63.982.827
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PUTIN ACCUSA L'ESERCITO DI KIEV D'ESSERE UGUALE AI NAZISTI DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE: ''COME LE SS A LENINGRADO''

venerdì 29 agosto 2014

MOSCA - Il presidente russo, Vladimir Putin, ha paragonato il comportamento dell'esercito ucraino, che spara sui civili e circonda le città nell'est dell'Ucraina, a quello dei soldati nazisti responsabili dell'assedio di Leningrado dal 1941 al 1944.

I residenti dell'est dell'Ucraina sono stati "soppressi con la forza" perché non erano d'accordo con quello che definiscono un colpo di Stato di Kiev avvenuto a febbraio, ha detto Putin, aggiungendo che i ribelli hanno imbracciato le armi in loro difesa. Per fermare il bagno di sangue, ha proseguito il leader del Cremlino, il governo ucraino dovrebbe avviare colloqui con i ribelli.

Il paragone con l'assedio di Leningrado è molto forte per i russi e l'obiettivo è senza dubbio quello di presentare il conflitto in Ucraina come una lotta del bene contro il male. L'assedio di Leningrado, durato 872 giorni e costato la vita ad almeno 670mila civili, è un simbolo fortemente evocativo per i russi e risveglia il loro senso di eroismo di fronte a sofferenze. 

Intanto, tutte le televisioni russe mostrano le immagini della disfatta dell'esercito e della Guardia Nazionale ucraina nella regione di Lugansk e di Donetsk. Il presidente dell'autoproclamata repubblica del Donbass, rispondendo a Putin - che ha chiesto un corridoio umanitario per lasciar "tornare alle loro famiglie" i militari ucraini accerchiati - ha dichiarato che e' disposto a farlo, purche' lascino dietro di se' armamenti pesanti, cannoni e munizioni. Ha invece respinto la richiesta di un cessate il fuoco, di una tregua. E i bombardamenti ucraini su Donetsk continuano.

Inoltre, Poroshenko ha annullato la visita in Turchia e si appresta a incontrare Van Rompuy e Barroso, domani a Bruxelles.

A Kiev cominciano le manifestazioni delle madri che chiedono il ritorno a casa dei loro figli.

La situazione politica e' incerta. In queste condizioni perfino le elezioni politiche, previste per il 26 ottobre, saranno difficili da effettuare.

Il dialogo con Mosca, che sembrava iniziato a Minsk, durante il vertice tra Russia-Kazakhstan, Bielorussia, Unione Europea, e' gia' interrotto. Obama e Merkel, al telefono, hanno convenuto sulla proposta americana di nuove sanzioni contro la Russia. Che nega decisamente ogni intervento militare sul territorio ucraino.

Siamo a un passo dalla guerra in Europa. 

Redazione Milano.


PUTIN ACCUSA L'ESERCITO DI KIEV D'ESSERE UGUALE AI NAZISTI DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE: ''COME LE SS A LENINGRADO''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UCRAINA   PUTIN   NAZISTI   LENINGRADO   MERKEL   OBAMA   GERMANIA   SANZIONI   RUSSIA   UE   MOSCA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI ZUCCHERO

LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI

lunedì 15 ottobre 2018
"Sono molto preoccupato per il futuro del comparto e della produzione dello zucchero in Italia. Faremo di tutto per aiutare i nostri produttori". Cosi' il ministro delle Politiche agricole Gian Marco
Continua
 
PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI IMPRENDITORI SONO D'ACCORDO)

PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI

lunedì 15 ottobre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di attacchi e critiche al governo sul DEF e sull’abolizione della legge fornero. Ovviamente lo spread ha iniziato a salire (ma siamo ancora a poco
Continua
SONDAGGIO FRIENDS OF EUROPE (FINANZIATO ANCHE DALLA UE): 64% EUROPEI PENSA CHE SENZA UE LA VITA NON SAREBBE PEGGIORE

SONDAGGIO FRIENDS OF EUROPE (FINANZIATO ANCHE DALLA UE): 64% EUROPEI PENSA CHE SENZA UE LA VITA NON

lunedì 15 ottobre 2018
LONDRA - Non passa giorno che i mezzi di informazione non dicano quanto sia essenziale la UE per tutti i cittadini e politici di sinistra e giornali - il 99% dei giornali italiani è
Continua
 
GIANCARLO GIORGETTI: ''IL CENTRODESTRA DEL PASSATO NON ESISTE PIU'. IL CAMBIAMENTO E' POPULISTA E SOVRANISTA. E' SALVINI''

GIANCARLO GIORGETTI: ''IL CENTRODESTRA DEL PASSATO NON ESISTE PIU'. IL CAMBIAMENTO E' POPULISTA E

domenica 14 ottobre 2018
Lega sempre più coesa intorno al suo Capitano, Forza Italia sempre più divisa, tra latitanza del 'grande capo', rendite di posizione e rese dei conti interne. Il centrodestra a trazione
Continua
GOVERNATORE FONTANA A MOSCA: ''FINCHE' NON AVREMO CATTURATO L'ORSO... INCROCIAMO LE DITA'' (OLIMPIADI INVERNALI 2026)

GOVERNATORE FONTANA A MOSCA: ''FINCHE' NON AVREMO CATTURATO L'ORSO... INCROCIAMO LE DITA''

giovedì 11 ottobre 2018
MOSCA - "Finché non avremo catturato l'orso, non saremo sicuri: incrociamo le dita". Così il presidente della regione Lombardia Attilio Fontana, a margine di un incontro con il
Continua
 
COLOSSO MONDIALE JPMORGAN: ''ITALIA STABILE, BTP SONO UN'OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTO, NON VEDIAMO CRISI BANCARIE''

COLOSSO MONDIALE JPMORGAN: ''ITALIA STABILE, BTP SONO UN'OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTO, NON VEDIAMO

giovedì 11 ottobre 2018
NEW YORK - La decisione del governo di fissare il rapporto deficit/Pil al 2,4 per cento ha colto di sorpresa quei fondi esteri che a settembre avevano comprato BTp sulla scommessa che l'esecutivo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''LA QUESTIONE EURO E' AL CENTRO DEL PROBLEMA-FRANCIA. IL GOVERNO E' RASSEGNATO, NOI FRANCESI NO!'' (AVVISO DI  GUERRA)

''LA QUESTIONE EURO E' AL CENTRO DEL PROBLEMA-FRANCIA. IL GOVERNO E' RASSEGNATO, NOI FRANCESI NO!''
Continua

 
CLAMOROSO / PATTO SEGRETO TRA UCRAINA, OLANDA, AUSTRALIA E BELGIO PER NON DIVULGARE CHI HA ABBATTUTO L'AEREO MALESE!

CLAMOROSO / PATTO SEGRETO TRA UCRAINA, OLANDA, AUSTRALIA E BELGIO PER NON DIVULGARE CHI HA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!