67.741.226
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

QUELLE DI LETTA SONO SOLO CHIACCHIERE SU TAGLIO IMU E SPESE VARIE (INCLUSA LA CASSA INTEGRAZIONE). NON POTRA' FARLO.

lunedì 6 maggio 2013

Londra - Per l'editorialista del Financial Times, Wolfgang Munchau, c'è poco da ragionare sulla fine dell'austerity in italia: finché sarà in circolazione l'euro, il dogma tanto caro alla Cancelliera tedesca, Angela Merkel, non sarà messo in discussione.

Munchau - in un articolo di oggi su uno dei più importanti quotidiani finanziari mondiali - ricorda come il primo ministro italiano Enrico Letta si sia scagliato contro le politiche di austerity, ma lo abbia fatto comunque ricordando che verranno rispettati gli obiettivi di bilancio come se le due "faccende" fossero correlate. 

A Roma nei palazzi della politica in questi giorni è in discussione la sospensione dell'Imu. Ma se così sarà - ha calcolato l'editorialista del quotidiano di Londra - si creerebbe un buco di 8 miliardi di euro, che il governo dovrebbe colmare con una nuova imposta. Da qui a dire che l'Italia sarà probabilmente costretta ad attenersi a testa bassa al suo piano di riduzione del deficit strutturale senza sbavature, il passo è breve.

Munchau sottolinea, infatti, che poiché la crescita economica sarà inferiore a quanto previsto in precedenza, c'è anche una buona probabilità che i disavanzi nominali possano superare fra qualche anno gli obiettivi fissati. Numeri alla mano, il saldo strutturale dell'Italia è stato pari a -3,6% del Prodotto interno lordo nel 2010 e a -3,5% nel 2011. Ma nel 2012 è balzato al -1,3%, secondo i dati del Fondo Monetario Internazionale. La previsione per il 2013 è di un altro salto a quota -0,2% del Pil. Questo impedirà all'italia di poter dare corso a politiche di taglio delle tasse e di investimenti statali. Lo facesse, avrebbe immediatamente contro tutta la Commissione Europea. 

Detto in breve: le "promesse" di Letta sono solo chiacchiere senza contenuto.

max parisi


QUELLE DI LETTA SONO SOLO CHIACCHIERE SU TAGLIO IMU E SPESE VARIE (INCLUSA LA CASSA INTEGRAZIONE). NON POTRA' FARLO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
COMMISSIONE UE: ITALIA SULLA FORCA, FRANCIA E SPAGNA ''PREMIATE'' NONOSTANTE I CONTI A PEZZI.

COMMISSIONE UE: ITALIA SULLA FORCA, FRANCIA E SPAGNA ''PREMIATE'' NONOSTANTE I CONTI A PEZZI.

 
VODAFONE: MILLE EURO E UN CALCIO NEL SEDERE: A SPASSO (QUASI TUTTI) 700 DIPENDENTI. E I SINDACATI HANNO FIRMATO...

VODAFONE: MILLE EURO E UN CALCIO NEL SEDERE: A SPASSO (QUASI TUTTI) 700 DIPENDENTI. E I SINDACATI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »