54.179.833
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GOVERNO VALLS APPESO A UN CAPELLO: 289 VOTI SU 570 (E 60 PARLAMENTARI SOCIALISTI VOGLIONO ASTENERSI) IL 18 SI VOTA

mercoledì 10 settembre 2014

PARIGI - Ancora una prova di forza: per la quarta volta da quando e' arrivato a Palazzo Matignon (sede del governo francese, ndr), il primo ministro Manuel Valls si appresta ad affrontare in Parlamento i "frondisti" del Partito socialista che si oppongono alla sua politica economica. Ai deputati riuniti ieri a porte chiuse prima della ripresa dei lavori parlamentari, il giovane premier francese ha nuovamente tentato di riportare all'ordine i recalcitranti, pronto a drammatizzare la situazione in vista del voto di fiducia del 16 settembre prossimo, che lui ha definito "un voto di sopravvivenza":

"La questione non e' piu' se la sinistra possa continuare a governare" ha detto Valls, "ma se noi siamo capaci di governare", ha detto.

Dopo aver fatto appello al senso di "responsabilita'" dei deputati socialisti, il primo ministro ha aggiunto che "si puo' discutere della politica economica o di altre leggi, ma e' davvero su questo che si fondano le nostre divergenze interne fino al punto di non dare la fiducia ad un governo socialista?".

Il quotidiano "Le Figaro" riporta infatti che poco prima una quarantina di deputati "frondisti" si erano riuniti per decidere quale posizione prendere in vista della fiducia di martedi' prossimo e a quanto sembra avrebbero deciso una "astensione collettiva" dal voto.

"Non e' possibile imporci una unanimita' di facciata a causa dell'impasse economica e politica" attuale, ha scandito Christian Paul, assai vicino al sindaco di Lille Martine Aubry, al termine della riunione: "siamo diverse decine a voler mettere in guardia il governo sui pericoli delle sue politiche" ha minacciato.

Il gruppo dei Socialisti, repubblicani e cittadini (Src) all'Assemblea Nazionale, ricorda il quotidiano "Le Monde", dopo l'uscita dell'ex sottosegretario Thomas The'venoud travolto da uno scandalo fiscale e' composto ormai da solo 289 deputati su 577, cioe' appena la maggioranza dei seggi: il suo margine di manovra e' ormai nullo. 


IL GOVERNO VALLS APPESO A UN CAPELLO: 289 VOTI SU 570 (E 60 PARLAMENTARI SOCIALISTI VOGLIONO ASTENERSI) IL 18 SI VOTA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL  PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA DI MATTEO SALVINI

ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA

mercoledì 22 novembre 2017
Diffuse oggi anticipazioni del programma per l'economia della Lega, che sarà asse portante della campagna elettorale prima, poi del governo del Paese in caso di vittoria. Il programma porta
Continua
 
REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL NELL'ESTATE DEL 2015

REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL

mercoledì 22 novembre 2017
BERLINO - La situazione generale della sicurezza in Germania non si e' deteriorata, sostengono le autorita' di governo, ma i fatti danno loro torto. E' vero che la maggior parte delle aggressioni a
Continua
INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO SEGRETI A ERNST & YOUNG

INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO

mercoledì 22 novembre 2017
MILANO - La notizia di questa inchiesta di corruzione letteralmente "esplosiva" che potrebbe arrivare a coinvolgere tutti i governi italiani dal 2012 ad oggi, apre il Corriere della Sera in edicola e
Continua
 
ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A PORTARLA ALLO SFACELO

ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A

martedì 21 novembre 2017
Il vertice del Monte dei Paschi di Siena ha messo in atto "un insieme di attivita' dolose" facendo "di tutto per occultare le operazioni e soprattutto le perdite realizzate". Il direttore generale
Continua
PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN CAMBIO? NIENTE!)

PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN

martedì 21 novembre 2017
LONDRA - Tutti coloro che soffrono per le politiche di austerita' imposte dalla UE saranno furiosi di sapere che questa istituzione malefica costa ogni anno 140 miliardi di euro (280mila miliardi
Continua
 
LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO STIPENDI, AUMENTO TASSE

LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO

sabato 18 novembre 2017
Il “mitico” commissario della UE Katainen ha alzato per l’ennesima volta il ditino contro l’Italia colpevole di “non fare abbastanza” per abbattere il debito
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''UCRAINA, IL VOLO MH17 E' STATO ABBATTUTO DA PROIETTILI'' (ANSA)

''UCRAINA, IL VOLO MH17 E' STATO ABBATTUTO DA PROIETTILI'' (ANSA)

 
ELEZIONI IN BRANDEBURGO E TURINGIA, ORA LA MERKEL HA PAURA: ''ALTERNATIVA PER LA GERMANIA NON E' SOLO UN PROBLEMA NOSTRO''

ELEZIONI IN BRANDEBURGO E TURINGIA, ORA LA MERKEL HA PAURA: ''ALTERNATIVA PER LA GERMANIA NON E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!