66.430.179
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GERMANIA ATTACCA L'ITALIA: ''NON PREDENTE IMPRONTE DIGITALI E DATI DEGLI SBARCATI DA VOI. QUESTO E' INACCETTABILE!''

venerdì 22 agosto 2014

MONACO D BAVIERA - "Non vengono presi dati personali e impronte digitali". La Baviera se la prende con l'Italia che lascia transitare liberamente per la penisola migliaia di migranti che arrivano poi in Germania. "E' un fatto - ha detto il ministro degli Interni bavarese Joachim Herrmann (della Csu, il partito cristianodemocratico bavarese) - che l'Italia di proposito in molti casi non prende i dati personali e le impronte digitali, così che i migranti possono chiedere asilo in un altro Paese e non essere rinviati in Italia".

Il governo dell'Alta Baviera ha reso noto ieri un numero record di richiedenti asilo, 319 in un solo giorno, riporta la Sueddeutsche Zeitung, e "una spiegazione per questo è che una gran parte dei migranti che arrivano in Italia riesce a continuare il suo viaggio verso la Germania senza le dovute procedure" punta il dito Hermann che, per avvalorare la sua tesi snocciola dati ufficiali.

In Germania nel 2013 sono state presentate 126.000 richieste di asili, in Italia 27.930 mentre, secondo i dati dell'Unhcr, in Italia sono sbarcati lo scorso anno oltre 60.000 persone.

Poi Hermann punta il dito direttamente sul ministro Angelino Alfano: "E' sfacciato da parte del ministro degli Interni Alfano, da una parte lamentare le pesanti ripercussioni sull'Italia dello sbarco di migranti attraverso il Mediterraneo, dall'altra di disattendere le disposizioni europee sull'asilo", stigmatizza Hermann, "e queste prevedono che la procedura di richiesta di asilo avvenga nel Paese di prima accoglienza". Per questa ragione, continua Hermann, l'Italia riceve consistenti aiuti dall'Unione Europea.

La situazione è diventata insostenibile e i rapporti Italia - Germania si sono deteriorati, scrive la stampa tedesca. (E deve ancora arrivare il meglio: quando si tratterà di "discutere" dei membri della Commissione...)

Redazione Milano. 


LA GERMANIA ATTACCA L'ITALIA: ''NON PREDENTE IMPRONTE DIGITALI E DATI DEGLI SBARCATI DA VOI. QUESTO E' INACCETTABILE!''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GALERA

NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
 
LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GAL

LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E

giovedì 13 dicembre 2018
"Continuiamo a sostenere con convinzione la nostra proposta. Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini,
Continua
 
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A

mercoledì 12 dicembre 2018
MILANO - Oltre 26 milioni di euro per rifinanziare importanti bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sviluppo
Continua
 
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
RIVOLTA AGRICOLA IN SPAGNA: I RIMBORSI UE PER IL MANCATO EXPORT IN RUSSIA SONO UNA TRUFFA: COPRONO SOLO IL 10% DEI DANNI

RIVOLTA AGRICOLA IN SPAGNA: I RIMBORSI UE PER IL MANCATO EXPORT IN RUSSIA SONO UNA TRUFFA: COPRONO
Continua

 
LA SERBIA SE NE FREGA DELLE SANZIONI: EXPORT-BOOM FORMAGGI E ORTAGGI IN RUSSIA E DIVIETO DI TRANSITO MERCI UE IN SERBIA!

LA SERBIA SE NE FREGA DELLE SANZIONI: EXPORT-BOOM FORMAGGI E ORTAGGI IN RUSSIA E DIVIETO DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!