76.660.741
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CREPE NEL PARTITO DI ANGELA MERKEL: UNA PARTE CONSISTENTE VUOLE L'ALLEANZA CON ALTERNATIVA PER LA GERMANIA (ADDIO, SPD)

martedì 16 settembre 2014

BERLINO - Se i risultati elettorali fossero quotazioni azionarie, il barometro di borsa del partito euroscettico tedesco Alternativa per la Germania (AfD) sarebbe in costante crescita: se alle elezioni politiche dell'anno scorso Afd non e' riuscito a superare la soglia del 5 per cento per entrare in Parlamento (4,7 per cento), alle elezioni europee di maggio la neo-formazione partitica ha ottenuto il 7,1 per cento dei voti e alle elezioni di due settimane fa in Sassonia addirittura il 9,7 per cento.

Ma da domenica AfD presenta risultati a due cifre: in Turingia gli euroscettici hanno conquistato il 10,6 per cento dei consensi e in Brandeburgo addirittura il 12,2 per cento.

In Turingia AfD e' addirittura a pochi voti di distanza dall'Spd, che proprio in queste elezioni ha perso molti voti. La prospettiva di un ingresso di quest'ultimo partito - come partner minore - in una coalizione guidata da un governatore della Linke ("La Sinistra", ndr), deve avere allontanato diversi sostenitori.

Prima delle elezioni, infatti, i Socialdemocratici non hanno escluso questa possibilita'. Ora il partito ha ben chiaro cosa rischia se continuera' ad accarezzare questa idea: sarebbe un segnale fatale - scrive il quotidiano "Frankfurter Allgemeine Zeitung" se, a 25 anni dalla caduta del Muro di Berlino, la Linke - quale partito successore della Sed comunista (partito socialista unitario della ex RDT, ndr) - tornasse alla guida di un governo regionale.

Il Land industriale della Turingia, che presenta oggi un bilancio economico ed occupazionale positivo, non dovrebbe permettersi questo esperimento, stigmatizza la FAZ.

Ma dove arriveranno gli euroscettici di AfD? I sostenitori di AfD provengono da uno spettro elettorale relativamente ampio che non si vede rappresentato dai partiti tradizionali. Da un po' di tempo, ormai, AfD raccoglie non solo i voti dei liberali critici del pacchetto di salvataggio dell'euro, ma, soprattutto nei lander della Germania orientale, sta conquistando anche i consensi dei cittadini piu' conservatori preoccupati del declino del concetto di famiglia, che non vogliono rassegnarsi al fenomeno della criminalita' di confine o che temono l'immigrazione.

E anche i sostenitori dell'antiamericanismo di sinistra rientrano nello spettro degli elettori di AfD. Uno dei pregiudizi sfatati da AfD, inoltre, e' quello secondo cui i voti conquistati dagli euroscettici provengono solamente dall'elettorato tedesco maschile di eta' avanzata. Nei tre lander "Alternative fuor Deutschland" ha registrato un risultato a due cifre grazie ai voti di tutte le fasce d'eta' sotto i 60 anni. E proprio gli over 60 avrebbero fatto registrare il risultato peggiore. 

E intanto, il vice-segretario del comitato economico e sociale della Cdu (Cda), Christian Baeumler, si e' opposto alla richiesta degli esponenti piu' conservatori del partito di cambiare linea politica a seguito del grande successo degli euroscettici di Alternativa per la Germania (AfD) alle ultime elezioni regionali. 

"Le posizioni retrograde di questo partito minacciano anche il futuro economico della Germania come Paese esportatore", ha messo in guardia il vice-segretario di Cda. Però nell'ala piu' conservatrice della Cdu cresce lo scontento per l'atteggiamento dei vertici del partito nei confronti degli euroscettici di AfD. Secondo il circolo conservatore berlinese della Cdu, infatti, la strategia del partito di ignorare AfD e' "inefficace" ed il successo di AfD e' da imputare semplicemente al fatto che gli euroscettici si sarebbero impossessati dei temi chiave dell'Unione: sicurezza, moneta e famiglia.

Passata la bufera mediatica del dopo voto, ora è il momento delle riflessioni: l'AfD sempre più sta diventando una vera minaccia per il "regno" di Angela Merkel. 

Redazione Milano. 


CREPE NEL PARTITO DI ANGELA MERKEL: UNA PARTE CONSISTENTE VUOLE L'ALLEANZA CON ALTERNATIVA PER LA GERMANIA (ADDIO, SPD)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA ITALIANA LA CENSURA

LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA

lunedì 25 maggio 2020
  LONDRA - Alcuni giorni fa, in molti sono rimasti sorpresi dal fatto che George Soros si sia mostrato preoccupato per il fatto che l'Italia potrebbe presto uscire dall'Unione Europea e come
Continua
 
CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID. CONSEGNE A SETTEMBRE

CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID.

giovedì 21 maggio 2020
LONDRA - Ci siamo, il vaccino è pronto e la produzione su scala planetaria è al via. La multinazionale Astrazeneca ha concluso i primi accordi per la produzione di almeno 400 milioni di
Continua
GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA: GLOBALIZZAZIONE ADDIO

GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA:

martedì 12 maggio 2020
La battaglia intrapresa dal Giappone contro il coronavirus ha acceso a Tokyo un campanello d'allarme in merito alla dipendenza del sistema paese dalle catene di fornitura della Cina. Gia' da alcuni
Continua
 
COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E ADESSO VUOLE IL MES

COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E

lunedì 11 maggio 2020
Mentre l’Italia prova a ripartire con la Fase2, riprendiamo i nostri interventi e lo facciamo analizzando cosa ha fatto o meglio, cosa non ha fatto il governo pentapiddino per tenere a galla
Continua
IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA DALLE BANCHE PER CREDITO

IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA

martedì 5 maggio 2020
Ricavi quasi dimezzati nel 2020 con il turismo che prevede una contrazione del 66,3%, giudizi in grande prevalenza negativi sui provvedimenti finora adottati dal governo per contrastare la crisi
Continua
 
RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO CHIAVI NEGOZI A SALA!

RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO

mercoledì 29 aprile 2020
MILANO - Regole chiare su come riaprire. Questo chiedono, oltre alla riduzione delle tasse locali, i commercianti milanesi. Tremila di loro, per lo piu' titolari di bar, ristoranti e gelaterie, ma
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SPRECHI, MANGIATE E RUBERIE A BRUXELLES, INAUGURATA L'ERA JUNCKER CON 106 IPAD ''REGALATI'' (CON SOLDI PUBBLICI) AD AMICI

SPRECHI, MANGIATE E RUBERIE A BRUXELLES, INAUGURATA L'ERA JUNCKER CON 106 IPAD ''REGALATI'' (CON
Continua

 
A 48 ORE DALLO STORICO REFERENDUM SCOZZESE, ECCO COSA ACCADREBBE SE VINCESSE IL SI' (INTANTO, BOCCHE CUCITE A BRUXELLES)

A 48 ORE DALLO STORICO REFERENDUM SCOZZESE, ECCO COSA ACCADREBBE SE VINCESSE IL SI' (INTANTO,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA POLIZIA DELLA DITTATURA COMUNISTA CINESE SPARA SULLA FOLLA A

27 maggio - La polizia agli ordini della dittatura comunista cinese che a Hong Kong
Continua

MINACCE DI MORTE AL GOVERNATORE FONTANA: ADESSO E' SOTTO SCORTA

27 maggio - Da due giorni il presidente della Regione Lombardia, Attilio FONTANA, e'
Continua

L'IMPATTO DEL COVID SULL'ECONOMIA DELL'EUROZONA SARA' IL DOPPIO DEL

27 maggio - FRANCOFORTE - La Bce ha preparato diverse stime sull'impatto della crisi
Continua

SUPER FLOP DEI TEST COVID: ALLA PROVA DEI FATTI, SOLO IL 25% HA

26 maggio - Tutta questa ''corsa'' (e polemiche di ogni genere) a fare test
Continua

FRANCIA SE NE FREGA DELLA UE: MASSICCI AIUTI DI STATO ALLE AZIENDE

26 maggio - PARIGI - Addio libero mercato, addio regole e regoline della Ue che
Continua

LEGA: LA UE DEVE IMPORRE SANZIONI AL REGIME COMUNISTA CINESE!

26 maggio - ''L'Europa non può essere silente davanti a quanto sta succedendo ad
Continua

INSEGNANTI PRECARI ILLUSI E TRADITI DAL GOVERNO CONTE, TUTTO

25 maggio - ''Polpetta avvelenata di Conte a Pd e LeU durante la trattativa sul
Continua

FONTANA:ZERO DECESSI IN LOMBARDIA E' DATO POSITIVO MA NON

25 maggio - MILANO - ''La cosa che mi rasserena e' il numero dei nuovi contagiati
Continua

L'ACQUISTO DI BTP ''ITALIA'' DEDICATI AI RISPARMIATORI PRIVATI HA

19 maggio - Gli ordini del retail per il nuovo BTp Italia hanno superato i 4
Continua

SALVINI: 120 NAZIONI DEL MONDO CHIEDONO SPIEGAZIONI ALLA CINA, E

19 maggio - ''Ci sono 120 paesi al mondo, in tutto il mondo, in tutti i continenti,
Continua

FONTANA: D'ACCORDO CON ZAIA, ABBIAMO DOVUTO FARE DA SOLI CONTRO IL

19 maggio - MILANO - Il governatore lombardo Attilio Fontana, in collegamento su Rai
Continua

IERI VENDUTI 4 MILIARDI DI BTP ''ITALIA'' AI RISPARMIATORI OGGI 1

19 maggio - MILANO - Parte forte anche la seconda giornata di collocamento, sempre
Continua

SALVINI: AVEVO RAGIONE, ALTRO CHE MES, BOOM ACQUISTI DEGLI ITALIANI

18 maggio - Il leader della Lega, Matteo Salvini, commenta la partenza ''a razzo''
Continua

TOTI: LIGURIA NON HA MAI CHIUSO, ADESSO RIAPRIRE I CONFINI

18 maggio - GENOVA - ''La Liguria non ha mai chiuso: i suoi porti hanno sempre
Continua

PERQUISIZIONI IN CORSO DEL ROS DEI CARABINIERI NELLA SEDE ONLUS

15 maggio - FANO - Perquisizioni in corso, da questa mattina, da parte dei
Continua

DIMISSIONI A CATENA AL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA: TUTTA GENTE DI

15 maggio - ''Prima le dimissioni di Basentini, capo del Dap, ora quelle di Baldi,
Continua

FONTANA: TEST SIEROLOGICI INUTILI PER SINGOLI, SONO TEST

15 maggio - MILANO. ''I test sierologici sono inutili per cittadini singoli che non
Continua

GOVERNATORE FONTANA: MES? E' PERICOLO ESTREMO, STESSI SOLDI IN

15 maggio - MILANO - ''La vedo come una situazione di estremo pericolo perche' le
Continua

IN GERMANIA IERI 101 MORTI DA COVID 913 NUOVI CONTAGIATI

15 maggio - BERLINO - I casi di coronavirus in Germania sono saliti a 173.152
Continua

IN GERMANIA DIMINUISCONO I MORTI DA COVID MA AUMENTANO I CONTAGI

14 maggio - BERLINO - La Germania registra 89 decessi per Covid-19 nelle ultime 24
Continua
Precedenti »