45.105.012
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL NUOVO GOVERNO SLOVENO CAMBIA RADICALMENTE DIREZIONE:BASTA CON LE PRIVATIZZAZIONI LIBERISTE CHE VUOLE BRUXELLES!

martedì 9 settembre 2014

LUBIANA - I leader del Partito di Miro Cerar (Smc), del Partito dei pensionati (DeSus) e dei socialdemocratici (Sd) hanno siglato il patto di coalizione e il nuovo governo sloveno si insediera' il 18 settembre. L'accordo era gia' stato concordato il 3 settembre scorso, ma la cerimonia "ufficiale" della firma si e' svolta solo ieri sera. L'esecutivo avra' 14 ministeri e due ministri senza portafoglio, tre dipartimenti in piu' rispetto al governo uscente. Secondo il quotidiano "24ur", il nuovo ministro delle Finanze dovrebbe essere il professore Dusan Mramor, il probabile nuovo ministro dell'Economia sara' il consulente economico Ervin Pfeifer.

Secondo quanto riferisce il quotidiano online "Slovenia Times", i partiti firmatari si impegnano a porre fine alla crisi politica, sociale, economica ed etica in corso nel paese, promettendo al tempo stesso crescita economica, protezione dei posti di lavoro esistenti e aumento dell'occupazione. La coalizione aveva inizialmente un approccio piu' liberalista, ma ha svoltato a sinistra con l'uscita del partito di centrodestra Nuova Slovenia (Nsi) e dell'Alleanza di Alenka Bratusek (ZaAb).

La privatizzazione delle banche, ad esempio, sara' molto piu' prudente per evitare nuovi casi di corruzione e conseguenze sociali ed economiche negative. Una politica simile verra' adottata anche per le aziende e le infrastrutture statali considerate strategiche, che dovrebbero comunque rimanere di proprieta' dello stato, nonostante le pressioni di Bruxelles per far quadrare conti.

La nuova coalizione cerchera' inoltre di approvare una riforma sanitaria che rafforzi il sistema pubblico e renda piu' trasparente i servizi privati. L'accordo, tra l'altro, prevede anche l'avvio di una riforma delle pensioni. Smc, DeSus e Sd cercheranno inoltre di stabilizzare le finanze pubbliche e creare un ambiente sociale piu' stabile. I tre partiti della coalizione insieme hanno 52 dei 90 seggi dell'Assemblea nazionale slovena, la Camera bassa del parlamento.

L'epoca del liberismo sfrenato in Slovenia è finita, e con questo anche l'esecuzione degli "ordini" di Bruxelles.

Redazione Milano.


IL NUOVO GOVERNO SLOVENO CAMBIA RADICALMENTE DIREZIONE:BASTA CON LE PRIVATIZZAZIONI LIBERISTE CHE VUOLE BRUXELLES!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
FRANCIA IN BILICO: IL GOVERNO VALLS POTREBBE NON AVERE LA FIDUCIA (ARRIVATO NUOVO SCANDALO NEL PARTITO SOCIALISTA)

FRANCIA IN BILICO: IL GOVERNO VALLS POTREBBE NON AVERE LA FIDUCIA (ARRIVATO NUOVO SCANDALO NEL
Continua

 
BANCA D'INGHILTERRA: ''RIPRESA OLTRE TUTTE LE ATTESE, DAL 2015 ALZEREMO I TASSI, 1,2 MILIONI DI POSTI DI LAVORO IN PIU'''

BANCA D'INGHILTERRA: ''RIPRESA OLTRE TUTTE LE ATTESE, DAL 2015 ALZEREMO I TASSI, 1,2 MILIONI DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!