DI EURO PER EVITARE SANZIONI UE: RENZI STA PENSANDO DI AUMENTARE L'IVA! (ALTERNATIVA: PATRIMONIALE)

martedì 16 settembre 2014

Pronti, via: appena suonata la campanella del primo giorno di scuola, il governo ed il presidente non eletto Renzi hanno subito collezionato una sonora e drammatica bocciatura. Difatti l’OCSE ha certificato che l’Italia, nel 2014, sarà l’unico paese della zona ad essere in recessione, con un bel -0,4% di crescita di PIL. Fin qui nulla di nuovo, verrebbe da dire, visto che sono anni che l’Italia distrugge ricchezza.

Il tragico è che il premier non eletto ed il suo fido sodale Padoan avevano previsto un PIL positivo per lo 0,8% e questo significa uno scostamento di oltre un punto percentuale per il rispetto degli impegni presi con la ue, corrispondenti a circa 15, 16 miliardi di euro.

Miliardi che devono ovviamente essere recuperati tempestivamente, per non incorrere nelle ire di Bruxelles e nelle bacchettate sulle dita da parte del cancelliere tedesco Merkel. 

Quindi, a dispetto di quanto sempre dichiarato dal premier non eletto, sarà necessaria una nuova finanziaria e già, negli uffici di Padoan, si vocifera e si studia un bell’aumento dell’IVA sui generi di prima necessità: pasta, pane, farina, ecc che passerebbe dal 4 al 7 o addirittura al 10%.

Geniale: in una situazione di calo dei consumi, è allo studio un ulteriore incremento della tassazione sui consumi! Se un qualsiasi studente di scienza delle finanze se ne uscisse con una simile corbelleria in sede d’esame, verrebbe prontamente invitato ad alzarsi e ad andarsene tra le risate generali dei colleghi di studio.

Nell’Italia del governo partorito dalle primarie di un partito, invece, può accadere anche questo: che si pensi di combattere la recessione con un ulteriore inasprimento fiscale, per giunta su prodotti di assoluta necessità.

Se non abitasse dall’altra parte dell’atlantico, mi piacerebbe invitare a cena Arthur Laffer e, dopo avergli offerto un buon bicchiere di vino, chiedergli un parere su queste mosse che, lungi dal risanare i conti e rilanciare l’economia, avranno l’unico effetto di deprimere ulteriormente i consumi e quindi il gettito fiscale.

A nulla, a quanto pare, è servita l’esperienza del maxi aumento delle accise sui carburanti voluti dal governo Monti che, lungi dall’aumentare il gettito, ha creato un’autentica voragine nei conti.

Il bello dei governi italiani e degli ultimi tre in particolare, è che non solo smaniano per copiare ricette estere che hanno già dimostrato il loro fallimento nei paesi d’origine, ma perseverano pure con straordinaria caparbietà nel commettere gli stessi errori del passato.

Quello che possiamo attenderci, quindi, è un ulteriore avvitamento dell’economia, con il conseguente aumento della disoccupazione, calo dei consumi e quindi delle entrate fiscali. L’unica cosa che crescerà certamente grazie all’instancabile operato del premier non eletto Renzi sarà il debito pubblico.

Debito, che è bene ricordare a tutti, a partire dal 2015 dovrà essere necessariamente ridotto per un valore di circa 50-60 miliardi l’anno per il prossimo ventennio. Dove pensa, di grazia, il premier non eletto Renzi, di recuperare una simile somma?

Se queste sono le premesse, non possiamo che attenderci  una bella patrimoniale, di quelle tanto care alla sinistra ed auspicate dalla Germania, che non perde occasione per dire che gli italiani sono più ricchi dei tedeschi.

In una simile situazione, l’unica strada percorribile sarebbe quella di un’uscita controllata dell’Italia dalla moneta unica. Il bel paese uscirà comunque dall’euro, il punto è se farlo in modo razionale e controllato o “alla carlona”, in pieno stile italico, senza aver studiato un piano operativo e travolti dagli eventi.

Il premier non eletto Renzi ha dichiarato di essere l’ultima chance per l’Italia: stante così le cose, più che un salvatore della patria, appare esserne sempre più il becchino.

Normalmente non sono abituato a chiedere favori a chicchessia, ma in questo caso farò un’eccezione: per favore, signor Renzi, si dimetta.

Se vuole davvero essere l’ultima chance per l’Italia, si dimetta e lasci la parola al popolo. In questi mesi ha dimostrato di non essere stato in grado di realizzare uno solo, dicasi uno!, dei punti che intendeva realizzare: l’Italia non ha 1000 giorni davanti a sé come lei invece rivendica per il suo governo. Per favore, si dimetta, almeno passerà alla storia per aver compiuto un gesto di responsabilità nei confronti del popolo.

Luca Campolongo


MANCANO 15 MILIARDI DI EURO PER EVITARE SANZIONI UE: RENZI STA PENSANDO DI AUMENTARE L'IVA! (ALTERNATIVA: PATRIMONIALE)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua
 
SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER L'ITALIA

SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER

martedì 22 settembre 2020
LONDRA - La nostra classe politica non smette mai di tessere le lodi della UE e di accusare tutti coloro che si oppongono a questa istituzione malefica di essere razzisti e ignoranti ma cosa pensano
Continua
IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

giovedì 17 settembre 2020
"Abbiamo scoperto in questi giorni che donare soldi alla lega (nel pieno rispetto della legge) è illegale o, comunque, sospetto; non così, ovviamente, per tutti gli altri partiti...",
Continua
 
GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA DOGANA (NOTIZIA CENSURATA)

GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA

lunedì 14 settembre 2020
LONDRA - Dalla fine di Gennaio 2020 la Gran Bretagna e' un paese indipendente dalla Ue e quindi ha la liberta' di concludere accordi di libero scambio con chi vuole senza dover tenere conto del
Continua
AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3 MINUTI INIZIATA PRODUZIONE

AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3

mercoledì 9 settembre 2020
E' un tampone 'express'' made in Italy, per rilevare la positività o meno al coronavirus Sars-CoV-2. Si esegue su un campione di saliva e dà il risultato in tre minuti. Arriva da
Continua
 
BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE DI BOLSONARO VINCONO

BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE

mercoledì 9 settembre 2020
Rispetto la narrazione catastrofista dei mezzi di informazione italiani, in Brasile la realtà è completamente differente, anzi opposta: è boom industriale. Altro, che Covid.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LE PREVISIONI DELL'OCSE PER IL 2014 DAVANO IL PIL ITALIANO A +0,5%. ORA L'OCSE AMMETTE: SARA' A -0,4% (ITALIA FALLITA)

LE PREVISIONI DELL'OCSE PER IL 2014 DAVANO IL PIL ITALIANO A +0,5%. ORA L'OCSE AMMETTE: SARA' A
Continua

 
LA POZIONE VELENOSA DELLA STREGA LAGARDE: ''GOVERNO, TAGLIA LE PENSIONI A TUTTI GLI ITALIANI, COSI' RISPARMI''

LA POZIONE VELENOSA DELLA STREGA LAGARDE: ''GOVERNO, TAGLIA LE PENSIONI A TUTTI GLI ITALIANI, COSI'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VANNO A GIOCARE IN SALE SCOMMESSE CON TESSERE DEL REDDITO DI

24 settembre - TORINO - Sale scommesse di Torino che accettano pagamenti Pos con ''la
Continua

PIANO AFRICANI DELLA LEYEN DOCCIA GELATA SUI CAPOCCIONI DI CONTE E

24 settembre - ''Piano immigrazione della UE: niente redistribuzione automatica in
Continua

TRUMP: ''LA CINA HA INFETTATO IL MONDO. HANNO SCATENATO QUESTA

22 settembre - Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump all'ONU: “La Cina ha
Continua

AFRICANI AGGREDISCONO AGENTI DELLA POLFER NELLA STAZIONE DI BRINDISI

17 settembre - BRINDISI - Una 21enne nigeriana è stata arrestata dalla Polizia
Continua

ARRESTATO ATTIVISTA NO TAV: ERA TERRORISTA DI PRIMA LINEA

17 settembre - TORINO - I carabinieri hanno arrestato a Bussoleno, in Val di Susa,
Continua

ONU: MADURO RESPONSABILE DI CRIMINI CONTRO L'UMANITA'

16 settembre - GINEVRA - Il presidente Nicolas Maduro e membri di spicco del suo
Continua

PER I VOLI AEREI CANCELLATI, PRIMA I SOLDI, POI SEMMAI I VOUCHER!

16 settembre - ''Per i voli cancellati, prima il rimborso in denaro. Poi,
Continua

GIORGIA MELONI: VERO TEST PER IL GOVERNO E' IL VOTO ALLE REGIONALI

16 settembre - ''Il vero test sul Governo sono le elezioni regionali''. Lo ha detto
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL3° TRIMESTRE +10% RISPETTO 2° TRIMESTRE. PIL

16 settembre - Confcommercio stima un rimbalzo del Pil nel III trimestre con una
Continua

MAROCCHINO UBRIACO AGGREDISCE DONNA IN STAZIONE PICCHIA POLIZIOTTI.

15 settembre - IVREA - Prende a calci la volante della polizia dopo aver attraversato a
Continua

A MILANO MAROCCHINO CHIEDE L'ELEMOSINA MINACCIANDO CON LA PISTOLA.

15 settembre - MILANO - Un marocchino di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia dopo
Continua

SALVINI: CLANDESTINO CHE HA UCCISO UN PRETE A COMO NON DOVEVA

15 settembre - ''Il voto per il sindaco non è solo per Bondeno, i fatti di cronaca ci
Continua

BERLUSCONI DIMESSO, TORNA A CASA E FA GLI AUGURI PER IL 1° GIORNO

14 settembre - MILANO - ''Oggi è il giorno in cui milioni di bambini e ragazzi
Continua

SCIGLIO Mc ARRESTATO PER DETENZIONE E SPACCIO DI COCAINA

10 settembre - COMO - La Polizia di Como ha arrestato per detenzione e spaccio di
Continua

IL GOVERNATORE FONTANA FA GLI AUGURI DI BUON COMPLEANNO A LILIANA

10 settembre - MILANO - ''Liliana Segre oggi compie 90 anni, una vita che testimonia e
Continua

NESSUNO STOP AL VACCINO DELL'UNIVERSITA' DI OXFORD, ARRIVERA' A

10 settembre - LONDRA - Il vaccino sperimentale anti-coronavirus elaborato
Continua

BELLEGGIA, INDICATO DAGLI INQUIRENTI COME L'ASSASSINO DI WILLY,

10 settembre - Francesco Belleggia, uno dei quattro aggressori di Willy Monteiro e
Continua

AFRICANO VIOLENTA PENSIONATA E TENTA DI RAPINARLA. ARRESTATO.

10 settembre - PARMA - Prima ha tentato di rapinarla, poi ha abusato di lei
Continua

SALVINI: CHI MI HA AGGREDITO SI VERGOGNI, E SIGNORA MI HA OFFERTO

9 settembre - PONTASSIEVE - ''Ognuno puo' avere idee politiche, calcistiche, religiose
Continua

AFRICANA AGGREDISCE MATTEO SALVINI A PONTASSIEVE, GLI STAPPA

9 settembre - Strattonato da una giovane che gli ha strappato la camicia e anche la
Continua
Precedenti »