57.375.730
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

VENTI DI GUERRA MONDIALE: OBAMA IN EUROPA IL 3 SETTEMBRE PER ORGANIZZARE UN'ARMATA INTERNAZIONALE PER IRAQ E SIRIA.

lunedì 1 settembre 2014

Barack Obama sarà in Europa il 3 settembre prossimo, ed è la seconda volta in tre mesi, fatto che non promette nulla di buono. Motivo del viaggio è la riunione del vertice della Nato, in Galles, proprio tra due giorni, vertice nel quale Obama - filtrano indiscrezioni - vuole imporre agli alleati europei, italiani inclusi ovviamente, un suo personale "piano militare".

Secondo fonti dell'Amministrazione, è lo Stato islamico iracheno il principale bersaglio del piano di guerra, perchè di questo si tratterebbe, che Obama vuole sia attuato coinvolgendo la Nato in prima persona.

Preocupazione ulteriore della Casa Bianca è la comprovata impreparazione dell'Europa nei confronti della minaccia dei jihadisti con passaporto europeo che sono andati in Iraq a combattere per l'Isis, ma che possono in qualsiasi momento tornare negli stati europei di provenienza e sviluppare attacchi terroristici anche di vasta scala. 

Il segretario di Stato USA  John Kerry segretamente avrebbe già avviato da tempo consultazioni per dare corpo ad una alleanza militare occidentale (ovviamente con Paesi Nato) che vada quanto prima a combattere in Iraq e Siria. 

Heather Conley, a capo del Centro Studi Strategici e Internazionali di Washington, al riguardo ha dichiarato: "Penso che a breve termine vedremo una coalizione dei volenterosi, paesi membri della Nato, che vogliono sostenere militarmente i curdi e forse anche partecipare a futuri attacchi aerei sull’Iraq e probabilmente in Siria. Non la vedo come un’azione della Nato, ma penso che l’Alleanza atlantica sia consapevole della minaccia”. 

Ma nell'agenda di Obama c'è anche la questione russa. Il presidente Usa in questo caso dovrà confrontarsi con l'imbarazzo - a dire poco - di molti stati europei, primo dei quali la Germania che nella Russia vede il principale mercato per il proprio export, e anche con le grandi difficoltà di approvvigionamento di energia dell'Europa, che non può fare a meno del gas russo. 

In questo senso, Obama prima del vertice Nato in Galles sarà in Estonia per "affermare" che gli americani sono schierati con Kiev contro la parte ribelle dell'Ucraina che vuole l'indipendenza. 

Secondo Simona Kordosova del Consiglio atlantico “Obama dovrebbe rivedere la strategia su come scoraggiare con più forza il presidente Putin dall’intraprendere ulteriori azioni in Ucraina. Una strategia che potrebbe significare anche un’assistenza militare a Kiev o un aiuto finanziario per consentire all’Ucraina di acquistare armi più avanzate”. Ovviamente, un'azione del genere equivarrebbe a uan dichiarazione di guerra della Nato alla Russia, e quindi sarà molto difficile che Obama la intraprenda.

Ma la notizia principale rimane l'obbiettivo di Obama: organizzare con Stati europei membri Nato una coalizione militare come quella che Bush padre e figlio misero in piedi per distruggere l'iraq di Saddam. 

Venti di guerra mondiale soffiano fortissimi. 

max parisi


VENTI DI GUERRA MONDIALE: OBAMA IN EUROPA IL 3 SETTEMBRE PER ORGANIZZARE UN'ARMATA INTERNAZIONALE PER IRAQ E SIRIA.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

IRAQ   SIIA   OBAMA   NATO   GUERRA   GUERRA MONDIALE   ATTACCO MILITARE   ISIS   RUSSIA   GERMANIA   GALLES    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI AGLI ITALIANI POVERI

IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI

mercoledì 14 febbraio 2018
IMOLA - Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal Pd. "Nel 2017 nel Comune di Imola ben il 70% delle case popolari sono state assegnate a cittadini stranieri: di
Continua
 
SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO, LA GERMANIA!

SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO,

martedì 13 febbraio 2018
LONDRA - La domanda è molto semplice: qual e' il paese europeo che viola piu' norme comunitarie? Molti diranno che e' l'Italia e cosi facendo commetterebbero un colossale
Continua
NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA COME I KILLER MAFIOSI

NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA

martedì 13 febbraio 2018
Nel nostro Paese, l'italia,  le persone scomparse ancora da rintracciare sono 52.990, delle quale solo 9.380 sono italiani, mentre  43.610 sono stranieri, la stragrande maggioranza
Continua
 
