49.946.026
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'ECONOMISTA AMERICANO GRANT WILLIAMS SEGNALA CHE L'ORO TEDESCO DEPOSITATO ALLA FED... SEMPLICEMENTE NON C'E' PIU'.

giovedì 21 agosto 2014

Sul portale kingworldnews.com, l’economista americano Grant Williams commenta “la saga del (mancato) rimpatrio dell’oro tedesco”.

“La saga del rimpatrio dell’oro tedesco – scrive Williams – ci ha affascinato sin dall’inizio e continua ad essere appassionante. Dal momento in cui Hugo Chavez aveva ottenuto il rimpatrio dell’oro del Venezuela, avevo detto che si trattava dell’inizio del gioco delle sedie musicali e che sarebbe finito molto male.

Penso che i tedeschi si siano detti che dovevano rimpatriare una parte del loro oro come hanno fatto altri paesi. Penso che la Bundesbank, a causa della prudenza tipica della maggior parte dei tedeschi, abbia ritenuto si trattasse della cosa da fare.

Hanno dunque dichiarato pubblicamente di voler rimpatriare una parte del loro oro depositato negli Stati Uniti, presso la Federal Reserve. Ma da allora il rimpatrio è stato ostacolato da tutta una serie di eventi, essendo che l’oro tedesco non si trova più nei forzieri della Federal Reserve.

Oramai stanno cercando di far rientrare il genio nella lampada. Provarci è una cosa, ma riuscirvi è un’altra cosa. Hanno dunque fatto ricorso alla strategia numero uno delle banche centrali, ossia il silenzio radio.

Ma il problema è che vi sono molte persone che seguono il dossier e la rivelazione che alla Germania sono state consegnate solo 5 tonnellate di oro ha creato un grande imbarazzo.

Si dovrebbe entrare semplicemente nei forzieri della Federal Reserve e procedere a un’ispezione in piena regola. Il fatto è che nessuno ha il diritto di vedere l’oro dei forzieri americani e non vi sono più ispezioni dal tempo di Eisenhower, il che dimostra le grandi bugie sui depositi di oro degli Stati Uniti.

I tedeschi - conclude l'economista americano Grant Williams - che avevano chiesto di poter vedere il loro oro, si sono sentiti rispondere che per motivi di sicurezza non era possibile. Evidentemente si tratta di argomenti assurdi. E’ impossibile che i tedeschi vedano il loro oro, perchè questo oro non c’è più.”

Articolo originale scritto da Grant Williams per kingworldnews.com - che ringraziamo. 


L'ECONOMISTA AMERICANO GRANT WILLIAMS SEGNALA CHE L'ORO TEDESCO DEPOSITATO ALLA FED... SEMPLICEMENTE NON C'E' PIU'.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ORO   TEDESCO   GERMANIA   USA   FORZIERI   VENDUTO   GRANT WILLIAMS   OBAMA   USA   FEDERAL RESERVE   ISPEZIONE   IMPOSSIBILE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE SOPHIA AL 31.12.2018''

DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE

mercoledì 26 luglio 2017
BERLINO - La missione navale europea Sophia al largo della Libia continuera' fino alla fine del 2018. Lo hanno riferito al settimanale tedesco Der Spiegel fonti diplomatiche, secondo quali l'Italia
Continua
 
DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA CATASTROFE SENZA FINE.

DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA

martedì 25 luglio 2017
Nel secondo trimestre del 2017 sono state 3.190 le aziende che hanno portato i libri in tribunale (facendo così salire a 6.188 il numero nei primi sei mesi dell'anno). Una cifra che, dopo il
Continua
''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW YORK TIMES)

''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW

martedì 25 luglio 2017
NEW YORK - La decisione del governo francese di organizzare oggi a Parigi un incontro tra il premier libico sostenuto dall'Onu, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Haftar, "uomo forte" della Libia
Continua
 
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CORSA AL DEFAULT / GLI INTERESSI CHE PAGA L'ITALIA SUL DEBITO PUBBLICO SONO IN CALO? NO: AUMENTATI DEL QUADRUPLO!

CORSA AL DEFAULT / GLI INTERESSI CHE PAGA L'ITALIA SUL DEBITO PUBBLICO SONO IN CALO? NO: AUMENTATI
Continua

 
WASHINGTON POST: ''HANNO FATTO UN DESERTO E LO HANNO CHIAMATO EUROZONA, UNA DELLE PIU' GRANDI CATASTROFI DELLA STORIA''

WASHINGTON POST: ''HANNO FATTO UN DESERTO E LO HANNO CHIAMATO EUROZONA, UNA DELLE PIU' GRANDI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!