67.009.817
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MENTRE L'EUROZONA E' IN RECESSIONE, LA POLONIA SEGNA UNA CRESCITA DEL 3,2% E QUESTO DA' FASTIDIO AL CORRIERE.DELLA SERA.

domenica 7 settembre 2014

LONDRA - Per un giornalista essere servile verso il potente di turno porta molti vantaggi, ma puo' anche creare dei problemi qualora il padrone che serve appoggi delle idee sbagliate che non sono condivise da nessuno e questo e' particolarmente vero per tutti quei giornali che si ostinano a dire che l'euro e' stato un colossale successo.

E a tale proposito e' interessante notare come alcuni giorni Dario Di Vico, in un articolo scritto sul Corriere Della Sera, esprimeva il suo disappunto per il fatto che la Polonia grazie al fatto di essere fuori dall'euro quest'anno avra' una crescita del 3.2%.

La Polonia e' uno dei piu' fanatici sostenitori dell'Unione Europea ma i suoi politici si sono guardati bene dall'adottare l'euro, perche' hanno capito che una tale decisione avrebbe distrutto l'economia polacca e difatti nonostante siano passati dieci anni da quando la Polonia e' entrata nella UE, nessuno ha fissato una data per l'ingresso nella moneta unica e probabilmente nessuno lo fara' anche perche' per adottare l'euro bisognerebbe cambiare la costituzione e questo non accadra' mai visto che ci vorrebbe il consenso di due terzi del parlamento.

Com'era prevedibile questa situazione ha dato alla Polonia una flessibilita' che i politici italiani possono solo immaginare e difatti l'economia polacca e' stata quella meno affetta dalla recessione che ha colpito l'eurozona negli ultimi anni e questo a Dario Di Vico non va giu', tant'e' che nel suo articolo invita l'Unione Europea a fare qualcosa contro il dumping salariale della Polonia.

Il problema per Di Vico e i suoi colleghi del Corriere della Sera e' che la Polonia ha dimostrato ancora una volta il fallimento della moneta unica e esposto le menzogne che il loro giornale scrive da anni per convincere i suoi lettori del contrario. In più, le notizie date da Di Vico circa il fatto che un operaio polacco guadagni l'equivalente di 11 euro l'ora contro i 24 dell'eurozona e dell'Italia, è del tutto fuoriviante. Di Vico non spiega che il costo della vita in Polonia è molto meno della metà di quello dell'Italia o della Germania. 

E in più, Di Vico se ne guarda bene dallo scrivere che il governo polacco, grazie al fatto che la Polonia stampa la propria moneta, può decidere in qualsiasi momento politiche d'aiuto per i ceti meno abbienti, come ad esempio ha fatto e continua a fare Orbàn in Ungheria, altra nazione della UE senza l'euro.

Coem si vede, e' impossibile fuggire dalla verita' e l'unica soluzione e' che il Corriere ammetta di aver sbagliato e inizi una campagna per far uscire l'Italia dall'euro, e se questo non dovesse accadere, allora tutti i suoi lettori dovrebbero boicottarlo fino a farlo fallire.

Di sicuro nessuno ne sentira' la mancanza.

GIUSEPPE DE SANTIS

L'articolo di Di Vico è leggibile a questo indirizzo: http://www.corriere.it/economia/14_settembre_01/salari-bassi-niente-euro-varsavia-concorrenza-scorretta-96ad3cfc-31c0-11e4-a94c-7f68b8e9ffdd.shtml


MENTRE L'EUROZONA E' IN RECESSIONE, LA POLONIA SEGNA UNA CRESCITA DEL 3,2% E QUESTO DA' FASTIDIO AL CORRIERE.DELLA SERA.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CORRIERE DELLA SERA   DI VICO   POLONIA   FLESSIBILITA'   VALUTA SOVRANA   VARSAVIA   UE   EURO   VIA DALL'EURO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE SALVANO LA GERMANIA

LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE

giovedì 14 febbraio 2019
BERLINO -  A Bruxelles tacciono, nessuno se l'è sentita di commentare il tracollo della Germania, economicamente parlando. D'altra parte, se l'avessero fatto, poi come giustificare le
Continua
 
LEGA AL GOVERNO HA CANCELLATO L'INVASIONE DI ORDE AFRICANE IN ITALIA DALLA LIBIA: ARRIVI CALATI DEL 96% DA GENNAIO 2018

LEGA AL GOVERNO HA CANCELLATO L'INVASIONE DI ORDE AFRICANE IN ITALIA DALLA LIBIA: ARRIVI CALATI DEL

mercoledì 13 febbraio 2019
La pacchia sembra davvero finita, per chi lucra "sull'accoglienza" degli africani in Italia e per chi organizzava le orde dalla Libia, complici le navi Ong, alleate delle mafie degli
Continua
SAN VALENTINO (NON E') LA FESTA DEGLI INNAMORATI: LA SOLITUDINE SGOMENTA CHI E' DA SOLO, 3 ITALIANI SU 10 NE HANNO PAURA

