67.070.018
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GOVERNO VALLS APPESO A UN CAPELLO: 289 VOTI SU 570 (E 60 PARLAMENTARI SOCIALISTI VOGLIONO ASTENERSI) IL 18 SI VOTA

mercoledì 10 settembre 2014

PARIGI - Ancora una prova di forza: per la quarta volta da quando e' arrivato a Palazzo Matignon (sede del governo francese, ndr), il primo ministro Manuel Valls si appresta ad affrontare in Parlamento i "frondisti" del Partito socialista che si oppongono alla sua politica economica. Ai deputati riuniti ieri a porte chiuse prima della ripresa dei lavori parlamentari, il giovane premier francese ha nuovamente tentato di riportare all'ordine i recalcitranti, pronto a drammatizzare la situazione in vista del voto di fiducia del 16 settembre prossimo, che lui ha definito "un voto di sopravvivenza":

"La questione non e' piu' se la sinistra possa continuare a governare" ha detto Valls, "ma se noi siamo capaci di governare", ha detto.

Dopo aver fatto appello al senso di "responsabilita'" dei deputati socialisti, il primo ministro ha aggiunto che "si puo' discutere della politica economica o di altre leggi, ma e' davvero su questo che si fondano le nostre divergenze interne fino al punto di non dare la fiducia ad un governo socialista?".

Il quotidiano "Le Figaro" riporta infatti che poco prima una quarantina di deputati "frondisti" si erano riuniti per decidere quale posizione prendere in vista della fiducia di martedi' prossimo e a quanto sembra avrebbero deciso una "astensione collettiva" dal voto.

"Non e' possibile imporci una unanimita' di facciata a causa dell'impasse economica e politica" attuale, ha scandito Christian Paul, assai vicino al sindaco di Lille Martine Aubry, al termine della riunione: "siamo diverse decine a voler mettere in guardia il governo sui pericoli delle sue politiche" ha minacciato.

Il gruppo dei Socialisti, repubblicani e cittadini (Src) all'Assemblea Nazionale, ricorda il quotidiano "Le Monde", dopo l'uscita dell'ex sottosegretario Thomas The'venoud travolto da uno scandalo fiscale e' composto ormai da solo 289 deputati su 577, cioe' appena la maggioranza dei seggi: il suo margine di manovra e' ormai nullo. 


IL GOVERNO VALLS APPESO A UN CAPELLO: 289 VOTI SU 570 (E 60 PARLAMENTARI SOCIALISTI VOGLIONO ASTENERSI) IL 18 SI VOTA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI TARGATI ''PD'' DALLA LIBIA

LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI

lunedì 18 febbraio 2019
Sui barconi fatti arrivare in Italia dai precedenti governi Pd, a decine di migliaia erano nigeriani, e tra loro migliaia di delinquenti arrivati così in Italia per impiantare potenti
Continua
 
LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E ALLA SICUREZZA

LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E

lunedì 18 febbraio 2019
LONDRA - Sono tanti i Paesi che negli ultimi anni hanno reintrodotto controlli alla frontiera mettendo fine alla libera circolazione stabilita dal trattato di Schengen e l'ultimo paese che ha agito
Continua
LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE SALVANO LA GERMANIA

LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE

giovedì 14 febbraio 2019
BERLINO -  A Bruxelles tacciono, nessuno se l'è sentita di commentare il tracollo della Germania, economicamente parlando. D'altra parte, se l'avessero fatto, poi come giustificare le
Continua
 
LEGA AL GOVERNO HA CANCELLATO L'INVASIONE DI ORDE AFRICANE IN ITALIA DALLA LIBIA: ARRIVI CALATI DEL 96% DA GENNAIO 2018

LEGA AL GOVERNO HA CANCELLATO L'INVASIONE DI ORDE AFRICANE IN ITALIA DALLA LIBIA: ARRIVI CALATI DEL

mercoledì 13 febbraio 2019
La pacchia sembra davvero finita, per chi lucra "sull'accoglienza" degli africani in Italia e per chi organizzava le orde dalla Libia, complici le navi Ong, alleate delle mafie degli
Continua
SAN VALENTINO (NON E') LA FESTA DEGLI INNAMORATI: LA SOLITUDINE SGOMENTA CHI E' DA SOLO, 3 ITALIANI SU 10 NE HANNO PAURA

SAN VALENTINO (NON E') LA FESTA DEGLI INNAMORATI: LA SOLITUDINE SGOMENTA CHI E' DA SOLO, 3 ITALIANI

mercoledì 13 febbraio 2019
La solitudine sgomenta, e la sua ombra si fa sentire ancor di più quando si avvicina la festa - per altro commerciale - degli innamorati. Tre italiani su dieci, infatti, hanno paura di
Continua
 
SPETTRO DELLE ELEZIONI ANTICIPATE IN GERMANIA: ''GROSSA COALIZIONE'' STA PER CROLLARE, ALLE URNE PROBABILMENTE IN GIUGNO

SPETTRO DELLE ELEZIONI ANTICIPATE IN GERMANIA: ''GROSSA COALIZIONE'' STA PER CROLLARE, ALLE URNE

martedì 12 febbraio 2019
BERLINO - La famosa "Europa" farebbe  bene a guardare cosa sta accadendo e soprattutto cosa accadrà a breve in Germania. C'e' chi parla di "preparativi per un divorzio". Altri la dicono
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''UCRAINA, IL VOLO MH17 E' STATO ABBATTUTO DA PROIETTILI'' (ANSA)

''UCRAINA, IL VOLO MH17 E' STATO ABBATTUTO DA PROIETTILI'' (ANSA)

 
ELEZIONI IN BRANDEBURGO E TURINGIA, ORA LA MERKEL HA PAURA: ''ALTERNATIVA PER LA GERMANIA NON E' SOLO UN PROBLEMA NOSTRO''

ELEZIONI IN BRANDEBURGO E TURINGIA, ORA LA MERKEL HA PAURA: ''ALTERNATIVA PER LA GERMANIA NON E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!