INCHIESTA EURO / L'EUROZONA VA PEGGIO DEL RESTO DELLA UE (SENZA EURO) E VA PEGGIO DI USA, COREA DEL SUD, INDIA E RUSSIA

INCHIESTA EURO / L'EUROZONA VA PEGGIO DEL RESTO DELLA UE (SENZA EURO) E VA PEGGIO DI USA, COREA DEL

venerdì 9 febbraio 2018
I media di regime in questi giorni stromabazzano i “prodigiosi” risultati della crescita del PIL italiano e delle nazioni della zona euro. Dati, secondo loro, splendidi, tali da far
Continua
FACEBOOK SOTTO ACCUSA DELLA COMMISSIONE ''DIGITALE E MEDIA'' DEL PARLAMENTO BRITANNICO: IMPEDISCE LA LIBERTA' DI SCELTA

FACEBOOK SOTTO ACCUSA DELLA COMMISSIONE ''DIGITALE E MEDIA'' DEL PARLAMENTO BRITANNICO: IMPEDISCE

venerdì 9 febbraio 2018
LONDRA - Nel 2018 giorno dopo giorno si registra uno schiaffo a Facebook, e uno più duro dell'altro. Dopo quelli di Roger McNamee, uno dei suoi principali investitori ed ex mentore di Mark
Continua
 
MATTEO SALVINI: SENTO CHE LA LEGA SCAVALCHERA' FORZA ITALIA, POI SARANNO GLI ITALIANI A FARE IL VERO SONDAGGIO: IL VOTO

MATTEO SALVINI: SENTO CHE LA LEGA SCAVALCHERA' FORZA ITALIA, POI SARANNO GLI ITALIANI A FARE IL

giovedì 8 febbraio 2018
"Sento che la Lega scavalcherà Forza Italia, poi saranno gli italiani che faranno l'unico vero sondaggio, le elezioni". Lo ha detto Matteo Salvini a 24Mattino su Radio 24. "Io credo che il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ALTERNATIVA PER LA GERMANIA VINCE ALLA GRANDE NELLE ELEZIONI IN SASSONIA: 9,7% (LA MERKEL TREMA: GOVERNO A RISCHIO)

ALTERNATIVA PER LA GERMANIA VINCE ALLA GRANDE NELLE ELEZIONI IN SASSONIA: 9,7% (LA MERKEL TREMA:
Continua

 
DECINE DI TASSISTI VENETI ARRESTATI IN GERMANIA DALLA POLIZIA PER FAVOREGGIAMENTO DELL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA!

DECINE DI TASSISTI VENETI ARRESTATI IN GERMANIA DALLA POLIZIA PER FAVOREGGIAMENTO DELL'IMMIGRAZIONE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ARRESTATI DUE MAROCCHINI CON PIU' DI MEZZO QUINTALE DI DROGA

15 febbraio - MILANO - Due marocchini di 45 e 46 anni sono stati arrestati dai
Continua

DUE NIGERIANI TRUFFATORI PRESI CON DOLLARI FALSI (UNO RIMPATRIATO,

15 febbraio - ROMA - All'interno di un trolley avevano 24 mazzette confezionate con
Continua

EUROZONA VA MALE NELL'EXPORT: -10% RISPETTO IL 2016 (ALLA FACCIA

15 febbraio - Chi sostiene che la l'eurozona stia andando bene sulle esportazioni,
Continua

MARINE LE PEN: SU UE LEGA M5S HANNO NOSTRE POSIZIONI SU MIGRANTI

15 febbraio - PARIGI - ''Sulle regole dell'Unione europea, le critiche dei Cinque
Continua

KOSOVO, FRUTTO MARCIO DELLE POLITICHE DI AGGRESSIONE USA E UE ALLA

15 febbraio - Al decimo anniversario della dichiarazione unilaterale di indipendenza,
Continua

MATTEO ALVINI: ABBIAMO PROGRAMMA CHIARO. PRIMA DI TUTTO LAVORO E

15 febbraio - MATERA - ''Abbiamo firmato un programma elettorale chiaro e poi io ho un
Continua

SULL'OMICIDIO DI PAMELA EMERGONO ELEMENTI RACCAPRICCIANTI. SERVE

14 febbraio - ''Le modalità della fine della povera Pamela, per il quadro che sta
Continua

ALL'INDIVIDUO VA RICONOSCIUTA LA LIBERTA' DI DECIDERE COME E QUANDO

14 febbraio - MILANO - All'individuo va ''riconosciuta la libertà'' di decidere
Continua

LUIGI DI MAIO: ''IL PD HA INTASCATO I SOLDI DI BUZZI DI MAFIA

14 febbraio - ''Visto che il Pd in queste ore si sta tanto appassionando al tema dei
Continua

AFRICANI DEL GAMBIA CHE LA GERMANIA RIMPATRIERA', VOGLIONO TORNARE

14 febbraio - Lunedi' scorso, ben 150 africani dal Gambia si sono recati dal primo
Continua
Precedenti »