61.474.403
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ALTRO CHE ''RIPRESA'', SPAGNA NEL BARATRO E SOLO INGHILTERRA E GERMANIA HANNO AUMENTATO I POSTI DI LAVORO DAL 2007 A OGGI.

venerdì 12 settembre 2014

BRUXELLES - La Commissione europea ha segnalato ieri che la Spagna e' il paese della Unione Europea che piu' di tutti ha visto crollare l'occupazione industriale tra il 2007 e il 2012, gli anni piu' difficili della crisi: ben 715.000 lavoratori del settore secondario hanno perso il posto di lavoro in un periodo buio per tutta l'Ue.

Italia, Francia e Regno Unito, i paesi con una tradizione industriale maggiore rispetto alla Spagna, hanno perso rispettivamente 525.000, 375.000 e 325.000 posti di lavoro. Ma l'Inghilterra, grazie al boom economico in corso derivato dalla sovranità monetaria e dal rifiuto categorico della politica di "austerità" imposta dalla Germania a tutto il resto della Ue, non solo ha riguadagnato i posti di lavoro persi, li ha aumentati del 15% da metà 2013 ad oggi.

Dei 28 Stati membri, solo la Germania oltre all'Inghilterra ha aumentato la forza lavoro del settore nello stesso periodo, con circa 50.000 nuove assunzioni.

Tornando alla Spagna, ben lungi dall'essere uscita dalla crisi, eecondo relazione sulla competitivita' industriale redatta annualmente dall'Esecutivo europeo e ripresa dal quotidiano "El Pais", necessita di misure da parte del governo per rivitalizzare un settore, quello industriale, che ha perso vigore a causa del declino economico.

Tra le ricette suggerite da Bruxelles, il necessario rilancio del credito alle imprese, in particolare per le piccole e medie imprese, e l'impulso all'innovazione. "Le piccole e medie imprese industriali spagnole hanno ancora molte difficolta' ad ottenere finanziamenti rispetto ai loro omologhi europei - si legge nel rapporto che però volutamente o meno non considera il tremendo tracollo italiano delle Pmi - i tassi di interesse richiesti rimangono molto piu' alti che in altri Stati membri (sempre esclusa l'Italia) e la disponibilita' di liquidita' e' particolarmente limitata nei primi mesi di sviluppo dell'attivita'".

L'esecutivo Ue esorta il governo spagnolo ad eliminare gli "ostacoli" alla concorrenza nei mercati dei prodotti e dei servizi e insiste per porre fine alle "barriere" alla crescita delle aziende. "La Spagna deve promuovere un ambiente piu' favorevole all'innovazione e lo sviluppo di nuove imprese", si legge nella relazione.

Nonostante i recenti miglioramenti nel campo della competitivita', La Commissione europea continua a porre la Spagna nel gruppo dei paesi "rimasti indietro", e di molto, rispetto ai leader europei nel settore industriale, ovvero la Germania, l'Olanda e la Danimarca. Da notare che dei 28 stati della Ue, solo 3 non sono "rimasti indietro" per usare le parole della stessa Ue...

Redazione Milano.


ALTRO CHE ''RIPRESA'', SPAGNA NEL BARATRO E SOLO INGHILTERRA E GERMANIA HANNO AUMENTATO I POSTI DI LAVORO DAL 2007 A OGGI.




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
 
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
IL GOVERNO SPAGNOLO GETTA LA MASCHERA E APPARE IL VOLTO DEL DITTATORE ''FRANCO'': ARRESTATI TUTTI I LEADER CATALANI

IL GOVERNO SPAGNOLO GETTA LA MASCHERA E APPARE IL VOLTO DEL DITTATORE ''FRANCO'': ARRESTATI TUTTI I

sabato 24 marzo 2018
MADRID  - Il governo spagnolo sta mostrando senza alcun dubbio un tratto sempre più antidemocratico  e contrario ai principi base della convivenza civile in Europa. Questa Spagna non
Continua
 
ZUCKERBERG ADESSO PROVA A DIFENDERSI, MA FACEBOOK E' DIVENTATO UNA PIOVRA MONDIALE SUCCHIA-DATI DI CHIUNQUE SIA ISCRITTO

ZUCKERBERG ADESSO PROVA A DIFENDERSI, MA FACEBOOK E' DIVENTATO UNA PIOVRA MONDIALE SUCCHIA-DATI DI

giovedì 22 marzo 2018
Mark Zuckerberg ha rotto il silenzio durato 6 giorni e finalmente ha detto la sua sul caso Cambridge-Analityca che ha travolto il social network, facendogli perdere sia oltre 40 miliardi di dollari a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA BUROCRAZIA AMMAZZA L'EDILIZIA: 234 GIORNI (MEDIA) PER AUTORIZZAZIONI A COSTRUIRE, IN GERMANIA 97, IN INGHILTERRA 80

LA BUROCRAZIA AMMAZZA L'EDILIZIA: 234 GIORNI (MEDIA) PER AUTORIZZAZIONI A COSTRUIRE, IN GERMANIA
Continua

 
RENZI HA RIDOTTO LE TASSE? NO, LE HA AUMENTATE (+0,2% DAL 2013) ORA SONO AL 44% PARI A 15.330 EURO DI MEDIA A FAMIGLIA

RENZI HA RIDOTTO LE TASSE? NO, LE HA AUMENTATE (+0,2% DAL 2013) ORA SONO AL 44% PARI A 15.330 EURO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!