SAN VALENTINO (NON E') LA FESTA DEGLI INNAMORATI: LA SOLITUDINE SGOMENTA CHI E' DA SOLO, 3 ITALIANI

mercoledì 13 febbraio 2019
La solitudine sgomenta, e la sua ombra si fa sentire ancor di più quando si avvicina la festa - per altro commerciale - degli innamorati. Tre italiani su dieci, infatti, hanno paura di
Continua
 
SPETTRO DELLE ELEZIONI ANTICIPATE IN GERMANIA: ''GROSSA COALIZIONE'' STA PER CROLLARE, ALLE URNE PROBABILMENTE IN GIUGNO

SPETTRO DELLE ELEZIONI ANTICIPATE IN GERMANIA: ''GROSSA COALIZIONE'' STA PER CROLLARE, ALLE URNE

martedì 12 febbraio 2019
BERLINO - La famosa "Europa" farebbe  bene a guardare cosa sta accadendo e soprattutto cosa accadrà a breve in Germania. C'e' chi parla di "preparativi per un divorzio". Altri la dicono
Continua
IL DC9 ITAVIA CADUTO A USTICA VENNE ABBATTUTO DA UN MISSILE IL TRIBUNALE DI PALERMO DA' RAGIONE AI PARENTI DELLE VITTIME

IL DC9 ITAVIA CADUTO A USTICA VENNE ABBATTUTO DA UN MISSILE IL TRIBUNALE DI PALERMO DA' RAGIONE AI

martedì 12 febbraio 2019
PALERMO - Nuovo colpo di scena sul caso Ustica. La prima sezione civile della Corte di Appello di Palermo, presieduta da Antonio Novara, ha infatti rigettato gli appelli promossi dai ministeri della
Continua
 
LA RIVOLTA DEI PASTORI SARDI DILAGA IN TUTTA ITALIA E IL MINISTRO SALVINI: ''LAVORO PER RISOLVERE IL PROBLEMA IN 48 ORE''

LA RIVOLTA DEI PASTORI SARDI DILAGA IN TUTTA ITALIA E IL MINISTRO SALVINI: ''LAVORO PER RISOLVERE

martedì 12 febbraio 2019
Le immagini del latte gettato per strada sono diventate virali e tutti i media ne parlano. Perché i pastori sardi buttano il latte? Perché ai pastori
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TUTTE LE FORZE DELL'ORDINE ITALIANE HANNO DECISO: SCIOPERO GENERALE CONTRO IL GOVERNO PER GLI STIPENDI DA FAME BLOCCATI

TUTTE LE FORZE DELL'ORDINE ITALIANE HANNO DECISO: SCIOPERO GENERALE CONTRO IL GOVERNO PER GLI
Continua

 
LA ''RICCA'' ITALIA HA REGALATO 64,7 MILIARDI DI EURO ALLA UE DAL 2000 AD OGGI! SENZA CONTARE I 50 MILIARDI DEL MES-EFSF!

LA ''RICCA'' ITALIA HA REGALATO 64,7 MILIARDI DI EURO ALLA UE DAL 2000 AD OGGI! SENZA CONTARE I 50
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MATTEO SALVINI: ''L'IMMIGRAZIONE IRREGOLARE E' UN BUSINESS CHE VA

16 febbraio - Il ministro dell'Interno Matteo Salvini, dopo l'operazione di polizia
Continua

STRANIERO ARRESTATO A PORTOGRUARO, PER DROGA PICCHIAVA LA MADRE E

16 febbraio - VENEZIA - Gli agenti del Commissariato di Polizia di Portogruaro
Continua

MINISTRO SALVINI: ''SGOMBEREREMO LA BARACCOPOLI DI SAN FERDINANDO''

16 febbraio - ROMA - ''Sgombereremo la baraccopoli di San Ferdinando. L'avevamo
Continua

IRAKENO UBRIACO AGGREDISCE CARABINIERI DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA

16 febbraio - I carabinieri della stazione di Roma Casalotti hanno arrestato un
Continua

AFRICANO CON 26 CHILI DI DROGA IN VALIGIA BECCATO IN STAZIONE DALLA

16 febbraio - ROMA - I finanzieri del Comando provinciale di Roma hanno sequestrato 26
Continua

CONTINUA A SCENDERE - OTTIMO - LO STOCK DI TITOLI DI STATO ITALIANI

15 febbraio - Ottima notizia: a novembre 2018 e' scesa ancora la quota di titoli di
Continua

UMBERTO BOSSI RICOVERATO IN RIANIMAZIONE ALL'OSPEDALE DEL CIRCOLO

15 febbraio - ''Ha passato una notte tranquilla. Non è in pericolo di vita''. Così
Continua

E' UFFICIALE: ELEZIONI ANTICIPATE IN SPAGNA IL PROSSIMO 28 APRILE

15 febbraio - MADRID - Il primo ministro spagnolo, il socialista Pedro Sanchez ha
Continua

ALITALIA PIU' DEL 50% ALLO STATO (COME ACCADE IN FRANCIA)

14 febbraio - Alitalia non diventerebbe una societa' privata, in quanto la
Continua

BASTA CONTRIBUTI ALLO SVILUPPO DEL TURISMO AD ALBERGHI CHE OSPITANO

14 febbraio - GENOVA - Escludere dai vantaggi e contributi per lo sviluppo del turismo
Continua
Precedenti »