48.442.969
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GOVERNO VALLS APPESO A UN CAPELLO: 289 VOTI SU 570 (E 60 PARLAMENTARI SOCIALISTI VOGLIONO ASTENERSI) IL 18 SI VOTA

mercoledì 10 settembre 2014

PARIGI - Ancora una prova di forza: per la quarta volta da quando e' arrivato a Palazzo Matignon (sede del governo francese, ndr), il primo ministro Manuel Valls si appresta ad affrontare in Parlamento i "frondisti" del Partito socialista che si oppongono alla sua politica economica. Ai deputati riuniti ieri a porte chiuse prima della ripresa dei lavori parlamentari, il giovane premier francese ha nuovamente tentato di riportare all'ordine i recalcitranti, pronto a drammatizzare la situazione in vista del voto di fiducia del 16 settembre prossimo, che lui ha definito "un voto di sopravvivenza":

"La questione non e' piu' se la sinistra possa continuare a governare" ha detto Valls, "ma se noi siamo capaci di governare", ha detto.

Dopo aver fatto appello al senso di "responsabilita'" dei deputati socialisti, il primo ministro ha aggiunto che "si puo' discutere della politica economica o di altre leggi, ma e' davvero su questo che si fondano le nostre divergenze interne fino al punto di non dare la fiducia ad un governo socialista?".

Il quotidiano "Le Figaro" riporta infatti che poco prima una quarantina di deputati "frondisti" si erano riuniti per decidere quale posizione prendere in vista della fiducia di martedi' prossimo e a quanto sembra avrebbero deciso una "astensione collettiva" dal voto.

"Non e' possibile imporci una unanimita' di facciata a causa dell'impasse economica e politica" attuale, ha scandito Christian Paul, assai vicino al sindaco di Lille Martine Aubry, al termine della riunione: "siamo diverse decine a voler mettere in guardia il governo sui pericoli delle sue politiche" ha minacciato.

Il gruppo dei Socialisti, repubblicani e cittadini (Src) all'Assemblea Nazionale, ricorda il quotidiano "Le Monde", dopo l'uscita dell'ex sottosegretario Thomas The'venoud travolto da uno scandalo fiscale e' composto ormai da solo 289 deputati su 577, cioe' appena la maggioranza dei seggi: il suo margine di manovra e' ormai nullo. 


IL GOVERNO VALLS APPESO A UN CAPELLO: 289 VOTI SU 570 (E 60 PARLAMENTARI SOCIALISTI VOGLIONO ASTENERSI) IL 18 SI VOTA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
I NUOVI LEADER SALVINI-TOTI-MELONI CONQUISTANO LA FIDUCIA DEGLI ITALIANI: TRAVOLGENTE VITTORIA ELETTORALE DI LEGA-FI-FDI

I NUOVI LEADER SALVINI-TOTI-MELONI CONQUISTANO LA FIDUCIA DEGLI ITALIANI: TRAVOLGENTE VITTORIA

lunedì 26 giugno 2017
Netto, clamoroso, in alcuni casi "storico": il trionfo del centrodestra segna i ballottaggi delle amministrative 2017 che vedono la gran parte dei 22 capoluoghi di Provincia in gioco passare all'asse
Continua
 
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
 
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
 
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''UCRAINA, IL VOLO MH17 E' STATO ABBATTUTO DA PROIETTILI'' (ANSA)

''UCRAINA, IL VOLO MH17 E' STATO ABBATTUTO DA PROIETTILI'' (ANSA)

 
ELEZIONI IN BRANDEBURGO E TURINGIA, ORA LA MERKEL HA PAURA: ''ALTERNATIVA PER LA GERMANIA NON E' SOLO UN PROBLEMA NOSTRO''

ELEZIONI IN BRANDEBURGO E TURINGIA, ORA LA MERKEL HA PAURA: ''ALTERNATIVA PER LA GERMANIA NON E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!