65.501.167
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DAVIDE CONTRO GOLIA: IL PICCOLO COMUNE DI SCORZE' MANDA AL DIAVOLO RENZI E LA SCIAGURA CHIAMATA MARE NOSTRUM! (ERA ORA!)

giovedì 28 agosto 2014

Probabilmente nessuno ha mai sentito parlare di Giovanni Battista Mestriner ed e' un vero peccato perche' e' una delle pochissime persone che merita rispetto per il suo coraggio e buon senso.

Infatti questo signore e' il sindaco di Scorze', un piccolo comune in provincia di Venezia, il quale come moltissimi altri comuni e' stato scelto dal governo per ospitare gli immigranti arrivati in Italia con Mare Nostrum ma a differenza di tantissimi altri sindaci il primo cittadino di Scorze' ha deciso di chiudere le porte agli immigrati.

«Non ci sono locali che soddisfano le richieste da lei evidenziate», scrive il sindaco Giovanni Battista Mestriner in una lettera in risposta a quella del prefetto di Venezia Domenico Cuttaia dove chiedeva collaborazione ma Mestriner ha detto no, anche per via dell’ordine del giorno votato dal consiglio comunale in febbraio, anche se la minoranza si disse contraria.

E il sindaco non risparmia una stoccata al governo di Matteo Renzi.

«La sua politica sugli immigrati», attacca, «è ipocrita, pericolosa e deleteria, ipocrita perché le porte aperte a tutti faranno aumentare il flusso di questi disperati, pericolosa perché non ci sarà alcuna vera integrazione visto non potremmo garantire loro posti di lavoro che mancano pure gli italiani e infine deleteria perche' spendiamo milioni di euro sia per andarli a prendere sia per mantenere le strutture di accoglienza in un momento di grave crisi».

Per Mestriner, in questo modo si “alimentano” poche organizzazioni le quali s’inseriscono in questa situazione», osserva, «per ricevere ingenti finanziamenti pubblici per approntare la falsa accoglienza».

Ovviamente e' difficile non essere d'accordo col sindaco di Scorze' perche' le sue affermazioni lungi dall'essere razziste, sono piene di buonsenso non fosse altro che come cittadino di un piccolo comune sicuramente avra' conosciuto tante famiglie che stanno soffrendo per via di questa recessione e non e' un caso che tutti i giornali di regime e i telegiornali abbiano censurato questa storia perche' sanno benissimo che la gente avrebbe sicuramente chiesto ad altri sindaci di seguire l'esempio di Mestriner.

Da parte nostra continueremo il nostro impegno a riportare notizie censurate dalla stampa di regime nella speranza che tutti gli italiani che leggono il nostro giornale possano scendere in piazza e chiedere ai loro sindaci di dire no all'afflusso di immigrati.

Fonte - La Nuova di Venezia e Mestre che ringraziamo

GIUSEPPE DE SANTIS


DAVIDE CONTRO GOLIA: IL PICCOLO COMUNE DI SCORZE' MANDA AL DIAVOLO RENZI E LA SCIAGURA CHIAMATA MARE NOSTRUM! (ERA ORA!)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SCORZE'   COMUNE   SINDACO DI SCORZE'   VENEZIA   MARE NOSTRUM   RESPINTI   IMMIGRATI   MILIONI BUTTATI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GALERA

NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
 
LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GAL

LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E

giovedì 13 dicembre 2018
"Continuiamo a sostenere con convinzione la nostra proposta. Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini,
Continua
 
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A

mercoledì 12 dicembre 2018
MILANO - Oltre 26 milioni di euro per rifinanziare importanti bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sviluppo
Continua
 
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / IL PUNTO DELLA SITUAZIONE: L'ENORME DIFFERENZA TRA REALTA' ITALIANA E BALLE DI RENZI.

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / IL PUNTO DELLA SITUAZIONE: L'ENORME DIFFERENZA TRA REALTA' ITALIANA
Continua

 
RETROSCENA FULMINANTE: LE RAGIONI CHE HANNO PORTATO GERMANIA, POLONIA E NORD EUROPA A ''VOLERE'' ALLA FINE LA MOGHERINI

RETROSCENA FULMINANTE: LE RAGIONI CHE HANNO PORTATO GERMANIA, POLONIA E NORD EUROPA A ''VOLERE''
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!