50.755.959
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA SERBIA SE NE FREGA DELLE SANZIONI: EXPORT-BOOM FORMAGGI E ORTAGGI IN RUSSIA E DIVIETO DI TRANSITO MERCI UE IN SERBIA!

domenica 24 agosto 2014

LONDRA - Nemesi della storia: l'Unione Europea punita per la propria arrogante imbecillità da una piccola nazione che subì un'aggressione militare proprio dalla Nato con la complicità della Ue. Dopo la Svizzera, infatti, adesso anche la piccola ma fiera Serbia si sta preparando ad aumentare le esportazioni di formaggi in Russia.

E difatti pochi giorni fa il ministro dell'agricoltura serbo ha dichiarato che l'embargo deciso dal governo russo ha dato alla Serbia un'opportunita' unica da sfruttare e questo aumento delle esportazioni iniziera' tra due, massimo tre settimane.

Al momento sono 41 le imprese serbe autorizzate a esportare prodotti agroalimentari in Russia e l'interscambio di prodotti agroalimentari tra i due paesi ammonta a 270 milioni di dollari ma grazie all'embarbo russo si prevede che tale valore possa raddoppiare in pochi mesi e superare il mezzo miliardo di dollari, mentre le imprese serbe stanno facendo di tutto per mantenere le quote di mercato guadagnate in queste settimane.

Se questo non fosse sufficiente, il governo serbo si e' detto disponibile a favorire investimenti da parte di imprese russe nel settore agricolo serbo cosi' da cementare ulteriormente i legami economici tra i due paesi.

Come e' facile immaginare questa e' un'altra mazzata per le imprese agroalimentari italiane visto che le imprese serbe soffieranno loro clienti e profitti e se questo non fosse gia' abbastanza grave il governo serbo ha dichiarato che non permettera' a imprese italiane o europee di aggirare l'embargo russo facendo passare questi prodotti attraverso il suo territorio. E così la giusta vendetta contro i criminali di Bruxelles è completa.

A questo punto arrivati, mentre i produttori svizzeri e serbi festeggiano, quelli italiani piangono dalla disperazione e per questo dobbiamo ringraziare Federica Mogherini e tutti i ministri del governo Renzi.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


LA SERBIA SE NE FREGA DELLE SANZIONI: EXPORT-BOOM FORMAGGI E ORTAGGI IN RUSSIA E DIVIETO DI TRANSITO MERCI UE IN SERBIA!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SERBIA   RUSSIA   MOSCA   BELGRADO   EXPORT   FORMAGGI   SVIZZERA   MOGHERINI   RENZI ITALIA   VENETO   DISASTRO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GERMANIA ATTACCA L'ITALIA: ''NON PREDENTE IMPRONTE DIGITALI E DATI DEGLI SBARCATI DA VOI. QUESTO E' INACCETTABILE!''

LA GERMANIA ATTACCA L'ITALIA: ''NON PREDENTE IMPRONTE DIGITALI E DATI DEGLI SBARCATI DA VOI. QUESTO
Continua

 
CROLLA DEL 50% IL PREZZO DEI FORMAGGI IN FINLANDIA: SANZIONI ALLA RUSSIA DISTRUGGONO L'EXPORT (LICENZIAMENTI IN MASSA)

CROLLA DEL 50% IL PREZZO DEI FORMAGGI IN FINLANDIA: SANZIONI ALLA RUSSIA DISTRUGGONO L'EXPORT
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!