61.474.428
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA ''KOMMISSION'' EUROPEA HA DECISO LO STOP AGLI AIUTI PER I DANNI ALL'EXPORT DI ORTOFRUTTA IN RUSSIA (ITALIA AMMAZZATA)

giovedì 11 settembre 2014

Lo stop agli aiuti per l'ortofrutta colpita dall'embargo deciso dalla Russia colpisce duramente l'Italia che e' leader europeo nella produzione di ortofrutta che sta attraversando una crisi senza precedenti.

E' quanto afferma il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo nel commentare l'improvvisa decisione della Commissione europea di sospendere le misure di emergenza introdotte dopo l'embargo russo a sostegno della frutta e verdura deperibile per cercare di progettare entro pochi giorni un sistema piu' mirato a causa di un aumento sproporzionato di richieste di aiuto per alcuni prodotti.

I produttori polacchi - spiega la Coldiretti - avrebbero infatti presentato richieste per l'87% dei fondi destinati a sostenere tutti i produttori comunitari di ortofrutta deperibile, poiche' le indennita' di ritiro previste risultano molto interessanti in situazioni di costi di produzione piu' bassi.

Si tratta della dimostrazione - sottolinea la Coldiretti - che e' profondamente sbagliato non tenere conto delle diverse situazioni produttive tra i diversi paesi nella definizione di misure di sostegno che risultano a questo punto particolarmente importanti e urgenti per l'Italia.

L'ortofrutta - continua la Coldiretti - e' il settore produttivo del Made in Italy piu' colpito dall'embargo con le esportazioni che avevano raggiunto i 72 milioni di euro nel 2013, senza dimenticare i danni indiretti provocati dal rischio di invasione sul territorio nazionale di prodotti di altri Paesi che non possono trovare piu' uno sbocco in Russia.

Complessivamente il danno diretto per l'Italia e' stimato in circa 200 milioni di euro all'anno e riguarda, oltre all'ortofrutta, il blocco delle esportazioni delle carni per 61 milioni di euro e di latte, formaggi e derivati per 45 milioni di euro.

Redazione Milano.


LA ''KOMMISSION'' EUROPEA HA DECISO LO STOP AGLI AIUTI PER I DANNI ALL'EXPORT DI ORTOFRUTTA IN RUSSIA (ITALIA AMMAZZATA)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ECONOMIST RACCONTA L'ASCESA E I MOTIVI DEL SUCCESSO DI ''ALTERNATIVA PER LA GERMANIA'', SPINA NEL FIANCO DELLA MERKEL

L'ECONOMIST RACCONTA L'ASCESA E I MOTIVI DEL SUCCESSO DI ''ALTERNATIVA PER LA GERMANIA'', SPINA NEL
Continua

 
FRANCIA / MINISTRO DELL'ECONOMIA LO AMMETTE, IL DEFICIT SALE. I GIORNALI SCRIVONO: NAZIONE ''SOTTO TUTELA'' (DELLA TROIKA)

FRANCIA / MINISTRO DELL'ECONOMIA LO AMMETTE, IL DEFICIT SALE. I GIORNALI SCRIVONO: NAZIONE ''SOTTO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!