44.318.367
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA RIFORMA DELLA SCUOLA DELLA MINISTRA GIANNINI: ''ELIMINEREMO LE SUPPLENZE!'' (GENIALATA ALLA RENZI: E SE MANCA UN PROF?)

mercoledì 27 agosto 2014

Il "pacchetto scuola" non ha ancora tagliato il traguardo, ma le polemiche gia' accompagnano la sua corsa verso Palazzo Chigi. Il capitolo che per ora sta facendo piu' discutere e' quello con il titoletto "eliminazione delle supplenze". Ne ha parlato ieri il ministro Giannini a Rimini e le reazioni non si sono fatte attendere. "Il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, dice che vuole eliminare i supplenti? Allora si metta all'opera, perche' non deve fare altro che assumerli" replica l'Anief alla titolare del dicastero di viale Trastevere.

"Se le linee di indirizzo sulla scuola dovessero corrispondere all'intervento della Ministra Giannini al meeting di Comunione e Liberazione non ci sarebbe nulla di nuovo rispetto alle impostazioni fallimentari della ex ministra Gelmini" commenta il segretario generale della Flc-Cgil, Mimmo Pantaleo, che mette le mani avanti: "siamo pronti al confronto ma deve essere chiaro che non subiremo passivamente scelte che dovessimo ritenere sbagliate". L'Unicobas annuncia lo sciopero della scuola per mercoledi' 17 settembre, primo giorno nel quale saranno aperte tutte le scuole del Paese, perche' ritiene "inaccettabile il progetto di riforma Renzi-Giannini" e neppure l'Usb dell'Emilia Romagna perde tempo decretando lo sciopero di un'ora di docenti e personale tecnico-amministrativo (Ata) "fin dal giorno del primo collegio docenti".

Sul piede di guerra gli studenti. "Non vediamo alcuna apertura del ministro a un dialogo con gli studenti per parlare del provvedimento" commenta la Rete degli Studenti medi, che non condivide la necessita', rimarcata ieri dal ministro, "di far convivere scuola pubblica e paritarie come due mondi indispensabili l'uno all'altro": "la pubblica e' stata massacrata negli ultimi anni ed e' a questa - sostiene la Rete - che dovrebbe andare la massima attenzione del ministro". Il piano scuola "e' una riforma che guarda agli interessi di pochi e non a quelli del Paese" sostiene l'Uds pronta a mobilitarsi nei prossimi mesi, a partire dalle manifestazioni studentesche del 10 ottobre.

Sul fronte politico, se la vice presidente della Camera, Marina Sereni (Pd) assicura che quella della scuola "non sara' una riforma dall'alto", il segretario della Lega nord Matteo Salvini ironizza su Twitter: "Ministra dell'Istruzione: 'Aboliremo le supplenze'. E se manca un professore? Fa lezione uno studente estratto a sorte??".

Il coordinatore nazionale di Sel Nicola Fratoianni, invece, si dice preoccupato per "gli agostani annunci governativi": "la piu' grande riforma di cui ha bisogno il nostro sistema formativo si chiama finanziamento" ammonisce. Intanto, i precari di "Ora basta!!!" e gli insegnanti "Quota 96" si preparano a scendere in piazza il 29: faranno sentire le loro ragioni mentre a Palazzo Chigi il premier Renzi illustrera' quel che intende mettere in campo per "andare in direzione dei ragazzi, delle famiglie e del personale docente che e' la negletta spina dorsale del nostro sistema educativo".


LA RIFORMA DELLA SCUOLA DELLA MINISTRA GIANNINI: ''ELIMINEREMO LE SUPPLENZE!'' (GENIALATA ALLA RENZI: E SE MANCA UN PROF?)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO DI RENZI'' 11 ANNI

FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO

venerdì 24 febbraio 2017
Quarantacinque imputati, di cui 43 persone e 2 societa', 70 udienze e oltre 3.600 pagine processuali di impianto accusatorio. Sono alcuni dei numeri del processo per il crac dell'ex Credito
Continua
 
CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI VOI (STEPHEN BANNON)

CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI

venerdì 24 febbraio 2017
Stephen K. Bannon, capo della strategia della Casa Bianca ed esponente della "Destra alternativa" statunitense ("Alt-Right"), ritenuto il vero ispiratore di molte posizioni espresse dal presidente
Continua
TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO FA TANTA PAURA ALLA UE

TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO

giovedì 23 febbraio 2017
"Il presidente Trump riafferma il primato della politica sulla finanza". A dirlo in un'intervista con Labitalia Maurizio Primanni, ceo di Excellence Consulting, società di consulenza nel
Continua
 
SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE DIVENTARE SUBITO PRESIDENTE)

SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE

giovedì 23 febbraio 2017
PARIGI - Crescono del 2,5 per cento rispetto a inizio febbraio per il leader del partito Front National, Marine Le Pen, le possibilita' di vincere al primo turno le elezioni presidenziali
Continua
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ORBAN ANNUNCIA DI VOLER FAR NASCERE UN'ALLEANZA INTERNA ALLA UE CONTRO LE SANZIONI ALLA RUSSIA (CI SONO GIA' ADESIONI)

ORBAN ANNUNCIA DI VOLER FAR NASCERE UN'ALLEANZA INTERNA ALLA UE CONTRO LE SANZIONI ALLA RUSSIA (CI
Continua

 
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / IL PUNTO DELLA SITUAZIONE: L'ENORME DIFFERENZA TRA REALTA' ITALIANA E BALLE DI RENZI.

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / IL PUNTO DELLA SITUAZIONE: L'ENORME DIFFERENZA TRA REALTA' ITALIANA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!