50.655.401
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MEDECINS DU MONDE TRASFERISCE IN GRECIA PROGRAMMA DI AIUTI CHE ERA DESTINATO ALL'AFRICA: MILIONI SENZA CURE E MEDICINE.

lunedì 8 settembre 2014

ATENE - Milioni di persone senza copertura sanitaria, medicine inaccessibili ai più poveri, lunghe file d’attesa per la distribuzione gratuita di pasti : la Grecia, che è stata letteralmente massacrata dalla Troika Ue, continua a pagare un pesante tributo alla crisi economica provocata dall'euro.

Il salario medio nel settore privato è diminuito del 20%, passando da poco più di 1’000 euro netti al mese nel 2009 a 817 euro nel 2013. E continua a scendere. Oggi il tasso di disoccupazione raggiunge il 27% della popolazione attiva e circa il 40% fra i giovani.

In Grecia chi non ha lavoro, dopo un anno perde anche il diritto all’assicurazione malattia. Questa decisione, imposta al governo di Atene dalla Troika (il nome che viene dato agli ispettori della Banca centrale europea, del Fondo monetario internazionale e della Commissione europea, giusto per ricordare chi sono i colpevoli), ha messo in gravissima difficoltà diversi milioni di persone.

Per molti greci riuscire ad avere un appuntamento dal dottore o trovare un medicamento è un’impresa quasi impossibile, al punto che organizzazioni come Médecins du Monde hanno trasferito in Grecia programmi di aiuto che erano destinati all’Africa.

L'Africa è qui, nel Peloponneso devastato dalle oligarchie criminali che comandano a Bruxelles e a Francoforte, ai vertici della BCE. 

 

 


MEDECINS DU MONDE TRASFERISCE IN GRECIA PROGRAMMA DI AIUTI CHE ERA DESTINATO ALL'AFRICA: MILIONI SENZA CURE E MEDICINE.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GRECIA   EURO   BCE   TROIKA   OLIGARCHI   BRUXELLES   AIUTI   UMANITARI   AFRICA   FRANCOFORTE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
 
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
 
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua
 
LA BREXIT PRODUCE GRANDI INVESTIMENTI INDUSTRIALI... TEDESCHI IN GRAN BRETAGNA (LE NOTIZIE CHE NON VENGONO DIVULGATE)

LA BREXIT PRODUCE GRANDI INVESTIMENTI INDUSTRIALI... TEDESCHI IN GRAN BRETAGNA (LE NOTIZIE CHE NON

lunedì 31 luglio 2017
LONDRA - E' passato poco piu' di un anno da quando i cittadini britannici hanno votato per uscire dalla UE e tutte le previsioni catastrofiche fatte all'indomani di questo storico referendum non si
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INGHILTERRA TRAVOLTA DAL BOOM ECONOMICO: LAVORO QUANTO SE NE VUOLE, MA MANCANO 250.000 CASE (L'ANNO) PER I NUOVI ASSUNTI

INGHILTERRA TRAVOLTA DAL BOOM ECONOMICO: LAVORO QUANTO SE NE VUOLE, MA MANCANO 250.000 CASE
Continua

 
FRANCIA IN BILICO: IL GOVERNO VALLS POTREBBE NON AVERE LA FIDUCIA (ARRIVATO NUOVO SCANDALO NEL PARTITO SOCIALISTA)

FRANCIA IN BILICO: IL GOVERNO VALLS POTREBBE NON AVERE LA FIDUCIA (ARRIVATO NUOVO SCANDALO NEL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!